Bologna città del libro per ragazzi edizione 2016

Come ogni anno, Bologna diventa la capitale dei libri per bambini e ragazzi: dal 1 al 10 aprile, tra fiera e città, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Giunta ormai alla sua 53a edizione, la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna è sempre più ricca di appuntamenti ed eventi, sia nel quartiere fieristico che in città: mostre, letture, laboratori, premiazioni… seguire tutto il programma è davvero impossibile! Ma ecco di seguito un po’ di informazioni pratiche per orientarsi nella scelta.

Tra i filoni di spicco di questa edizione, cito sicuramente la Germania come paese ospite, il centenario di Roald Dahal, il tema della disabilità rappresentata nei libri per ragazzi e il cinquatesimo anniversario della mostra dedicata agli illustratori, ai quali si ispireranno numerose iniziative durante tutto il periodo.

Bologna Children’s Book Fair, dal 4 al 7 aprile, in Fiera

bologna città del libro fiera

La Bologna Children’s Book Fair è lo storico appuntamento dedicato ai professionisti che operano nel mondo della letteratura e dell’editoria per l’infanzia: 1200 espositori provenienti da tutta Italia e da altri 73 paesi esteri, con tantissime iniziative ed eventi, all’interno dei padiglioni fieristici (ingresso piazza Costituzione).

Due segnalazioni in particolare: oltre alla proclamazione del Premio Strega Ragazzi, un intero padiglione (Hall 32) sarà dedicato a “Bologna Digital Media”, cioè al settore del digitale e del multimediale dedicato a bambini e ragazzi (verrà anche assegnato il Bologna Ragazzi Digital Award alle migliori creazioni digitali).

Le iniziative nell’ambito della fiera sono numerose, ma non mi dilungo più di tanto poichè, trattandosi di una fiera di settore, l’ingresso è consentito solo ai professionisti, nei seguenti giorni e orari: Lunedì 4, Martedì 5 e Mercoledì 6 Aprile 2016, dalle 9.00 alle 18.30 – Giovedì 7 Aprile 2016, dalle 9.00 alle 15.00

Tutte le informazioni sono sul sito > Bologna Children’s Book Fair e a questo link il > programma generale

Ma non preoccupatevi perchè il bello per noi genitori deve ancora venire!

.

Weekend dei giovani lettori, 8-10 aprile, in Fiera

Bologna città del libro weekend dei giovani lettori

La Children’s Book Fair si apre al grande pubblico durante il weekend, quando la fiera si trasforma in un’immensa area “giochi ed esplorazioni” per i nostri piccoli lettori (ma anche per noi adulti): la parte più interessante è sicuramente quella legata alla possibilità di partecipare a incontri con gli autori dei libri, letture, laboratori, giochi con premi importanti (libri) e tante altre iniziative legate all’educazione alla lettura ed alla visione.

Il programma del weekend dei giovani lettori è ricchissimo e potete consultarlo sul sito > Weekend dei Giovani Lettori

Imperdibile la Libreria Internazionale, uno degli angoli più apprezzati della fiera, con libri per bambini e ragazzi provenienti da tutto il mondo.

Informazioni pratiche

  • La partecipazione alle attività ed ai laboratori è gratuita, ma molti di questi richiedono la prenotazione anticipata ai seguenti contatti: eventi@labidee.it – Telefono 051 273861
  • L’ingresso della Fiera è quello di Piazza Costituzione.
  • Gli orari di apertura dall’8 al 10 aprile sono 9.30-18.00
  • L’ingresso è gratuito per bambini e ragazzi, mentre gli accompagnatori pagano 5 euro
  • Presso il self service Free Flow Europa della fiera saranno disponibili menu per i bambini e, su richiesta, piatti per chi soffre di intolleranze

.

Bologna città del libro, 1-10 aprile (ma non solo), in tutta la città

bologna città del libro laboratori per bambini

Gli eventi non si limitano alla fiera: a partire dal primo aprile e per tutta la durata delle iniziative fieristiche (a volte anche per periodi più lunghi), tante location in città si preparano ad accogliere i bambini: biblioteche, librerie, teatri…tutti i soggetti pubblici e privati  che si occupano di letteratura, illustrazione ed editoria per ragazzi.

Per citare alcune iniziative:

  • Facce da libri in città”: dal 4 al 6 aprile, 33 incontri organizzati in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori presso le biblioteche cittadine, i teatri ed i centri culturali;
  • numerosi appuntamenti all’interno della Salaborsa, in centro città;
  • Schermi e lavagne”: presso la Cineteca saranno proposte alcune proiezioni e si terrà anche uno spettacolo dal vivo con Pinocchio;
  • presso numerosi Musei bolognesi (come il Mambo o quelli del circuito di Genus Bononiae) saranno allestite mostre ed organizzati laboratori;
  • al Teatro Testoni sarà possibile assistere a letture animate.

Tutta la programmazione è riportata sul sito di > Bologna Agenda Cultura e qui > eventi in città

.

Insomma, le scuse per trascorrere 10 giorni in città non mancheranno davvero!

Due ultimi consigli:

Ricordatevi che nel weekend il centro storico di Bologna è pedonalizzato, quindi non si può entrare coi propri mezzi e gli autobus sono deviati: un’occasione per godersi la città a piedi, ma tenetene conto se partecipate ad eventi in centro.

Per scoprire gli itinerari kid-friendly della nostra bellissima città, qui trovate tutti i miei racconti su > Bologna con bambini <

.

Milly
{testi e fotografie di Milena Marchioni}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *