Tour in elicottero alle Hawaii: il paradiso ai tuoi piedi

Delle tre settimane trascorse alle Hawaii, tantissime esperienze mi sono rimaste nel cuore. Ma, se dovessi definire un podio, non avrei dubbi: assieme alla visione del Kilauea che erutta, il tour in elicottero sulle Hawaii è qualcosa di unico e irripetibile che straconsiglio a tutti!

Partiamo subito da una considerazione che salta immediatamente agli occhi quando si sta progettando un viaggio alle Hawaii: il tour in elicottero è costoso! Le cifre si aggirano mediamente sui 250 dollari a testa, bambini compresi (tariffe luglio 2016) per un volo di meno di 1 ora.

Questa è l’unica nota dolente. Senza considerare ovviamente la difficoltà di convincere vostro marito a fare l’escursione. Per me non è stato facile, lo ammetto.

Siamo stati attenti a scegliere alloggi che non ci facessero svenare (vedi > quanto costa dormire alle Hawaii)…con quei soldi avremmo potuto scegliere hotel molto più belli” – diceva lui.

Si vive una volta sola, quando ci torniamo alle Hawaii? E chi se ne frega dove dormiamo?” – rispondevo io.

E alla fine ho prenotato!

Ci è bastato alzarci in cielo, quella mattina, per capire che avevamo fatto la cosa giusta, ma quando siamo scesi mi ha anche ringraziato per averlo costretto!

Tour in elicottero alle Hawaii - Waimea canyon - Viaggio a Kauai - cosa fare a kauai
Waimea canyon – Kauai

Tour in elicottero alle Hawaii:
in volo su Kauai

Se volete entrare nel mood, ascoltate anche questa canzone mentre leggete
> youtube.com/heleontokauaiIZ

L’isola di Kauai è stata l’ultima che abbiamo visitato (dopo Oahu, Big Island e Maui) e ci è piaciuta davvero tanto: non amo fare classifiche, ma assieme a Big Island è probabilmente quella che ci ha regalato più emozioni…

…Un po’ per la ricchezza naturalistica di una terra così verde e selvaggia, talmente rigogliosa da essere stata scelta come location per diversi film (non a caso Kauai è soprannominata “Garden Island).

…Un po’ per la sua quiete quasi innaturale: vi si trovano piccoli e anonimi agglomerati e l’isola è in gran parte disabitata o addirittura inaccessibile, con la meravigliosa e famosa Na Pali Coast raggiungibile solo via mare o a piedi…

Tour in elicottero alle Hawaii - napali coast - Viaggio a Kauai - cosa fare a kauai
La Na Pali Coast vista dall’elicottero

E poi, sì, sicuramente sul nostro giudizio finale incide anche questa escursione in elicottero, che ci ha consentito di ammirarla da un punto di vista privilegiato, cogliendone così l’immensa bellezza. Abbiamo deciso di programmare questa attività per gli ultimi giorni del nostro viaggio perché nelle altre isole il programma era molto intenso e non saremmo riusciti ad incastrare anche questa, ma se mai avrò la fortuna di tornare alle Hawaii, un bel tour in elicottero sul Kilauea in eruzione non me lo toglie nessuno!

In elicottero alle Hawaii: la nostra esperienza
con Blue Hawaiian Helicopter

Devo essere sincera, se il costo non mi ha frenato, un po’ di timori li avevo comunque. In primis, per il fatto di non aver mai volato in elicottero e inoltre avevo letto che molti volano troppo vicini ad alcune aree “delicate” provocando inquinamento acustico.

Poi, grazie alla collaborazione con Hawaii Tourism Authority, ho conosciuto la compagnia Blue Hawaiian Helicopter, una delle più famose alle Hawaii, che opera con elicotteri ultramoderni che, oltre a tutelare l’ambiente, garantiscono un’esperienza di qualità eccelsa in tutta sicurezza.

Tour in elicottero alle Hawaii - blue hawaiian helicopter - Viaggio a Kauai - cosa fare a kauai

Come dicevo, era la mia prima volta in elicottero e mai e poi mai avrei creduto che potesse essere così spettacolare!

L’emozione è stata tanta fin da subito: l’accoglienza dei turisti, la visione del filmato preparatorio, i consigli ricevuti e gli obblighi da rispettare, ovviamente. Poi ci hanno sistemati tutti ai bordi della pista, divisi in gruppi, stabiliti in base alla nazionalità e al peso dei passeggeri (che va equidistribuito tra i mezzi). Ce ne stavamo lì in piedi mentre le grandi eliche iniziavano a roteare e poi su, uno alla volta, ciascuno ai propri posti.

Tour in elicottero alle Hawaii - elicottero

Amy era vicino al pilota e io di fianco a lei..le posizioni migliori per godersi lo spettacolo! Ma il nostro elicottero era quasi completamente trasparente, quindi tutti i passeggeri avevano massima visibilità.

Ti siedi, allacci le cinture, indossi le cuffie e il pilota Marty inizia a spiegarti tutto.

E poi a un certo punto ti rendi conto che stai volando. L’elicottero sale lentamente, neanche te ne accorgi, perché la salita è dolce e il rumore è isolato dalle cuffie.

Saluti le case e in men che non si dica stai già sorvolando sul cuore verde di Kauai, planando sull’aria, leggera…

Tour in elicottero alle Hawaii - partenza

Abbiamo visto scorrere sotto i nostri piedi le terre dove sono stati ambientati film del calibro di Jurassic Park e Pirati dei Caraibi 4, abbiamo sorvolato il meraviglioso Canyon di Waimea (definito il Gran Canyon del Pacifico), gli antichi vulcani ormai ricoperti di vegetazione.

Siamo entrati in un antico cratere, anche questo interamente verde, per poi uscirne e sbucare sul mare, proprio davanti alla Na Pali Coast… con queste rocce verdi a picco sul mare, a creare giochi di colore e di ombre di una bellezza magnetica.

All’uscita dal vulcano

Non potevo credere che proprio davanti ai miei occhi stesse passando un film così emozionante e commovente! Non riuscivo a smettere di fotografare, fare film, immortalare la meraviglia, mentre dalle cuffie ascoltavo “somewhere over the rainbow” e altre canzoni di Iz, e sotto di noi davvero c’erano arcobaleni che partivano da un’alta cascata per buttarsi sulle colline circostanti.

Avete presente quando alla TV trasmettono quei bellissimi documentari in cui mostrano la Polinesia dall’alto? Ecco, stessa cosa, ma la Polinesia stavolta era proprio lì sotto di me, potevo vedere da vicino, quasi toccare, uno tra i luoghi più belli della terra, che tante volte mi è capitato -appunto- di vedere in tv.

Tour in elicottero alle Hawaii - arcobaleno

Ok, sì, ho pianto per quasi tutto il periodo, lo ammetto. E non ho capito un cavolo di quello che diceva Marty. Però mi sono comprata il filmino del nostro volo, in cui è stato registrato tutto, parole, musica e immagini, così ogni tanto me lo riguardo e torno a sognare (continuo a non capire niente di quello che dice Marty, ma giuro che è tutto meraviglioso lo stesso!).

.

Ecco qui, spiegato in poche parole, perchè questa escursione va fatta: perchè vedere la Polinesia dall’altro offre una visione d’insieme unica su queste gocce di terra che sembrano scolpite da un artista, perché da lassù riesci a cogliere il potere della natura in tutte le sue manifestazioni, perché solo da lassù capisci cosa intendesse dire Iz nelle sue canzoni. Grazie alla nuvoletta che circonda sempre le vette alle spalle della Na Pali Coast (in particolare il Monte Waialeale, uno dei punti più piovosi al mondo), è facile infatti che nascano meravigliosi arcobaleni; e l’elicottero ti consente di passarci sopra!

Mica poco!

Qualche informazione sulle escursioni in
elicottero alle Hawaii

Tour in elicottero alle Hawaii - Kauai

Visto che l’escursione costa tanto, è FONDAMENTALE farla con operatori professionali che sappiano garantirvi la sicurezza e la reale fruizione dell’esperienza.

Io ho provato solo di Blue Hawaiian Helicopter, ma vi garantisco che mi sono trovata bene da tutti i punti di vista: gentilezza del personale in fase di prenotazione e accoglienza, professionalità dei piloti e degli addetti alla sicurezza, ecc…

Non sono esperta di elicotteri, ma mi sembra di capire che abbiamo volato su uno dei mezzi migliori che potessimo desiderare, sia per questioni di impatto ambientale sia per questioni di visibilità sul panorama circostante. Si trattava di un Airbus ECO-Star da 7 posti (6 passeggeri più pilota), con tanto di cuffie Bose, giusto per sottolineare l’attenzione ai dettagli.

La sede di Blue Hawaiian Helicopter a Kauai si trova nell’eliporto presso l’aeroporto di Lihue, ma la compagnia ha sedi nelle 4 principali isole, ed effettua diversi tipi di escursioni.

Il nostro volo (Kauai Eco Adventure) è durato circa 50 minuti

Tutte le informazioni sono sul sito > bluehawaiian.com

Durante il volo, adulti e bambini sono dotati di cuffie che, oltre a proteggere dal rumore, trasmettono una bellissima colonna sonora. Il pilota racconta al microfono tutto ciò che scorre sotto gli occhi dei partecipanti ed è possibile fargli domande tramite l’apposito microfono situato in ogni cuffia.

Sull’elicottero (dentro e fuori) sono posizionate telecamere che riprendono l’intera esperienza. Il video è acquistabile al termine del giro a circa 40 dollari (io l’ho preso senza pensarci 2 volte!). Se ci tenete a fare anche bella figura, quindi, pettinatevi una volta saliti a bordo (non come ho fatto io, che fra l’emozione e il vento sembravo uno spaventapasseri).

Se intendete fare un’escursione in elicottero alle Hawaii, non tenetela per l’ultimo giorno: a volte capita che vengano rimandate per maltempo, quindi è meglio tenersi aperta la possibilità di spostarla al giorno dopo piuttosto che non farla proprio perché si sta partendo.

La posizione migliore sull’elicottero è ovviamente quella davanti, a fianco del pilota, ma i posti vengono assegnati dal personale per equidistribuire il peso a bordo, quindi ci sono pochi margini di scelta. Se però avete la fortuna di salire su un elicottero figo come il nostro, tranquilli, anche da dietro si gode un ottimo spettacolo.

Tour in elicottero alle Hawaii - cabina

È necessario indossare abiti scuri (e possibilmente coprire anche braccia e gambe) per ridurre il più possibile il riflesso sul vetro. Blue Hawaiian fornisce t-shirt scure in prestito, ma ricordatevi di coprire anche le gambe (io ho tutte le foto con i riflessi del mio polpaccino 😉 )

Importante! A bordo non si possono portare borse o bibite: solo cellulari (in modalità aereo) e fotocamere (no ipad). Presso l’ufficio sono presenti armadietti con lucchetti dove lasciare zaini e quant’altro.

Inutile dire che è importante andare al bagno prima di salire perché non sono previsti stop.

L’elicottero potrebbe provocare mal d’aria, quindi provate ad adottare qualche rimedio per ridurre i sintomi (a bordo hanno comunque i sacchettini in caso di problemi). Io personalmente, che tenderei a soffrirne, non potendo portarmi la Coca Cola a bordo, mi sono limitata a masticare caramelle alla menta e chewingum… Ma l’emozione era talmente tanta che la cinetosi non si è neanche fatta sentire!

Curiosi di saperne di più su Kauai? A presto per altre informazioni!

In questa pagina trovate tutti gli articoli sul nostro:

>> VIAGGIO ALLE HAWAII <<<

 

 

Milly
{testi e fotografie di Milena Marchioni}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

 

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Viaggi da sogno con bambini: 12 suggerimenti
  2. Maldive con bambini: come pianificare il viaggio
  3. Visitare isole tropicali con bambini
  4. Viaggio di nozze con bambini

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *