Fotografie in viaggio: il fotografo si presenta

[GUEST POST] Oggi conosciamo Giorgio, un amico fotografo che ci farà compagnia per un po’ di tempo, dandoci tanti consigli pratici sulle fotografie in viaggio: come fare un reportage, come fotografare i bimbi, ecc…..

Con questo articolo di presentazione introduciamo una nuova sezione del blog dedicata a dubbi e curiosità in tema di “Fotografie in viaggio“.
Ho pensato a questa rubrica perchè adoro fare foto da quando sono bambina e ritengo la fotografia uno strumento unico per imprimere nei ricordi le emozioni e le avventure vissute in viaggio (e non solo)…
Ecco quindi che il mio amico Giorgio Bianchi, un po’ fotografo e un po’ papà 😉 si presenta, in attesa di darci tanti utili spunti sul tema…

…Caro, ricordi il nostro viaggio di nozze?…
…beh, si, ma sono passati tanti anni!…
…aspetta prendo l’album fotografico

Credo che molti, in qualche modo, possano rivedersi in questo ipotetico dialogo,  o come direbbero i nostri bimbi, “chi non ci si rivede, metta il dito qua sotto”, mostrando una piccola mano paffutella che spesso e volentieri noi genitori riempiamo di baci e a stento ci tratteniamo dal morderla. 😉

Questa premessa è un modo per introdurre all’interno di questo fantastico blog, una rubrica dedicata alla fotografia e alla realizzazione di album fotografici che custodiscano in modo perfetto i nostri ricordi.

Esatto, proprio i ricordi. Quelli che la nostra mente comunque non riesce, a distanza di tempo, a mantenere, perchè si fa influenzare dalla realtà presente.

Quante volte abbiamo sfogliato un album fotografico e le foto ci hanno subito ricollegato a vecchi ricordi…un po’ come la maniglia di un vecchio cassetto: basta tirarla e saltano fuori cose che nemmeno pensavamo di avere!
Per non parlare dell’aspetto fisico di amici e parenti, o semplicemente l’abbigliamento, che oggi a vederlo sembra ridicolo, ma per gli anni a cui fa riferimento la foto erano “very very fashion” 😉

Ogni album fotografico è in realtà il racconto di una storia importante, vissuta in tanti modi, che sia un compleanno, un meraviglioso viaggio, la nascita di un figlio o anche storie semplici. E’ il documento tangibile che riporta in vita scene e situazioni passate, che faticosamente si riuscirebbero a ricordare.

Fotografie in viaggio…e nella vita: l’importanza del racconto

fotografie in viaggio

Ho una grande passione per la fotografia e fin da piccolo cercavo con piccole macchine fotografiche (assolutamente amatoriali) di fermare il tempo in ogni scatto e produrre un documento che sul momento poteva dir poco o nulla, viste anche le mie scarse qualità, ma cosciente del fatto che quelle foto ogni giorno avrebbero acquisito valore, sentimentale ovviamente.

Oggi possiedo materiale professionale. La mia passione è -come dire- scoppiata e mi diverto a fotografare in tante situazioni, con un’attenzione maniacale per le immagini che produco…”Maniacale”: ecco, dimenticate questa parola!

Quello che vorrei farvi capire è l’importanza di creare un racconto fatto di immagini e delle attività che farete con i vostri bimbi, senza essere vincolati da attrezzature professionali. Non è certo mia intenzione dirvi di spendere centinaia di euro per questa o quella macchina fotografica. Si possono produrre immagini in qualsiasi modo. Oggi la tecnologia digitale ha semplificato molto il mondo della fotografia e non è una caso che tantissime persone si siano avvicinate a quest’arte.
Una semplice macchina compatta digitale, può darci la possibilità di creare ottime immagini, che -stampate- costituiranno il nostro album dei ricordi.

fotografie in viaggio

Questi ultimi giorni di feste, allegria, riunioni familiari e magia sono perfetti per creare un proprio racconto…

Catturare l’espressione del vostro bimbo che si accorge che anche quest’anno la Befana è stata clemente con lui perdonandogli tutte le marachelle dell’anno passato, la bocca sporca di cioccolato o il nasino di zucchero a velo per i dolcetti trovati nella calza..
Molto probabilmente fra due o tre mesi queste scene saranno nella nostra mente rimpiazzate da mille pensieri e preoccupazioni che la vita reale di tutti i giorni ci comporta…ma noi potremo andare nel nostro cassetto dei ricordi e sfogliare il piccolo album fotografico delle feste: vi garantisco che sarà come rivivere quelle situazione nuovamente!

A presto e Buona Befana a tutti!
Divertitevi fotografando…

Giorgio, babbo di Giacomo e Gabriele
[testi e fotografie di Giorgio Bianchi, foto di copertina di Milena Marchioni]

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

  • Reply Marzia

    …Non vedo l’ora di leggere i tuoi consigli.:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *