A Sasso Marconi (Bologna) Christmas Roads per i bambini

Tra le iniziative che avevo consigliato in questo post per vivere l’atmosfera del Natale assieme ai nostri bimbi, c’era anche Christmas Roads a Sasso Marconi (Bologna), che si è tenuta oggi in una giornata fredda ma soleggiata. Noi ci siamo andati e dedico volentieri un post a questo pomeriggio “pre-natalizio” perchè la festa mi è sembrata semplice, curata e molto sentita, con un’attenzione particolare per i bambini….

Appena arrivati abbiamo pranzato con le ottime tigelle preparate dall’Associazione Antico Mondo Contadino poi ci siamo subito dedicati alla parte più divertente della giornata…  

   Nei pressi del ristoro è infatti arrivato un carro, tipo quelli di Carnevale, tutto addobato con decorazioni natalizie, con tanto di impianto per far scendere la neve finta, musica allegra e un bel gruppo di Babbi (e Mamme) Natale. I bimbi che lo desideravano potevano salire sul carro (che ha fatto diversi giri per accontentare tutti) e, assieme ai Babbi Natale, lanciare le caramelle ai bambini a piedi. Per noi era la prima volta su un carro e vi lascio immaginare l’emozione di Amanda, ma anche la mia, visto che sono salita con lei (uno dei tanti vantaggi di avere figli piccoli! 😉 !!)! Non saprei dire se fossero più felici i bambini a terra che ricevevano le caramelle o quelli sul carro che le lanciavano! Fatto ‘sta che ci siamo fatti un bel giro per le strade di Sasso Marconi elargendo allegria a piene mani!

Il giretto sul carro ha inoltre rappresentato per me un punto di vista privilegiato -poichè dall’alto- sul mercatino! Lungo le strade del paese, chiuse al traffico, c’erano infatti diverse bancarelle che vendevano vari tipi di prodotti artigianali e ovviamente buon cibo e vin brulè! Scesa dal carro sapevo già dove avrei acquistato l’ennesimo presepe (realizzato dallo scultore Enrico Schirru) per la mia collezione! 😉

 

Menzione speciale per il banchetto della scuola, dove era possibile acquistare tanti lavoretti confezionati da bimbi e maestre!

 

In giro per Sasso Marconi era poi possibile incontrare simpatici animali: un pony che trainava una piccola carrozza, una capretta nera che “scortava” il pony e Alino, la mascotte della festa, un cucciolo di somarino col cuore rossoblu, il più fotografato di tutti

  

Nella piazza centrale del paese, appuntamento immancabile nella casetta dell’elfo, dove i bambini potevano scrivere la lettera per Babbo Natale, timbrarla e andarla a spedire direttamente nella buca della posta collocata nella piazzetta adiacente, dove c’era Babbo Natale in persona ad accogliere i piccoli e fare foto con loro.  

Infine, per concludere in allegria, abbiamo ascoltato alcuni allegri pezzi suonati dalla banda del paese, sempre emozionante per grandi e piccini. La festa continuava poi con animazione per bambini e grigliata di carne…Il Natale di Sasso Marconi mi è piaciuto perchè si respirava un’atmosfera natalizia diversa dallo spirito prevalentemente commerciale dei classici “mercatini”. Anche qui ovviamente si potevano acquistare pensierini e oggetti vari, ma si percepivano soprattutto i sorrisi, l’allegria, la magia delle vecchie tradizioni da condividere, il tutto con un occhio di riguardo per i bambini, i veri protagonisti della giornata!

Insomma, cari amici di Sasso Marconi, ci rivediamo nel 2013 (prossima edizione 15 dicembre 2013)! 😀

 

Milly
[testi e fotografie di milena marchioni]

 

P.S.: Nel frattempo, qualcuno mi sa dire cosa rappresenti questa installazione nel parcheggio pubblico sulla Porrettana? 😉

 

Potrebbero interessarti anche:

A Rovereto (Trento) per i Mercatini di Natale

Mercatini di Natale con bambini: Vipiteno e Innsbruck

Mercatini di Natale con bambini (e partenze intelligenti): Bressanone e Bolzano

 

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

  • Reply The Family Company

    E pensare che siamo a due passi!! Come ho fatto a perdermelo??? Me lo segno anche io in agenda per il prossimo anno! E ti condivido subito!!!

    • Reply milly

      Grazie cara! la prossima volta ci organizziamo meglio: per il 2013 un bel blog-trip a Sasso non ce lo nega nessuno! 😉

    • Reply milly

      Confermo che il parco è molto bello e particolare! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *