Bimbieviaggi a TTG Next 2015: il futuro del turismo a Rimini, 8-10 ottobre

Ebbene sì! Per il terzo anno consecutivo torno al TTG di Rimini, uno dei principali eventi italiani dedicati al turismo. Quest’anno però partecipo in una veste nuova.

Cos’è esattamente un blog?
E cosa fa un blogger?
In che modo un travel blogger può essere importante nelle logiche di promozione turistica e territoriale?

Sono solo alcune delle domande che mi vengono spesso poste ancora oggi, nonostante i blogger siano già una realtà più che consolidata, come testimoniato anche dalla neonata Associazione Italiana Travel Blogger, di cui sono co-founder.

Non esiste una risposta univoca a queste domande, poichè il nostro lavoro è eufemisticamente poliedrico e il blog non è che la punta dell’iceberg di tutto ciò che facciamo.

Bimbi e Viaggi è un blog forse unico nel suo genere, poichè è nato ed è cresciuto come luogo di incontro tra famiglie che amano viaggiare e condividere le loro esperienze attorno al mondo con i bambini.

Una specie di grande meeting point dove noi mamme (i papà finora sono pochissimi) ci troviamo a “chiacchierare” di voli intercontinentali, gite fuori porta, itinerari fai da te e vacanze all inclusive. Insomma, un po’ di  tutto, perchè Bimbi e Viaggi è il blog di tutti. Io ho l’onore e l’onere di dirigere la squadra, ma i giocatori sono tanti. Una ventina di autrici stabili (me compresa ovviamente) e tante altre che invece ci scrivono una tantum.

Il risultato è che, da Bologna alla Polinesia, abbiamo già raccontato 50 paesi in tutto il mondo: tutte esperienze di viaggi realmente vissuti da noi, niente di inventato. E a dimostrarlo ci sono le nostre parole e le nostre foto, magari non sempre professionali, ma nostre. Perchè il messaggio è: l’ho fatto io, vedi? Quindi puoi farlo anche tu! E così tutto il mondo diventa perfetto per essere visitato con i nostri piccoli esploratori.

A giudicare dai crescenti riscontri, sembra che abbiamo ragione. Le famiglie che credono in noi e trovano nei nostri racconti dei punti di riferimento sono sempre di più: molti dicono che con i bambini non si possa viaggiare, noi stiamo dimostrando il contrario. Basta solo saperlo raccontare e farlo arrivare alle persone giuste, cioè ai genitori che stanno cercando informazioni, per superare i loro timori o per trovare una meta adatta alle loro esigenze.

Questo, in poche parole, è Bimbieviaggi.

E poi ci sono io, e c’è la nostra squadra, quella storica, con la quale sta nascendo una collaborazione che va oltre tutto ciò, e che mira a trovare un ruolo importante nel mondo della promozione turistica e territoriale in ottica family, grazie alle esperienze che ciascuna di noi ha acquisito nel corso degli anni sul lavoro e, soprattutto, nella reale esperienza di viaggiatrice, che non si può certo imparare stando seduti davanti a un computer.

Ecco perchè quest’anno sarò a TTG Next, l’area dedicata all’innovazione ed al futuro del mondo del turismo, con un mio desk. Perchè se non si parla di futuro quando si tratta di bambini, allora quando se ne può parlare?

Chi ha voglia di fare 2 chiacchiere per capire come possiamo lavorare assieme,
mi trova a Rimini dall’8 al 10 ottobre,
nell’area TTG Next, Padiglione C1
,

con tanti altri soci di Startup Turismo, che hanno organizzato diversi eventi aperti al pubblico > Startup Turismo a TTG Next 2015

Ovviamente, per riconoscermi, dovete cercare due bambini sull’aereo 😉

Il 2013 di Bimbi e Viaggi

Milena Marchioni

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *