Mercatini di Natale con bambini (e partenze intelligenti): Bressanone e Bolzano

Dopo l’esperienza positiva di Vipiteno, ci siamo fatti nuovamente rapire dal “business” dei mercatini di Natale dell’Alto Adige.

Parlo di “business” perchè sono consapevole del fatto che il mercatino sia una “trappola” che sfrutta la magia del Natale per farmi andare in montagna a spendere un po’ di soldi, ma io lo considero solo un’ottima scusa per visitare luoghi bellissimi, quindi ci casco volentieri! 😉

E poi amo la montagna, la neve, la natura maestosa delle nostre splendide Dolomiti, il Natale con lo spirito che lo pervade, le baite di montagna tutte di legno, calde dentro e freddissime fuori, le stufe su cui far asciugare i vestiti bagnati, il vin brulè, gli strauben con la marmellata di mirtilli , lo shopping natalizio ed i presepi (che colleziono da oltre 10 anni!). Quindi…che mercatino sia!

Se poi non si ama molto il caos tipico dell’alta stagione, allora il Ponte dell’Immacolata diventa un buon momento per gustarsi la montagna (un po’ meno i mercatini) in tutta tranquillità!

 

Mercatini di Natale con bambini: Bressanone

Questa volta (era il 2011) la meta prescelta è stata BRESSANONE, anch’essa -come Vipiteno- facilmente raggiungibile in auto poichè vicina all’uscita dell’autostrada. Assieme ad Amanda, 4 anni, c’era anche Sofia, due mesi e mezzo e già esperta viaggiatrice, con mamma Raffaella e papà Massimo: vista la giovane età, non ha potuto apprezzare appieno lo shopping natalizio, ma dalle sue reazioni abbiamo capito che la vacanza le sia piaciuta tantissimo e l’aria di montagna anche. A parte dormire, mangiare e fare sorrisoni, non si è sentita per tutti e 4 i giorni! 🙂

La sistemazione che abbiamo scelto era lontana dalla città, circa a metà strada tra il centro di Bressanone e il comprensorio sciistico della Plose: la Pensione Summererhof dove abbiamo alloggiato in un tipico appartamento di montagna molto caldo e accogliente, con tutte le comodità per gestirsi una vacanza in completa autonomia (2 camere, 2 bagni, salotto, cucina attrezzata, lettini con spondine, ecc..). Abbiamo comunque optato per la mezza pensione, godendo così dell’ottima cucina casalinga della signora MariaLuise, gentilissima come tutta la sua famiglia

Mercatini di Natale con bambini

Il Mercatino di Bressanone con le sue piccole casette illuminate si trova in centro, di fronte al Duomo, vicino alle belle viuzze di una cittadina che si visita comodamente anche con i bambini piccoli.

mercatini di natale con bambini: bressanone mercatini di natale con bambini: bressanone

Il mio tanto amato “spirito natalizio” era garantito dall’odore del vin brulè e delle imperdibili frittelle di mele, ma ho sentito la mancanza di canzoncine natalizie di sottofondo. Fatta eccezione per la zona delle bancarelle, poi, le altre parti della città e della periferia non erano quasi per niente addobbate a festa.

mercatini di natale con bambini: bressanone

Ci siamo comunque divertiti molto e abbiamo fatto incetta di souvenir, soprattutto presso una delle pochissime casette dove vendevano oggetti unici, realizzati artigianalmente, Deola, dove ho acquistato l’ennesimo presepietto per la mia collezione.

 

A Bressanone non solo mercatini

Diversamente da quanto era accaduto a Vipiteno, a Bressanone durante la nostra permanenza ha nevicato pochissimo, ma siamo comunque riusciti a goderci la neve, andando sugli impianti sciistici della Plose. Gli impianti erano ancora chiusi e stavano tentando di integrare la poca neve vera con quella artificiale, ma tanto noi non dovevamo sciare!

Abbiamo quindi fatto una bella passeggiatona fino alla Baita Rossalm (presso la quale è anche possibile soggiornare). Per raggiungere la partenza del sentiero, da Bressanone siamo andati in auto fin oltre Valcroce (Kreuztal) seguendo le indicazioni per le piste e la baita. Consiglio vivamente, in partenza, di prendere il sentiero sulla sinistra se si hanno bimbi piccoli e non si vuole impazzire di fatica (è lo stesso sentiero che abbiamo poi riscoperto nell’estate 2013: il WoodyWalk)

mercatini di natale con bambini: bressanone

Noi ovviamente abbiamo preso quello di destra e per un paio di ore, nonostante la meraviglia del paesaggio circostante, magicamente imbiancato e deserto, ci siamo sentiti persi nel nulla, quando finalmente, in lontananza, abbiamo intravisto la bellissima Baita Rossalm, che abbiamo raggiunto dopo una quasi-arrampicata lungo una pista da sci. Per fortuna avevamo con noi il bob con cui per lunghi tratti abbiamo trainato Amanda, che ad un certo punto era talmente stanca da addormentarsi sul bob in movimento!

mercatini di natale con bambini: bressanone mercatini di natale con bambini: bressanone

Finalmente giunti alla baita, ci siamo rifocillati e scaldati sotto uno splendido sole, abbiamo goduto del meraviglioso paesaggio, mentre Amanda (e non solo lei!) si è divertita nella bella area giochi esterna.

mercatini di natale con bambini: bressanone

mercatini di natale con bambini: bressanone

Il ritorno è stato molto più rapido, tutto in discesa, l’abbiamo percorso quasi interamente sul bob ed è stato uno spasso per tutti: la gioia di Amanda ci ha ripagato di tutta la fatica fatta per salire!

mercatini di natale con bambini: bressanone mercatini di natale con bambini: bressanone

Mercatini di Natale con bambini e partenze (poco) intelligenti

Dopo un intenso e piacevole weekend trascorso tra neve e bancarelle natalizie, il giorno della partenza è arrivato in fretta.
Era la domenica successiva all’8 dicembre.
Quella mattina, dopo la solita ottima colazione in hotel, avremmo avuto l’occasione di fare la “partenza intelligente”: appena imboccata l’autostrada ci siamo infatti resi conto che non c’era traffico, quindi in neanche tre ore saremmo arrivati a casa, nonostante i pronostici da “bollino nero” del telegiornale, ma….

Ma si è aperta una piacevole parentesi nel rientro da questo weekend.

Avevamo infatti già deciso di fare una breve sosta al Mercatino di Natale di Bolzano, dove abbiamo trascorso poche piacevoli orette dedicate allo shopping: trattandosi di città, il paesaggio è meno “romantico” rispetto a quello dei paesini di montagna, ma le bancarelle sono tante e più varie rispetto agli altri mercatini visitati, anche grazie al vicino mercato dell’artigianato artistico, dove era possibile acquistare diversi prodotti originali e realizzati a mano.
I mercatini di Bolzano sono raggiungibili comodamente anche dalla stazione dei treni.mercatini di natale con bambini: bolzano

Chiusa questa piacevole parentesi, siamo ripartiti sereni da Bolzano nel primo pomeriggio…..ed eccoci sprofondati all’improvviso nel pandemonio delle “partenze non-intelligenti”: autostrada completamente bloccata, abbiamo impiegato più di 6 ore da Bolzano a Bologna, percorrendo circa 200 km tra sperdute stradine inserite probabilmente per scherzo da non so chi nel database del navigatore e mangiandoci tutto lo strudel che avevamo comprato a Bolzano come souvenir per i nonni!

mercatini di natale con bambini: bressanone e bolzano

Fortunatamente Sofia era molto piccola, quindi mamma Raffaella è riuscita a gestirla comodamente, mentre Amanda ama viaggiare in auto ed ha trascorso il tempo tranquillamente tra canzoncine e filmini sul computer (per fortuna la batteria era carica!) però ecco, se posso permettermi un consiglio…
Evviva i mercatini di Natale con bambini, però, mi raccomando, occhio a ‘sta storia delle partenze intelligenti perchè a volte i “bollini neri” esistono davvero e potrebbero rovinare anche la più riuscita delle vacanze!
😉

N.B.:
La prossima edizione dei Mercatini di Natale di Bressanone si terrà dal 29/11/2014 al 6/1/2015
La prossima edizione dei Mercatini di Natale di Bolzano si terrà dal 27/11/2014 al 6/1/2015

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Mercatini di Natale con bambini: Vipiteno e Innsbruck
  2. Mercatini di Bressanone con bambini…magia attorno al Duomo
  3. Natale a Vienna con bambini: magia a tutte le età
  4. Mercatini di Natale con neonata? Yes we can!
  5. Mercatini di Natale con bambini: come trovare quello che fa per noi?
  6. La Plose per bambini: trekking, emozioni e scoperte a due passi da Bressanone

 

Milly
[testi e fotografie di milena marchioni]

 

P.S: per la serie “Presepi dal Mondo“, ecco altri due presepi artigianali comprati a Bressanone e Bolzano, che hanno arricchito la mia collezione

 Potrebbero interessarti anche:

  1. Bambini sulla neve: cosa mettere in valigia per la settimana bianca?
  2. A Rovereto (Trento) per i Mercatini di Natale
  3. Mercatini di Natale con bambini: Vipiteno e Innsbruck

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

  • Reply The Girl with the Suitcase

    Ciao Milly cara,
    il 22-23 vado a Bolzano ai mercatini… avevo in programma Bolzano e Bressanone, ma delle amiche che ci sono appena state mi sconsigliano la seconda (dicono che il mercatino e il paese è molto piccolo) e mi consigliano invece Merano, più grande e suggestivo. Tu cosa mi dici? 🙂
    Da quello che ho letto Bressanone ti è piaciuto abbastanza.
    Grazie e intanto auguroni a tutti voi!
    un bacio
    Silvia

    • Reply milly

      Cara Silvia, i mercatini di Bressanone sono quelli che mi hanno entusiasmato meno (poco spirito natalizio e pochissimi prodotti artigianali in vendita), mentre quelli di Bolzano mi sono piaciuti. A Merano non sono andata ma me ne hanno parlato bene. Qui parlo anche di Vipiteno e Innsbruck. Fammi sapere dove vai, così integriamo la lista! 😉
      Auguroni anche a te!
      Milly

      • Reply The Girl with the Suitcase

        Grazie!
        Allora mi sa che io provo Bolzano e poi Merano e ti farò sapere! 😉

  • Reply xtinette

    Ma come è possible di endormersi sul bob ??? 😉 troppo carino ! A la fine di semana andiamo al mercatino di Natale di Stuttgart… Speriamo che bello !
    Sorry for my poor italian 😉

    • Reply milly

      She was so tired!!! Hope you enjoy Stuttgart and waiting for your post! 🙂

  • Reply andrae

    bella idea quella di unire i mercatini di bressanone con le piste di Plose! sono stato due anni fa a bressanone e bolzano e ammetto che sono tra i più belli in assoluto, ci tornerei volentieri. Pure io però sono rimasto bloccato per tornare a casa… il treno da bolzano a verona fu preso letteralmente d’assalto :(( la prox volta solo durante la settimana! buona serata, ciao Andrea

    • Reply *Milly*

      Grazie Andrea…mi consola sapere di non essere l’unica a fare queste partenze “intelligenti”!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *