Cinno day Bologna: come nasce e perchè partecipare

Il 18 e 19 aprile 2015 i Giardini Margherita di Bologna diventano un immenso parco giochi per tutti i cinni che avranno voglia di divertirsi. Vediamo come nasce l’idea e in cosa consiste il progetto di charity per aiutare le associazioni che curano i bambini malati.

Ho già raccontato in questo articolo cosa siano i Cinni e in cosa consista la due giorni dei Giardini Margherita > Cinno Days a Bologna: 2 giorni di giochi e solidarietà

Oggi vi voglio raccontare brevemente com’è nata l’idea di questa manifestazione e perchè sia importante partecipare, al di là della voglia di far divertire i nostri bimbi.

Cinno Day Bologna: com’è nato l’evento?

Lo chiediamo direttamente a Fabio Mauri, presidente dell’Associazione Succede Solo a Bologna, che ha organizzato l’evento.

Cinno Days Bologna Fabio Mauri

Fabio, cos’è il Cinno Day?

Il CINNO DAYs è un evento per bambini o meglio che parla di bambini. Una città unita intorno al suo futuro con un mix di attività e iniziative create per far divertire grandi e piccini insieme. CINNO DAYs è l’evento in cui se non sei un CINNO sei costretto a tirare fuori il “fanciullino” che è in te.

Com’è nata l’idea di organizzare un evento del genere?

L’idea è nata contestualmente al San Lócca Day. Ci siamo accorti che tutti gli eventi che abbiamo fatto da anni a questa parte avevano un target prettamente adulto. Allora abbiamo deciso di creare qualcosa di nuovo, qualcosa che non fosse solo per adulti né solo per bambini ma qualcosa che facesse tornare bimbi gli adulti dandogli la possibilità di divertirsi insieme. Il tutto ai Giardini Margherita, luogo simbolo per generazioni di CINNI di Bologna e provincia.

Chi parteciperà a questo evento? Come avete fatto a coinvolgere tante persone?

La nostra associazione è una grande famiglia con una struttura aziendale ma dallo statuto associativo. Venti persone ci lavorano, trenta tra volontari e tirocinanti…insomma siamo abituati ad essere in tanti e così ci piace fare le cose. Tutti gli eventi che organizziamo hanno molte realtà differenti che si uniscono per un unico obiettivo. Negli anni, tra progetti ed eventi, abbiamo collezionato tanti amici che ci piace coinvolgere ogni volta che organizziamo qualcosa. Credo fermamente che sia inutile guardare al proprio giardino se intorno si ha un prato molto più grande 🙂

Infine, last but not least, alla base del Cinno Days c’è un programma di raccolta fondi a cura di Passione Fundraising.

Cinno Day e charity: perché e come donare?

Ne parliamo con Annalisa Gotti, responsabile del progetto di Charity.

Cinno Day Bologna Passione Fundraising

Annalisa, ci spieghi in cosa consiste il Charity Program?

Il Charity Program realizzato da Passione Fundraising in collaborazione con Succede solo a Bologna in occasione di CINNO DAYs è iniziato il 15 marzo e durerà fino al 30 aprile.

L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per 6 diverse associazioni bolognesi che si occupano della cura e dell’assistenza dei bambini e dei loro genitori: i fondi saranno divisi in parti uguali per finanziare sia i loro progetti  sia un nuovo progetto comune, che vedrà la collaborazione tra le 6 associazioni

Chi sono le 6 associazioni coinvolte?

  • Angsa Bologna – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici è impegnata promuovere diversi progetti tra cui l’approvazione di una legge nazionale che istituisce i Livelli Essenziali di Assistenza per l’Autismo e un nuovo profilo professionale degli insegnanti di sostegno nella scuola nonché a preparare il dopo di noi (presenta il progetto Percorso di musica) > Autismo33
  • Bimbo Tu – Associazione per i bambini colpiti da malattie del sistema nervoso centrale e/o tumori solidi dal 2007 opera all’interno del reparto di Neurochirurgia e Neuropsichiatria Pediatriche dell’Ospedale Bellaria di Bologna e supporta e assiste i bambini e le famiglie che si trovano ad affrontare le gravi patologie del sistema nervoso centrale in età pediatrica, acquista macchinari per la chirurgia cerebrale di massima precisione anche nei neonati, sostiene progetti di ricerca sui tumori cerebrali infantili (presenta il Progetto Lucrezia – Day Hospital) > Bimbotu
  • Piccoli Grandi Cuori Associazione Onlus per il futuro dei bambini, dei ragazzi e degli adulti portatori di cardiopatie congenite fondata da genitori e volontari uniti dall’obiettivo di aiutare le famiglie ed i bambini portatori di cardiopatie congenite ricoverati nel reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico Universitario S. Orsola Malpighi a Bologna e con la finalità di garantire loro un futuro migliore tutelandone i diritti d’assistenza, d’integrazione scolastica, sociale e lavorativa (presenta il progetto La casa di accoglienza ‘Polo dei Cuori’) > Piccoli Grandi Cuori
  • Polisportiva Lungoreno 2006 s’impegna a promuovere e a valorizzare l’educazione sportiva, in particolare, attraverso la pratica multisport, uno strumento di condivisione e di partecipazione per tutti i ragazzini (presenta il progetto Estate multisport: una settimana di camp in città prima di tornare a scuola) > Polisportiva Lungoreno
  • Pollicino – Associazione di volontariato per la Pediatria d’Urgenza a Bologna nasce per svolgere ogni tipo di attività di sostegno della Pediatria d’ Urgenza a Bologna prevalentemente della Struttura Complessa Unità Operativa di Pediatria d’Urgenza-PS Pediatrico e OBI del “Gozzadini“, che opera all’interno dell’Azienda Ospedaliera Universitaria S. Orsola-Malpighi di Bologna (presenta il progetto Area Critica all’interno del Reparto di Pediatria d’Urgenza del Gozzadini) > Pollicino Bologna
  • Vip Bologna – Associazione ViviamoinPositivo è una delle associazioni di ViviamoInPositivo Italia Onlus, la federazione che coordina 55 associazioni VIP in tutta Italia e Repubblica di San Marino. VIP Bologna promuove il Vivere in Positivo e il volontariato Clown in ogni situazione di disagio fisico o sociale e di sensibilizzare al Vivere in Positivo. Nel 2002 sono iniziati i primi servizi di volontariato-clown anche negli ospedali (presenta il progetto Formazione e sviluppo dei volontari clown) > VIP Bologna

Come possiamo contribuire?

Il charity program CINNO DAYS offre a tutti la possibilità di dare subito anche un piccolo contributo per sostenere l’operato di queste sei associazioni che potranno anche condividere e realizzare insieme una serie di attività e di servizi a favore dei bambini della nostra comunità. Partecipare, fare rete ed esserci sono fondamentali per raggiungere l’obiettivo di raccolta fondi che ci siamo prefissati (3600 euro) e che speriamo di superare grazie al contributo di tutte le persone che potranno darci una mano.

Si dona direttamente qui

>>> RETE DEL DONO <<<

nella pagina CINNO DAYs charity program realizzata sul sito di crowdfunding di Rete del Dono in modo molto semplice, con Pay Pal o con Carta di Credito. Puoi lasciare il tuo nome e un messaggio, puoi controllare quando vuoi come sta andando la raccolta fondi. Ogni contributo è prezioso, anche il più piccolo fa la differenza.

Quindi, cosa aspettate?

Dai, piccola offerta e poi via, ci vediamo tutti ai Giardini Margherita il prossimo weekend!

 

Milly

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Ancora sul cinno day:

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *