Vuoi partecipare gratis ad Affordable Art Fair 2014? Ecco come!

Dal 6 al 9 marzo si tiene a Milano “Affordable Art Fair”, la fiera d’arte contemporanea a prezzi “accessibili”, con tante attività e laboratori per bambini a cui i lettori di Bimbi e Viaggi possono partecipare gratuitamente.

Con il tetto fissato sotto i €5,000 e opere di ogni tipo di stile o tecnica – dalla pittura, alle stampe originali, scultura e fotografia – rimane solo l’imbarazzo della scelta. Sia che siate in cerca di un’opera tradizionale o di una più contemporanea, divertente o ricercata, di un artista famoso o di un talento da scoprire, abbiamo un’opera d’arte adatta a tutti!

Affordable Art Fair
BiArt, foto tratta dal sito affordableartfair.com/milano/

Giunta alla sua quarta edizione, Affordable Art Fair si pone come obiettivo quello di far scoprire l’arte a prezzi adatti ad ogni gusto, ad ogni budget e a chiunque vi si stia avvicinando per la prima volta. Bambini compresi, ovviamente!

Pop for Kids: l’arte a misura di bambino

Non voglio Arte per pochi,
non più di quanto voglia
l’Istruzione per pochi o
la Libertà per pochi
(William Morris, Artista)

affordable art fair

Arte a portata di tutti significa anche arte per i bambini. Per questo, nell’ambito di Affordable Art Fair saranno allestiti diversi spazi e servizi per le famiglie: Spazio Bimbi, Yoga per tutti e Pop for Kids, descritti in modo dettagliato a questo link: Affordable Art Fair Bambini.

Perchè ve ne parlo?

Perchè, come sapete, amo le attività che consentono di avvicinare i bambini all’arte in modo giocoso e perchè Pop for Kids è un progetto di Spazio San Giorgio,  una galleria d’arte di Bologna con cui sto  avviando una collaborazione per dare un piccolo contributo alla promozione della attività artistiche dedicate ai bambini.

Pop For Kids vuole avvicinare l’arte ai bambini attraverso workshop con l’artista: non un semplice corso di disegno ma un’attività pratica guidata dall’importante presenza degli artisti, durante la quale i bambini (5-12 anni) realizzano delle vere e proprie opere che possono poi portarsi a casa (con tanto di autografo dell’artista!).

Dal 6 al 9 marzo Pop for Kids si trasferisce da Bologna a Milano, per intrattenere i bambini che visiteranno assieme ai genitori Affordable Art Fair.

Vuoi partecipare gratuitamente ai workshop di Pop For Kids a Milano?

E’ molto semplice!

  1. Cliccare mi piace sulla pagina facebook di Bimbi e Viaggi poi…
  2. Invia un’email all’indirizzo info@bimbieviaggi.it indicando le tue generalità e spiegando con chi intendi partecipare alla fiera ed al workshop.

Le prime 5 email che arriveranno entro e non oltre le ore 12.00 di giovedì 6 marzo saranno premiate con un bellissimo regalo: l’ingresso gratuito alla fiera e ai workshop per tutta la famiglia!
Mi raccomando, affrettatevi perché i workshop sono a numero chiuso!

Cosa state aspettando?
Correte, che l’arte vi aspetta!

Qualche informazione pratica per chi parteciperà ad Affordable Art Fair

I workshop di Pop for Kids, della durata di 1 ora, sono riservati ai bambini tra i 5 e i 12 anni.

L’elenco di tutti i workshop:

  • Giovedì 6 marzo : h. 15.30 – Alessio Bolognesi
  • Venerdì 7 marzo: h. 15.30 – Aleandro Roncarà
  • Sabato 8 marzo: h. 11.30 – Willow
  • Sabato 8 marzo: h. 15.30 – Lorenzo Guaia
  • Domenica 9 marzo: h. 11.30 – PAO
  • Domenica 9 marzo: h. ore 15.30 – Luca De March

Maggiori dettagli a questo link: Affordable Art Fair Bambini.

La fiera si tiene presso “SuperStudio Più”in Via Tortona 27. Le indicazioni per arrivare sono a questo link: Dove siamo

Milly Marchioni
[testi di Milena Marchioni, fotografie di Spazio San Giorgio]

Potrebbero interessarti anche:

Bologna con bambini: un percorso sensoriale tra i Musei della città 

Museo del gelato di Bologna: un viaggio alla scoperta del gusto

Sibillini con bambini tra Musei e Asini (Smerillo e Montefalcone)

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *