[Le citazioni di Bimbieviaggi] P.Bowles

Non si considerava un turista, bensì un viaggiatore. E in parte la differenza sta nel tempo, spiegava. Laddove, in capo a qualche settimana o mese, il turista si affretta a far ritorno a casa, il viaggiatore, che dal canto suo non appartiene né a un luogo né all’altro, si sposta più lentamente, per periodi anni, da un punto all’altro della terra […]. Infatti, com’egli affermava, un’altra importante differenza tra turista e viaggiatore è che il primo accetta la propria forma di civiltà senza discutere; non così il viaggiatore, che la paragona con le altre, e respinge quegli elementi che non trova di suo gusto.

(Paul Bowles)

L'autrice: *bimbieviaggi*

"Bimbieviaggi" è un amico che va a caccia di citazioni e le pubblica ogni lunedì sul blog. Da seguire per trovare ispirazione e scoprire il mondo attraverso le frasi di tanti viaggiatori (più o meno) illustri...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *