Bimbieviaggi in TV su 7 Gold: si parla di viaggi ad Aria Pulita

Inizia per Bimbieviaggi una nuova emozionante avventura: la partecipazione ad “Aria Pulita”, un programma televisivo in cui si parla anche di viaggi, su 7 Gold.

Questa settimana è stata decisamente produttiva per Bimbieviaggi: dopo l’avvio della collaborazione con Radio Bruno durante la trasmissione mattutina “La strana coppia”, inizia niente meno che un’esperienza davanti alle telecamere dell’emittente 7 Gold.

Il primo appuntamento è per domani:

Lunedì 14 marzo

Ore 8.25, durante la trasmissione “Aria Pulita”

Canale 13 del digitale terrestre

Parleremo di viaggi con il giornalista Alberto Maio, conduttore dell’approfondimento quotidiano di 7 Gold, in onda dal lunedì al venerdì alle 8 di mattina.
Tra i numerosi argomenti trattati, ci sono appunto anche i nostri amati viaggi, ed eccomi chiamata in causa per portare a spasso i nostri piccoli e grandi esploratori.

Racconterò brevemente la storia del blog, com’è nato e qual’è il segreto del suo successo, per poi passare a ciò che conta davvero, cioè i nostri viaggi: chiacchiereremo su qualche idea per i prossimi weekend e poi approfondiremo una delle mie mete tropicali preferite…

…chissà se indovinate quale? 😉

Bimbieviaggi in TV a Aria Pulita

Con i fortunati che alle 8.25 saranno ancora in casa a fare colazione, ci “vediamo” domattina.
Con tutti gli altri che non potranno essere davanti alla tv, se ne riparla sul canale youtube di Aria Pulita a questo link > www.youtube.com/user/Sestarete7GOLD

Milly

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *