Emirates per bambini: Bimbieviaggi approved

Nota come una delle compagnie aeree più attente alle esigenze delle famiglie con bambini, la Emirates si è davvero rivelata all’altezza della sua fama. Ce ne parla Francesca, che l’ha testata in occasione del suo recente viaggio in Australia con Lorenzo, quasi 6 anni.

Quando abbiamo deciso di portare con noi Lorenzo durante la nostra trasferta in Australia, uno degli aspetti del viaggio che ci spaventavano di più era proprio la scelta del volo. Come affrontare serenamente 25 ore di viaggio (dall’imbarco in Italia allo sbarco dall’altra parte del mondo) con un bambino di cinque anni e mezzo? La buona sorte ci è venuta incontro quando abbiamo trovato a prezzo super conveniente un volo Venezia – Dubai – Sydney con orari perfetti. Il vettore? La pluristellata Emirates, che avevo già provato anni fa e che avevo letto essere molto attenta alle famiglie con i più piccoli. Usando il format già usato da Milly che vi ha raccontato l’esperienza con Etihad, ecco com’è andata!

Emirates per bambini: i servizi della compagnia

Check in online

Fin dal momento della prenotazione abbiamo potuto entrare nell’area riservata di Emirates per prenotare gratuitamente i posti e le richieste speciali (pasti ecc..) e inserire i dati dei nostri passaporti. 24 ore prima del volo abbiamo potuto fare il check in online e acquisire le carte d’imbarco (che poi ci sono state ristampate sia a Venezia che a Sydney) per utilizzare, in aeroporto, la fila agevolata per il drop off del bagaglio da spedire. E’ un’opzione che mi sento di consigliare caldamente per limitare le code, soprattutto per chi viaggia con bambini piccoli. Se avete bisogno di servizi aggiuntivi (ad esempio la culletta per gli infant) vi consiglio di prenotarli quanto prima contattando il servizio clienti.

Emirates per bambini - Volare con Emirates - compagnie baby friendly

Imbarco prioritario

Su tutti e 4 i voli ci è stato consentito l’imbarco prioritario insieme alla business class, importante soprattutto per chi viaggia con bambini piccolissimi.

Raccolta delle miglia

Le mie amiche della community mi prendono in giro perché sanno che sono una fanatica delle raccolte premio! Mio marito ed io eravamo già iscritti al programma Emirates Skywards; la stessa compagnia ci ha suggerito l’iscrizione, per Lorenzo, alla raccolta miglia Skysurfers dedicata ai più piccini.
L’iscrizione è stata fatta compilando un form dal sito Emirates e spedendo la richiesta firmata dai genitori direttamente negli Emirati. Dopo circa tre settimane il nostro piccolo viaggiatore ha ricevuto il suo kit dedicato con tanto di targhetta personalizzata per il bagaglio!

Gadget

Subito dopo l’inizio del volo, una gentilissima hostess stile “Babbo Natale” passa nei corridoi con una borsa piena zeppa di regali e gadget per i bambini: album da colorare e pastelli, copertine, peluche, lavagnette magiche, zainetti con il logo della compagnia aerea… Alla fine del volo, la stessa hostess regala ai piccoli viaggiatori una foto incorniciata per ricordare l’esperienza di volo.

Emirates per bambini - Volare con Emirates - compagnie baby friendly

Cartoni animati e giochi

Come abbiamo scritto in questo articolo l’aeromobile fa la differenza, eccome!! Noi abbiamo avuto il privilegio di viaggiare su un nuovissimo A380 (l’aereo più grande del mondo) con un programma di intrattenimento da dieci e lode! Film recentissimi anche in Italiano (ad esempio “I Guardiani della Galassia”, che era uscito in Italia solo la settimana precedente), serie TV, cartoni per tutte le età (a casa mia vanno di moda i Supereroi!) e giochi di tutti i tipi, da fare sfidando anche qualche compagno di viaggio.

Emirates per bambini - Volare con Emirates - compagnie baby friendly

Dispositivi elettonici

Tutti i sedili erano attrezzati con presa internazionale e usb. Altra nota positiva, wi-fi ad alta velocità su tutti i voli al prezzo simbolico di 1 dollaro (abbiamo addirittura potuto chiamare con Skype i nonni e far fare loro un tour virtuale dell’aeromobile!); gratis per un periodo limitato sull’Airbus A380. Altra nota simpatica: la possibilità di telefonare ad altri passeggeri utilizzando il proprio dispositivo personale.

Pasti

Dieci e lode anche ai pasti speciali di Emirates. Il child meal era attrezzato con lunch box da portare a casa con tanto di mini spazzolino e dentifricio. Mediamente buono il cibo: hamburger e purè, pasta al ragù, frutta fresca, yogurt e snack vari (biscotti, patatine, formaggini, …). Sui voli Venezia – Dubai e viceversa è stata offerta a tutti (adulti compresi!) una coppetta di delizioso gelato alla vaniglia.

Emirates per bambini - Volare con Emirates - compagnie baby friendly

Aeroporto di Dubai

Un consiglio quando si vola con Emirates: se potete, riservate i posti alla vostra destra (non quelli che iniziano per A, B, per capirci): godrete di un favoloso atterraggio sulla mitica città di Dubai e vi sembrerà di toccare con l’ala niente meno che il Burj Khalifa, il grattacielo dei record!
L’aeroporto di Dubai è moderno e ben organizzato, e il terminal 3 Emirates è molto più funzionale di quelli usati dalle altre compagnie (nel nostro precedente viaggio negli Emirati avevamo viaggiato con Lufthansa).

Emirates per bambini - Volare con Emirates - compagnie baby friendly
Appena si scende dall’aereo, sono presenti passeggini Emirates che possono essere utilizzati gratuitamente. Un eventuale scalo lungo passa velocemente grazie ai servizi a disposizione, tantissimi ristoranti e bar, aeree gioco e il mitico Dubai Duty Free (un vera tentazione per noi mamme!!!). Dentro all’aeroporto sono presenti anche Lounge a pagamento per chi vola in economy e un hotel molto elegante.

Insomma, abbiamo viaggiato così bene con Emirates che già non vediamo l’ora di prenotare un altro volo con loro! 😉

…E non siamo gli unici a pensarla così: anche un recente sondaggio sulle migliori compagnie aeree del 2016 condotto da eDreams ha infatti assegnato ad Emirates il primo posto per quanto riguarda l’intrattenimento dei bambini a bordo dei velivoli.

Per informazioni su un viaggio a Dubai con bambini, leggete qui:

Francesca
[testi e fotografie di Francesca Dal Mas]
(la foto di copertina è tratta dall’ originale di Aero Icarus con Licenza Creative Commons)

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Potrebbero interessarti anche:

  1. Bimbi in aereo: tutti i consigli di Bimbieviaggi
  2. Aeroporti baby friendly: le nostre recensioni
  3. Turkish Airlines con bambini e l’aeroporto di Istanbul
  4. Compagnie aeree baby friendly: tutte le nostre recensioni

L'autrice: *Francesca*

Mamma di Lorenzo, classe 2008. La mia passione per i viaggi nasce da due genitori fantastici che mi hanno fatto scoprire, fin da piccolissima, quel luogo magnifico che è la Terra. Ex "bimba viaggiatrice", non potevo non fare lo stesso splendido regalo al mio bambino, che ora segue me e mio marito nelle nostre avventure a spasso per il mondo!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *