Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Come visitare San Pietroburgo e Mosca in treno con i bambini? Ce lo racconta Giada in questo post sulla sua vacanza di agosto in terra russa, in compagnia del papà e del suo bimbo, Filippo, di 20 mesi. Ecco tutte le informazioni e i consigli pratici per organizzarsi al meglio!

 

Russia con bambini: la scelta degli alloggi

La scelta degli alloggi, a mio parere, è fondamentale perché le distanze in Russia sono veramente enormi! Noi abbiamo scelto di pernottare in appartamento, così la sera potevamo rimanere tranquilli a casa e Filippo aveva più spazio per giocare.

Entrambe le soluzioni in cui abbiamo soggiornato sono state prenotate tramite Booking.

SAN PIETROBURGO: 4 notti presso “Apartment Friends on Nevsky 150“. Appartamento completamente ristrutturato, moderno e spazioso ma non vicinissimo al centro. L’appartamento si trova sulla strada principale, a circa 3km dall’Hermitage. Tornassi indietro sceglierei di alloggiare sempre sulla Nevsky Prospect ma più vicina alle attrazioni principali! Più che altro perché le distanze anche tra un monumento e l’altro sono considerevoli. Si fa tutto a piedi, ma con un buon passo!

MOSCA: 4 notti presso il residence “Adagio Moscow Paveletskaya“. É un residence della catena Mercure. Appartamento pulito, abbastanza grande e vicino alla metropolitana. Questo mi sento di suggerirvelo!

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Se come noi, avete necessità di fare la spesa, alloggiando in appartamento, sappiate che in città ci sono moltissimi supermercati e ben riforniti, anche di pannolini (io compravo Pampers come a casa), omogeneizzati e pappe/merende varie. La catena che più ci è piaciuta è il supermercato “Daily“, con tanta frutta e verdura fresca. Non aspettatevi però i nostri supermercati.

Per gli spostamenti in città abbiamo utilizzato sia la metropolitana sia Uber; se andate da quelle parti vi consiglio di scaricare l’applicazione. Questi i vantaggi:

  • vi vengono a prendere sotto casa o nella posizione esatta da voi indicata;
  • costano pochissimo: 2 euro per 15-20min di strada;
  • si può opzionare la macchina dotata di seggiolino per i bambini.

 

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Per il volo Milano-San Pietroburgo ci siamo affidati alla compagnia di bandiera russa Aeroflot.

Una volta in Russia, invece, ci siamo spostati con il treno.

Per la tratta San Pietroburgo-Mosca abbiamo scelto il treno super veloce e lo abbiamo prenotato dal sito Tutu Travel. Il sito permette di scegliere la classe ed i posti. Io ho scelto di viaggiare in Economy Superior per la presenza di una zona dedicata ai bambini. Anche in Economy Superior portano il pasto ed i sedili sono molto grandi. Il viaggio è durato 4 ore, treno puntuale e super comodo.

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Russia con bambini: documenti necessari per il visto

Oltre al passaporto, per visitare la Russia è necessario avere un VISA. Per ottenere i visti noi abbiamo avuto qualche problema, quindi vi riassumo le cose importanti da sapere:

  • vogliono l’assicurazione singola (non familiare) con compagnia gradita al governo russo. Inoltre hanno voluto la copia firmata in originale. Noi abbiamo preso Allianz, perché già loro clienti e vicini a casa per ritirare l’originale;
  • servono foto tessere super recenti e fatte bene. Se per caso non ti si vede un orecchio, te la fanno rifare;
  • l’appuntamento con l’ufficio visti è da prendere con largo anticipo (circa 3mesi). Noi ci siamo ridotti ad un mese e mezzo prima e dava tutte le date bloccate. Siamo stati costretti, dopo tutti gli sbattimenti, a passare dall’agenzia (altri 50 euro a testa);
  • serve la lettera di invito da parte dell’hotel/appartamento. Il primo nostro appartamento ha voluto 70 euro per inviarci l’invito ed é stato molto lungo nell’invio del documento. Per il secondo appartamento é stato tutto più semplice, forse perché una catena, non hanno voluto soldi e l’invito é arrivato in 24h;
  • ovviamente anche il bambino paga pieno il visto. In tutto abbiamo speso quasi 500 euro per tre visti. (Senza il passaggio in agenzia avremmo risparmiato 150).

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

San Pietroburgo e Mosca in treno: costi del viaggio e consigli

Esclusi i voli, per la nostra vacanza a San Pietroburgo e Mosca in treno abbiamo speso circa 2000 euro (900 di appartamenti ed il resto in treno/Uber/metro, ingressi, gita in battello, pranzi/cene e supermercato).

Per gli ingressi vi suggerisco di acquistare online qualsiasi biglietto di interesse per evitare le file una volta sul posto. Purtroppo non è possibile acquistare on line i biglietti per il Cremlino e l’Armeria a Mosca. Soprattutto per la seconda preparatevi a lunghissime code (sia per il biglietto che per entrare) e state attenti che gli ingressi giornalieri sono limitati. Quindi cercate di essere presenti in loco molto presto, altrimenti rischiate di non entrare!

Inoltre occhio ai giorni di chiusura! Ad esempio, nella piazza Rossa di Mosca, ogni singolo monumento ha un giorno di chiusura diverso.

San Pietroburgo e Mosca sono due città pulitissime, molto belle e sicure.

I ristoranti non sono tutti babyfriendly: non sempre ci sono seggioloni e non abbiamo quasi mai trovato fasciatoi. Inoltre sono presenti tante barriere architettoniche: scale e scale mobili.

Nota molto positiva riguarda, invece, le aree gioco: in giro se ne trovano davvero tante, tutte in legno e tematiche; particolarmente bello il parco Gorky a Mosca, da passarci almeno mezza giornata.

Russia con bambini: San Pietroburgo e Mosca in treno

Dalla Russia volevamo volare direttamente su un’ isola greca per fare un po’ di mare: sappiate che da qui le uniche isole raggiungibili con volo diretto sono Rodi e Creta. Noi abbiamo scelto Rodi ed alloggiato vicino a Lindos, ma questa è un’altra storia…

 

Giada

{testi e fotografie di Giada Melis}
{foto di copertina di Baturina Yuliya via Shutterstock}

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Dai un’occhiata anche qui:

 

Per altre informazioni sui viaggi con bambini, leggi la nostra guida: “Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare sereni con i bambini

Per saperne di più, clicca qui: Cos’è Bimbieviaggi Blog di Viaggi e Vacanze con bambini

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *