Repubblica di San Marino e Rocca di San Leo con bambini

Oggi Emilia ci porta a visitare il Borgo di San Leo e poi “esce dall’Italia”, per andare in uno dei più piccoli Stati al Mondo, a pochi km da Rimini, nella nostra amata Riviera Romagnola: la Repubblica di San Marino.

san marino con bambini - punto panoramico

Un weekend tra San Marino e Rocca di San Leo con bambini

Impavidi e sprezzanti del periglio e dell’immane tragitto che ci separava dalla meta, decidiamo di affrontare ancora una volta l’avventura che ci porterà verso l’ennesima meta esotica e misteriosa, di questo periodo: la leggendaria San Marino!
Terra che ci ha portato piadine e passeggiate, bei paesaggi e, soprattutto, la grande gioia della piccola di casa nel “conoscere anche un po’ di Italia, che mi portate solo all’estero!”, visto che abbiamo fatto una scappata anche a San Leo… ma andiamo per gradi.

san marino con bambini -camminamenti
In un fine settimana di inizio primavera, abbiamo raggiunto San Marino, dove si è soggiornato all’Hotel Rosa, incantevole sia per l’ubicazione (centralissima) che per la calda accoglienza di Paolo e del suo staff, molto child friendly e sorridenti, come del resto mi attendevo fossero le persone in terra di Romagna.

Da qui abbiamo comodamente girellato per il centro storico della Serenissima Repubblica di San Marino (gradevole anche per chi dovesse spingere passeggini o trascinare l’adorata prole dal sederotto pesante), che ci ha impegnato per tutto il pomeriggio.

san marino con bambini - gendarmi
Purtroppo il cambio della guardia al Palazzo Pubblico c’è solo nei mesi estivi, ma il panorama che regala il Monte Titano lascia comunque soddisfatti!

Siamo saliti sulle tre torri che dominano la rocca, per la gioia della piccola esploratrice e dei glutei materni: vista emozionante, tante foto et voilà!

Poi Piazza della Libertà, e soprattutto il Passo delle Streghe, uno dei panorami urbani più belli che io abbia mai visto!

san marino con bambini - piazza della libertà

N.d.r: San Marino con bambini, informazioni pratiche

San Marino si trova a circa 750Mt di altitudine ed il suo centro storico è solo pedonale, quindi per raggiungerlo in auto o con mezzi pubblici si può:

  • Lasciare l’auto in uno dei tanti parcheggi dislocati prima del centro storico (tariffe 2017 1,50€ l’ora – 8€ intera giornata) e proseguire a piedi
  • Lasciare l’auto al parcheggio P9 (il più grande) ed utilizzare il trenino, come servizio navetta, che passa ogni 20′ e regala una bella esperienza ai bimbi, ancor prima della visita della città; i prezzi indicativamente sono: Adulti: € 2 – Bambini (3/14): € 1 e gratis da 0 a 3 anni. Per maggiori informazioni visitare il sito > ByTrainSanMarino 
  • Lasciare l’auto nel piazzale Campo della Fiera a Borgo Maggiore e prendere la Funivia che, in circa 2 minuti, sale al centro storico e permette di ammirare il panorama circostante dei quasi 200Km di costa adriatica: prezzi indicativi: Adulti A/R € 4,5 e bambini gratis sotto i 120 cm.

Cosa si può fare a San Marino con i bimbi? Oltre a passeggiare tra le vie del Borgo alla ricerca di torri, chiese, monumenti, castelli (ce ne sono 9!) si può optare per un visita guidata, vedere il cambio della guardia o entrare in uno dei tanti Musei, tra i quali: il Museo delle Curiosità, il Museo delle Cere, il Museo delle Armi Antiche, il Museo della Tortura o il Museo della Civiltà Contadina!..

Tutte le informazioni sono sul sito Visit San Marino

 

Visitare la Rocca di San Leo con bambini

Il mattino dopo, sventolando la bandierina di San Marino e salutando come neanche la regina Elisabetta saprebbe fare, lasciamo il quinto stato più piccolo la mondo, e sfrecciamo (si fa per dire…) verso la rocca di San Leo, cercando di contenere la nostra piccola, indescrivibilmente esaltata all’idea di visitare gli interni della Fortezza con le sue celle e le armi antiche.

San Leo con bambini - piazza d'armi

Il borgo di San Leo è stato davvero più incantevole di quanto ci potessimo immaginare: un luogo da cartolina dove si percepisce un’anima calda e accogliente.

Fatta una breve passeggiata per la piazza Dante, il Duomo e la zona adiacente dove i pupi si possono arrampicare alla ricerca delle iscrizioni rupestri in una zona che nella preistoria veniva utilizzata come area sacrificale, saliamo verso la rocca con una passeggiata di una decina di minuti, respirando Storia e emozionandoci, pensando che Federico da Montefeltro, Cesare Borgia, l’affascinate Conte Cagliostro e eroici patrioti del nostro Risorgimento erano passati da lì prima di noi (MOLTO MOLTO prima di noi. Ci tengo a precisarlo alla pargola che mi crede coeva del buon vecchio duca di Urbino, immortalato nel suo profilo migliore dall’altro buon vecchio Piero della Francesca… ).

san leo con bambini - federico da montefeltro

La struttura della Fortezza è imponente e pregna di fascino: all’interno si può godere di un’armeria pazzesca, con armi bianche ed armature, di un’altra sala dedicata alle armi da fuoco, passando per una sala dedicata all’alchimia e alla medicina, arrivando poi a fare conoscenza col Conte Cagliostro e con la sua sventurata fine nelle celle della rocca.

San Leo con bambini - cella di cagliostro
La parte che più ha esaltato la nostra piccola Mercoledì Addams, ça va sans dire, è stata l’esposizione degli strumenti di tortura, che manco a dirlo, per me ed il mio amato sono stati difficili da osservare.

La visita alla sola Fortezza ci ha portato via circa 3 ore (in biglietteria viene anche consegnato un tablet che, in modo molto intuitivo guida piccoli e genitori nella visita dellaFortezza), ma trovarsi lì e non approfittare del panorama godibile dalle varie piazze d’armi che dominano la Valmarecchia sarebbe un vero delitto!

san leo con bambini - Fortezza

Tutte le informazioni sono sul sito San Leo – IAT

Quindi, gambe in spalla e tutti a mangiare la piadina col naso per aria godendo delle bellezze di SAN LEO e SAN MARINO.

 

N.d.r: cosa fare nei dintorni di San Leo con bambini

San Leo si trova nell’entroterra di Rimini e, se avete a disposizione più tempo, vi consigliamo di visitar ea anche gli altri bellissimi borghi che si trovano in zona, nonchè la stessa città di Rimini:

 

 

Emilia
{testi e fotografie di Emilia Cestino}
{foto di copertina, via Shutterstock}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare con i bambini

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *