Organizzare un viaggio alle Maldive: tutte le informazioni utili

Bimbieviaggi e Maldive, sembra ormai diventato un binomio indissolubile: grazie a tutte le nostre esperienze di viaggio nel paradisiaco arcipelago dell’Oceano Indiano, siamo diventate un vero e proprio punto di riferimento per tutte le famiglie (ma non solo) che cercano informazioni per organizzare un viaggio alle Maldive.

In questa pagina ho raccolto tutti i nostri articoli: dai diari di viaggio ai consigli pratici, dalle guesthouse ai resort extra lusso, tutto quello che vi serve sapere sulle Maldive lo trovate qui!

 

 

Organizzare un viaggio alle Maldive:
cosa è utile sapere da subito

Isole dei pescatori alle maldive - Organizzare un viaggio alle Maldive con bambini

Se non siete mai andati alle Maldive, probabilmente avete bisogno di qualche informazione di base per capire di che cosa si tratti: oltre 1000 isole, di cui poche centinaia abitate; piccoli -a volte minuscoli- affioramenti di sabbia bianchissima che si stagliano nel blu dell’acqua e, sotto, affollati acquari con una moltitudine di forme di vita.
Ecco qui gli articoli da cui partire:

 

Maldive in guest house:
costano meno e valgono di più

Recensione Asia Inn Maldive-bank sand - Organizzare un viaggio alle Maldive con bambini

Se fino a qualche anno fa le Maldive erano una destinazione riservata a chi si poteva permettere budget illimitati, di recente le cose sono cambiate. Grazie alla nascita delle guest house nelle isole dei pescatori (cioè le isole abitate dalla popolazione locale) è oggi possibile risparmiare notevolmente sul costo complessivo del viaggio.

bimbieviaggi approvedMa la cosa principale, nella scelta di alloggiare presso un’isola di locali, è un’altra: si tratta infatti di un viaggio diverso dalla tradizionale immagine che abbiamo delle Maldive, un’esperienza intensa, di scoperta e conoscenza, non solo di relax. E questo è il motivo per cui spesso, i viaggiatori-esploratori optano per questo tipo di sistemazione, a cui noi siamo particolarmente affezionati.

ATTENZIONE: il viaggio in un’isola di pescatori non è per tutti! Arrivare fin qui per limitarsi a godere il mare e scegliere la guesthouse SOLO perché si risparmia è la cosa più rischiosa di un viaggio alle Maldive, poiché se ci si limita a considerare queste isole come paradisi perfetti sotto a una campana di vetro (come siamo abituati a considerare i resort), le isole dei pescatori potrebbero deludere. Qui infatti si svolge la vita VERA, quella di chi vive qui la sua vita intera, con i pro e i contro che ciò comporta. Se cercate solo i pro, non venite qui. Se credete che tutto debba rispecchiare la vostra personale immagine di perfezione, non venite qui. Per capire cosa scegliere:

Maldive in guesthouse: per molti ma non per tutti

Se invece avete intenzione di fare un viaggio VERO, che non si limiti alla tintarella ma vada oltre, allora scegliere di alloggiare in una guesthouse è la cosa migliore, per voi e per la località che vi ospiterà.

Nei nostri viaggi in guesthouse (Sunny Inn 2013, Asia Inn 2015, Veyo Retreat 2018) siamo sempre stati supportati dall’agenzia locale MALDIVES SUNNY ISLES, che ci ha garantito indimenticabili esperienze e un servizio ottimo di gestione delle prenotazioni, dei trasporti interni e degli spostamenti da e per Malè.
Se decidete di rivolgervi a loro, contattate l’indirizzo email info@maldivessunnyisles.com

 

Per maggiori informazioni sulle vacanze in guest house potete leggere questi articoli:

Nel corso degli anni abbiamo testato 3 diverse guesthouse. Quella che ci è piciuta maggiormente è l’ultima, VEYO RETREAT, dove siamo andati nel febbraio 2018:

Veyo Retreat a Veymandoo Maldive: la nostra guesthouse nell’atollo di Thaa

Veyo Retreat a Veymandoo Maldive: la nostra guesthouse nell’atollo di Thaa

 

Nel 2015 abbiamo invece alloggiato presso la guesthose ASIA INN, dove erano già andate diverse mamme che ci hanno mandato il loro racconto: Guesthouse Asia Inn, isola di Hangnaameedhoo, Atollo di Ari: tutte le nostre recensioni. Quando noi siamo andati sull’isola di Hangnaameedhoo quando sull’isola c’era solo la guesthouse Asia Inn. Oggi invece sull’isola ci sono ben 12 guesthouse, quindi non so proprio dirvi come possa essersi evoluta la reale fruibilità dell’esperienza sull’isola.

La nostra prima esperienza in guesthouse era stata nel 2013 presso SUNNY INN, nell’atollo di Meemu: Maldive in guest house con bambini: il Sunny Inn a Mulah. Fu un’esperienza bellissima, che consiglio. Unico neo: le 4 ore di barca veloce da Male, necessarie per arrivarci, non poche se ci si deve andare dopo un volo intercontinentale, magari con bimbi piccoli.

 

Sostare nella capitale Male

Alloggiando in guest house, può capitare di dover trascorrere una notte a Malè, in andata o in ritorno, a seconda degli orari del volo internazionale e dei mezzi di trasporto da e per le isole.. Io sono dell’idea che una giornata nella capitale non sia assolutamente sprecata, poiché consente una visione sulla vita locale molto interessante:

L’unica accortezza da seguire. è quella di verificare costantemente il sito della Farnesina (Viaggiaresicuri) per capire come sia la situazione: purtroppo la dittatura di fatto in vigore sta causando diversi problemi politici e a volte è sconsigliata la visita della città (es. febbraio 2018 stato di emergenza e tensioni politiche).

Una valida alternativa se si deve rimanere una giornata (o di più) a Malè, è quella di alloggiare a Hulumale, l’isola artificiale realizzata a fianco di Hulule, dove si trova l’aeroporto, dal quale si raggiunge in circa 10-15 minuti di auto. A Hulumale c’è un lungo mare molto sviluppato, con attività sportive, baretti, ristorantini economici (es. febbraio 2018 buffet venerdì sera a meno di 10 $ a testa) e anche un bellissimo tratto di spiaggia turistica dove è ammesso l’uso del bikini (nell’ampia parte pubblica non è ammesso).

 

Maldive in resort per tutte le tasche

maldive-fai-da-te-dondolo

Nonostante la formula in guest house sia più economica, non è detto che i resort debbano essere necessariamente cari. Anzi, è sempre più facile imbattersi in offerte e promozioni che rendono accessibilissimi anche molti resort, ideali per chi è alla ricerca del massimo comfort e relax:

.

Maldive di lusso con bambini

Soneva Fushi Maldive - Organizzare un viaggio alle Maldive

Per chi si può permettere le Maldive extra – lusso, qui vi raccontiamo il Soneva Fushi Resort, uno dei più lussuosi di tutto l’arcipelago, con il quale abbiamo collaborato nel corso del 2016:

 

I racconti non finiscono qui… stay tuned! 😉

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

.