Le isole di Montreal: “island hopping” in Canada

Lo sapevate che Montreal è un’isola? E che lì attorno si trovano altre isole, dove i Canadesi scappano a rifugiarsi nei weekend, alla ricerca di relax e tranquillità ma anche animazione e divertimenti? Ce ne parla Alessia, Mammacongelo, in diretta dal Canada.


Montréal è una città così cosmopolita, dinamica, avvolta dalla “joie de vivre” che spesso passeggiando all’ombra dei grattacieli della Downtown mi dimentico di vivere in realtà su un’isola. Cerco così rifugio dal trantran cittadino, appena posso, in una delle tre piccole isole adiacenti alla città che rappresentano uno dei miei luoghi preferiti per rilassarmi, godere della bellissima vista del sole che tramonta dietro le vetrate dei grattacieli lontano dal rumore del traffico quotidiano.

Isole di Montreal con bambini-grattacieli
Circondate dal fiume Saint-Laurent le isole Saint-Helene e Notre-Dame insieme costituiscono il Parc Jean-Drapeau in cui si tenne l’esposizione universale del 1967 e sede tutti gli inverni della festa della neve dedicata ai più piccoli tra gennaio e febbraio.

Percorrendo il fiume poco più a nord si trova l’Ile de Boucherville sito naturalistico meraviglioso dalla flora rigogliosa e dalla fauna variegata, sede dell’omonimo parco naturale.

Le isole di Montreal: Ile Sainte-Helene

L’Ile Sainte-Hélène è molto frequentata da maggio a settembre in occasione dell’apertura de La Ronde il parco divertimenti della città giostre da brivido per cui è famoso in tutto il mondo: una delle attrazioni, Le Vampire, prevede ben 5 giri della morte; non mancano le giostre ed i divertimenti dedicati ai più piccoli.

Ogni weekend di giugno e luglio sull’isola si tiene l’International Fireworks Competition che attira turisti e curiosi da ogni angolo della città: i fuochi iniziano intorno alle 22.00 ma occorrerà prendere una sistemazione strategica molto prima per godersi al meglio la bellezza di questo spettacolo che -vi assicuro- lascia senza fiato.

Isole di Montreal con bambini-biosphere
Un altro punto di interesse dell’isola è rappresentato dalla cupola Biosphère un centro che si occupa di salvaguardare e di informare l’ecosistema del fiume San Lorenzo e dei grandi laghi che rappresentano la riserva idrica d’acqua dolce più grande del mondo.

Le isole di Montreal: Ile Notre-Dame

L’ile Notre-Dame è un’isola artificiale realizzata con le 15 milioni di tonnellate di terra di riporto ricavate dalla costruzione della metropolitana della città.

Rinomata per la presenza del circuito di Formula1 Circuit Gilles Villeneuve: su questa pista ogni anno si svolge a giugno la gara del Gran Premio del Canada. Una curiosità: la pista da aprile a novembre è aperta al pubblico, a disposizione di ciclisti e pattinatori.

Isole di Montreal con bambini-casinò

L’attrattiva principale dell’isola rimane comunque il Casinò dalla bizzarra costruzione a forma di navicella spaziale dotato di ben 3000 slot machine!

Se non si è amanti del gioco d’azzardo, sull’isola si può sempre optare per una passeggiata al Jardin des Floralies, un profumatissimo roseto, o per un bagno alla Plage des Iles sulla punta meridionale dell’isola, molto amata dai bambini.

Le isole di Montreal: Ile De Boucherville

L’Ile Charron e l’Ile Sainte-Marguerite, meglio note come isola di Boucherville, sono molto frequentate durante i weekend per la possibilità di utilizzare le attrezzate aree picnic presenti, percorrere le tortuose piste ciclabili dell’interno o direttamente sul lungo fiume affittando le biciclette in loco. Tramite una chiatta è possibile spostarsi con le bicilette sulla vicine Ile de la Commune dove è vietato l’accesso alle macchine.

Isole di Montreal con bambini-Boucherville

E’ sede del Parc National des Iles-de-Boucherville (il costo del biglietto per l’ingresso al parco è di 7$can) patrimonio dell’ecosistema del fiume San Lorenzo: per questo motivo c’è la possibilità di effettuare molte attività naturalistiche come l’osservazione dei castori nel loro ambiente naturale al tramonto, percorsi a piedi istruttivi con guide ed opuscoli – per riconoscere la flora caratteristica dell’isola- e la possibilità (anzi la certezza) di vedere i cervi aggirarsi tranquillamente per l’isola (il parco ospita una numerosa popolazione di cervi della Virginia).

Isole di Montreal con bambini-cervo

Se passate da Montrèal non potete assolutamente perdervi la magia di questa località, favolosa in qualunque stagione!

Alessia
(testi e fotografie di Alessia alias Mammacongelo)

Cerchi altre informazioni sul Canada?

Allora leggi tutti i post di Alessia > Canada con bambini

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

L'autrice: *Alessia*

Mamma di Lorenzo, classe 2013, e Bianca, classe 2016. Oltre a 2 figli ho un marito, un cane, una passione e tanti sogni. Testarda, lunatica, generosa, curiosa, adoro gli animali, sono innamorata del mare. Credo nell'amicizia e mi stupisco di fronte alle bellezze della natura. Per amor di sintesi un chiasmo vivente. Ah sono un Ariete...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *