The Magic Castle: eventi magici al castello di Gradara

Dal 4 al 9 agosto 2017 il castello di Gradara, con vista sulla riviera Adriatica, proprio al confine tra Romagna e Marche, diventa ancora più magico grazie a “The Magic Castle Gradara” il fantasmagorico evento che lascia tutti a bocca aperta.

Castello di Gradara per i bambini-magic castle
Castello di Gradara, agosto 2016

 

C’era una volta… e oggi c’è ancora.
Un castello che racconta emozioni a tutti i bambini, di oggi e di ieri.
Un luogo magico ricco di gioia e di fantasia. Il suo nome è The Magic Castle Gradara!

 

 

 

Cos’è “The Magic Castle Gradara”

 

Draghi giganti che passeggiano per il borgo, trampolieri che animano le stradine del castello, spettacoli da favola che tengono incollati adulti e bambini: è impossibile riassumere in poche parole quello che succede nel Castello di Gradara durante The Magic Castle Gradara, il più famoso degli eventi che animano le strade del borgo durante tutto l’anno.

The Magic Castle Gradara - drago
I draghi di Close Act, edizione 2016

 

Abbiamo già avuto occasione di visitare Gradara 2 volte e di raccontarlo in questo articolo > Castello di Gradara con bambini  < che vi consiglio di rileggere per farvi un’idea più precisa di cosa stiamo parlando. Gradara merita di essere visitato sempre, perché rappresenta il vero e proprio “Castello” come siamo abituati ad immaginarcelo fin da bambini, perché a Gradara è scoppiato l’amore tra Paolo e Francesca, di cui Dante ha scritto nel V Canto dell’Inferno, e perché qui si può fare un tuffo nel Medioevo ogni giorno! E visto che non c’è 2 senza 3, fra pochi giorni saremo di nuovo là!

Finalmente quest’anno potremo raccontarvi in anteprima la magia che si sprigiona nel castello grazie agli artisti che provengono da tutto il mondo per esibirsi e regalare colori, musica ed emozioni a tutte le persone che hanno la fortuna di visitare Gradara dal 4 al 9 agosto: 6 giorni di favole che prenderanno forma sotto i nostri occhi!

“The Magic Castle Gradara” è organizzato dalla Pro Loco di Gradara. sotto la direzione artistica dell’attore Marcello Franca, e vedrà la partecipazione di oltre 150 artisti provenienti da tutto il mondo che daranno vita a ben 100 spettacoli in ogni angolo del borgo.

The Magic Castle Gradara - Marcello Franca
Marcello Franca, Direttore Artistico The Magic Castle Gradara, agosto 2016

Le esibizioni (tutte rigorosamente dal vivo) saranno dedicate al tema del “racconto” e vedranno la presenza di alcuni artisti già protagonisti delle passate edizioni, come per esempio i giganteschi Draghi degli olandesi Close Act, gli enormi Insetti di Mr. Image Theater e i fantastici spettacoli targati eVolution Dance Theatre, (che saranno presenti ogni giorno, ma dal 6 al 9 agosto metteranno in scena un nuovo spettacolo, realizzato appositamente per The Magic Castle Gradara).

Ma ci saranno anche i Funamboli di Slackline Bologna, i Leoni Danzanti di Italy Lion And Dragon Dance, le Acrobazie di Fekat Circus, la Famiglia Mirabella, MagdaClan Circo, Afro Jungle Jeegs, la Cucina Errante di Claudio&Consuelo, gli stravanganti Morks, Kalofèn, Assuntarosaria Criscuolo, Silvana Pirone, Silvestro Sentiero, le Due e Un Quarto, le illusioni di Josè Ramos, Alberto Vio, Mattia Sannicandro, Alex Ballarini e Teatronero, la musica di Zastava Orkestar, Futhark, Tupa Ruja, Nicola Corsinovi, Pata Pata Clown, Teatro dell’Aleph, le danze di H.O.P.E. for Dance, Mira y Paolo, ascoltare le storie di Coppelia Theatre, Gilet & Salopet, Teatro dei 5 Quattrini, Le Baobab… Si potrà “entrare dentro un film” con The Green Show e 7/8 Chili, “far volare la fantasia” con Accademia della Moda, “duellare” con i Sarvas…e tante altre sorprese!

{le immagini qui sopra sono dell’edizione 2016}

Davvero impossibile riassumere in poche righe quello che sarà The Magic Castle, ma per avere più dettagli potete consultare il programma dettagliato giorno per giorno e le foto delle passate edizioni sul sito > www.themagiccastlegradara.it

Altri link utili:

mappa the magic castle gradara 2017
Mappa edizione 2017

The Magic Castle Gradara:
qualche informazione pratica:

Ogni giorno la biglietteria apre dalle ore 15.00. Gli spettacoli iniziano alle ore 17.30 e si susseguono, di mezz’ora in mezz’ora, fino a mezzanotte. Alcuni spettacoli si svolgono in contemporanea, ma è comunque possibile vederli tutti poiché quasi tutti vengono replicati più volte nell’arco della giornata. All’ingresso dell’evento, viene consegnata una mappa con tutte le location e gli orari degli spettacoli nell’arco della giornata.

E’ possibile acquistare i biglietti online sul sito liveticket.it/themagiccastle con pacchetti riduzione per famiglie e piccoli gruppi.

COSTI: Il biglietto intero costa € 12,00 – ridotto € 3,00 per bambini tra 6 e 12 anni, fino a 5 anni gratuito. Acquistando online si può usufruire di sconti per famiglie, per minigruppi di 5 e 8 persone, ed acquistare biglietti a data aperta.

Le stradine del borgo sono abitualmente accessibili anche con passeggino ma sono comunque ripide, a tratti leggermente “scivolose” per via delle rocce lisce e, in occasione degli eventi, molto affollate. Sono quindi banditi tacchi e scarpe scomode, per godersi appieno gli spettacoli!

Durante i 6 giorni dell’evento, sarà attivo il servizio baby corner, subito fuori le mura, in prossimità della Porta Nuova, in collaborazione con Mamma Mamma di Cattolica: l’organizzazione mette infatti a disposizione un’area per depositare i passeggini, un’area per cambio bimbi e allattamento o pappa. Su prenotazione, saranno inoltre disponibili marsupi o fasce.

baby corner the magic castle gradara

 

Ai piedi del castello c’è un parcheggio pubblico che però si riempie in fretta. In occasione di Magic Castle Gradara, l’area parcheggi è potenziata con l’aggiunta di parcheggi più esterni – segnalati sin dall’arrivo a Gradara – da cui partono servizi navetta per la festa.
È possibile inoltre usufruire del servizio pubblico Adriabus n.130 e 80 da Cattolica e Gabicce o del servizio di trenini su gomma da Cattolica e Gabicce per raggiungere Gradara in maniera divertente ed alternativa.

 

Per ogni informazione potete  rivolgervi direttamente alla Pro Loco di Gradara:

 

The Magic Castle 2017:
resoconto della nostra esperienza

In occasione dell’edizione 2017 di “The Magic Castle Gradara”, la Pro Loco di Gradara ci ha invitato a partecipare alla giornata di inaugurazione dell’evento. Siamo arrivati a Gradara la sera precedente l’inizio dell’evento e nell’aria si respirava già un’atmosfera elettrizzante: castello e strade erano addobbate con le farfalline che contraddistinguono l’evento e con tante altre decorazioni colorate che, come ogni anno, abbelliscono ancora di più un castello che già di per sè è uno dei più belli che abbiamo mai vist0. I palchi per gli spettacoli erano già montati, molti artisti stavano già perlustrando la zona in vista delle esibizioni del giorno successivo…

E finalmente, trascorsa la torrida giornata, mentre il sole calava e le stradine del borgo erano all’ombra, sono iniziate le esibizioni della prima giornata di “The Magic Castle Gradara”…

Seduti a terra di fronte al Palco Magico, abbiamo ascoltato la fisarmonica di Nicola Corsinovi, abbiamo ammirato le acrobazie di Afro Junge Geegs, poi abbiamo assistito allo spettacolo di H.O.P.E for Dance, nell’arena delle fate.

Mentre il sole tramontava, è arrivata l’ora dell’esibizione tanto attesa, di cui tutti ci avevano parlato: i draghi di Close Act! Due draghi giganti, assieme alla loro regina, sono partiti dalla via delle Farfalle, subito fuori le mura, per passeggiare fino all’interno del castello. Difficile cogliere lo stupore che si prova di fronte a queste creature senza averle di fronte. I draghi emettono suoni che li rendono ancora più veri, si muovono dondolando, toccano le teste degli adulti, fanno i dispetti ai Carabinieri, si fanno toccare dai bambini…

the magic castle gradara - drago

Poi abbiamo assistitito a tantissimi altri spettacoli: gli artisti si susseguono di mezz’ora in mezz’ora ai vari angoli del castello, ripetendo gli spettacoli anche più volte nell’arco della serata. In questo modo si riesce ad organizzare la permanenza scegliendo quali vedere e a che ora. Credo sia impossibile vederli tutti in un’unica giornata, quindi è meglio dare la precedenza a quelli che interessano di più, mettendo in conto che lungo il breve tragitto per andare da un punto all’altro, si possono incontrare parecchie distrazioni molto piacevoli: le parate di trampolieri del Teatro di Aleph, Suntar e l’Elefante, un bebè gigante nel passeggino, trampolieri che fanno grandi bolle di sapone e buttano coriandoli sui bambini (gli stravaganti Morks), l’illusioniere Mattia Sannicandro che incanta con magie e illusionismi (noi l’abbiamo adorato e lo abbiamo seguito nei suoi spettacoli itineranti), per non parlare degli insetti giganti (il big bug show di Mr Image Theatre) che invadono le strade di Gradara e, se non ti sposti, ti vengono sui piedi!

The Magic Castle è uno spettacolo che pare pensato per i bambini ma è capace di incantare anche gli adulti, dando a tutti gli spettatori una chiave di lettura diversa. Emozioni e divertimento sono garantiti, sempre con un occhio di attenzione alla qualità di quanto viene rappresentato. La Direzione Artistica di Marcello Franca non lascia niente al caso e l’elevato livello della rappresentazione non è certo casuale.
Le nostre aspettative iniziali erano altissime, ma sono state abbandontamente superate: credo proprio che The Magic Castle sarà tappa fissa per la nostra famiglia.

Milly
(testi e fotografie di Milena Marchioni; le foto dell’edizione 2016 sono gentilmente concesse da The Magic Castle Gradara))
(articolo scritto in collaborazione con Pro Loco Gradara)

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

 

Se hai tempo di girovagare per le Marche, leggi anche questi articoli:

  1. Andar per borghi sui Monti Sibillini: le emozioni di un viaggio senza temo
  2. Sibillini con bambini tra Musei e Asini (Smerillo e Montefalcone)
  3. Trekking con gli asini ai piedi dei Monti Sibillini
  4. Tutti i miei articoli sui Monti Sibillini con bambini

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *