Salento con bambini: Lecce tra spiaggia e città

Non solo un viaggio alla scoperta della Puglia, ma soprattutto un’esperienza da condividere con i propri figli, per riscoprire il piacere di stare con loro in vacanza: ecco il racconto di Flavia, che ci porta in Salento coi suoi 3 bambini, dandoci anche utili consigli pratici per affrontare al meglio un viaggio lungo con bimbi.

L’occasione per riscoprire il piacere di stare con i nostri figli.
Se dovessi sintetizzare in una parola quello che per me significa viaggiare sceglierei il vocabolo “scoperta”!
Lo sappiamo tutti, viaggiare significa scoprire luoghi nuovi; ma per noi genitori in particolare è l’occasione giusta per riscoprire il piacere di stare con i nostri figli.
La nostra vacanza di giugno in Salento è stata proprio tutto questo: abbiamo combinato il piacere di vedere luoghi magnifici con la gioia di condividere questi momenti con i bambini.

Salento con bambini: in viaggio verso Lecce

Una piacevolissima sorpresa è stato il viaggio che, anche per una questione di costi, abbiamo deciso di fare in macchina; ero molto preoccupata per il numero di ore che questa scelta comportava, così mi sono attrezzata con una serie di giochi da fare insieme, nel tragitto. Non ci speravo ma le 11 ore di viaggio sono passate abbastanza velocemente tra giochi, qualche spuntino e fortunatamente qualche pennichella.

Appena tornata ho deciso di condividere questa scoperta con le altre mamme, così adesso nel nostro “Genitorialmente”, abbiamo una sezione dedicata proprio ai giochi da fare in viaggio > Genitorialmente.

La vacanza poi è il momento migliore per permettere ai bambini di esprimere pienamente la loro enorme voglia di scoprire, e su questo non ci sono dubbi se ripenso alla quantità di domande che ci facevano, così ogni giorno abbiamo esplorato una spiaggia diversa.

La nostra base di partenza era Torre dell’Orso, con una spiaggia di sabbia finissima e un mare cristallino. La spiaggia non è molto larga, ma è incantevole..

Salento con bambini: Lecce tra spiaggia e città - torre dell'orso

Una spiaggia più ampia e sempre di sabbia fine l’abbiamo trovata a Laghi Alimini, con tantissimi stabilimenti ben attrezzati per i bambini.

Se invece si decide di cambiare genere è possibile andare a S. Andrea, dove invece ci sono i famosi faraglioni.

Ovunque il mare è indimenticabile: non per niente queste spiagge hanno meritato, ormai da diversi anni, la Bandiera Blu: si tratta di un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Sicuramente per una vacanza con bambini le spiagge con Bandiera Blu sono una certezza non solo per la qualità delle acque ma anche per tutti i servizi annessi alla spiaggia stessa.

Salento con bambini: una visita a Lecce

Approfittando poi di una giornata un po’ nuvolosa abbiamo visitato Lecce: anche questa meta è stata veramente una scoperta, la città è stupenda.

Salento con bambini - Lecce con bambini - Anfiteatro di Lecce

La Basilica di Santa Croce, massima espressione del barocco leccese è così bella da togliere il fiato, tant’è che anche mia figlia ne è rimasta affascinata profondamente. I gemelli, chiaramente, erano molto più rapiti dal parco giochi che avevano visto poco prima di entrare, dove siamo andati gustandoci un gelato spettacolare.

Salento con bambini - Lecce con bambini - Duomo di Lecce

Per concludere

In ultimo, il capitolo cibo: dalla semplice pizza, ai piatti di pesce fresco abbiamo trovato solo sapori magnifici, arricchiti poi dalla gentilezza delle persone.

L’unico rammarico è non aver avuto più tempo per godermi altre spiagge e anche qualche itinerario culturale in più!

Flavia
[testi e fotografie di Flavia, di genitorialmente.it]
(la foto di copertina è tratta dall’ originale di Grzegorzmielczarek con Licenza Creative Commons)

Per approfondire:

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *