Mercatini di Natale con bambini: Vipiteno e Innsbruck

Ebbene sì, non ero mai stata in montagna d’inverno! Per quanto io adori la neve e la natura, in montagna ci sono sempre andata in estate, per godermi lunghe passeggiate al fresco quando in città fa troppo caldo. L’occasione per sperimentare la montagna innevata si è presentata un paio d’anni fa quando, in occasione del Ponte dell’Immacolata, con estremo piacere di mio marito 😉 mi è venuta voglia di visitare i famigerati Mercatini di Natale, che non avevo mai visto ma di cui tutti parlavano…

Dopo qualche ricerca online sui diversi Mercatini dell’Alto Adige, la nostra scelta è ricaduta su VIPITENO. Amanda aveva 3 anni, le previsioni metereologiche davano neve e la vacanza sarebbe durata troppo poco (4 giorni) per poterci permettere lunghe ore di viaggio: abbiamo quindi optato per Vipiteno perchè si trova vicinissimo all’uscita dell’autostrada ed è quindi comodamente raggiungibile in auto.

L’ALLOGGIO

Come alloggio abbiamo scelto un hotel lontano dal centro, in località Mareta, per respirare ancora di più il sapore di montagna, con poche case attorno e tanto tanto silenzio: l’Hotel Haller, tipico hotel “dolomitico”, tutto legno e moquette, a gestione familiare, caldo, accogliente, con area wellness (piscina, sauna e bagno turco, assolutamente imperdibili dopo una giornata sulla neve!), ottima cucina casalinga, camere spaziose. Abbiamo notato una certa attenzione anche nei confronti dei bambini: gratis fino a 4 anni (e sconti per i più grandi), menu personalizzabile, seggioloni al ristorante, giochi e libri al bar, lettini con sponde nelle stanze e una carinissima saletta adibita ai giochi dei bimbi di tutte le età, ottimo passatempo e occasione di socializzazione per le serate trascorse al calduccio in hotel.

VIPITENO

mercatini di natale con bambini: vipiteno mercatini di natale con bambini: vipiteno

mercatini di natale con bambini: vipiteno

 

La cittadina di Vipiteno è piccola, graziosa e romantica, con le case tutte colorate e ben tenute: addobbata con le luci del Natale, mi sembrava quasi di passeggiare dentro ad un presepe. Durante il nostro soggiorno poi è scesa tantissima neve che ha reso ancora più magico il paesaggio!

I mercatini si trovano in Piazza Città, alle spalle della Torre delle Dodici (quella rappresentata in tutte le immagini di Vipiteno, sulla quale si può salire, attraverso una scaletta stretta e ripida). Le bancarelle non sono tante ma si respira una bella atmosfera natalizia, con le canzoncine in sottofondo e l’odore di vin brulè nell’aria. Esistono diversi parcheggi a pagamento dai quali si raggiunge comodamente il centro anche con passeggini al seguito.

 

NON SOLO MERCATINI

Dopo una mezza giornata dedicata ai mercatini ci siamo però buttati sulla nostra vera passione: le passeggiate! Coperti dalla testa ai piedi per ripararci dalla neve che scendeva senza sosta, abbiamo fatto varie passeggiate nell’atmosfera ovattata delle montagne coperte di neve e ghiaccio. Passeggiate che duravano tanto, non solo perchè Amanda era piccola, ma soprattutto perchè ci fermavamo spesso ad ammirare il paesaggio, estasiati dal maestoso silenzio delle Dolomiti, sempre belle, ma in quel momento ancora più affascinanti, così ricoperte di bianco. Poi tante soste per costruire pupazzi, fare a pallate, rotolarsi nella neve…a parte l’altezza, si faceva fatica a capire chi dei 3 fosse il bambino! 😉mercatini di natale con bambini: vipiteno mercatini di natale con bambini: vipiteno

Il percorso che ci è piaciuto di più è quello che dal Museo delle Miniere di Monteneve (Ridanna) porta fino alla Baita Stadlalm: si tratta di un percorso molto semplice, adatto ai bambini, lungo 1.5 km con un dislivello di circa 200 metri. La durata indicata nei cartelli è di 45 minuti ma ovviamente noi ci abbiamo messo mooolto di più, anche perchè camminare nella neve è stato abbastanza faticoso, soprattutto per Amanda. Avevamo comunque con noi il mitico bob rosso vintage (pezzo originale degli anni ’70!) col quale l’abbiamo trainata quando era stanca. La fatica della passeggiata viene subito ripagata non appena si intravede la baita che, sommersa dalla neve, è davvero un gioiellino: fuori freddo e gelo, dentro caldo, legno, una splendida stufa al centro della sala, tanto calda da non riuscire a fare foto perchè l’obiettivo della fotocamera “infreddolita” dalla passeggiata era sempre appannato! Cibo ottimo cotto sul momento…mercatini di natale con bambini: vipiteno mercatini di natale con bambini: vipiteno mercatini di natale con bambini: vipitenoIl tragitto per tornare dalla baita al punto di partenza può essere percorso a piedi oppure con lo slittino (fornito gratuitamente dalla baita). Ovviamente noi abbiamo optato per lo slittino: spettacolo! Amanda, per la prima volta su un bob, è impazzita di gioia e noi ci siamo divertiti forse più di lei! La scarsa pendenza rende il percorso adatto anche a bambini piccoli, poichè lo slittino non raggiunge mai velocità elevata.mercatini di natale con bambini: vipiteno mercatini di natale con bambini: vipiteno

MERCATINI DI NATALE CON BAMBINI: DUE E’ MEGLIO DI UNO

Vipiteno si trova molto vicino all’Austria, per l’esattezza a 45 minuti di autostrada da INNSBRUCK: perchè non approfittarne quindi per vedere altri Mercatini, così rinomati? 😉

mercatini di natale con bambini

Innsbruck mi piace molto, coi suoi bei palazzi decorati e le montagne sullo sfondo: l’avevo già visitata d’estate, ma d’inverno, fra la neve e gli addobbi natalizi, si respira un’aria molto più romantica.

Il centro di Innsbruck (dove si trovano i mercatini) si raggiunge comodamente a piedi parcheggiando in uno dei parcheggi posti nelle vicinanze (tutti accessibili anche con passeggini). I Mercatini sono più grandi di quelli di Vipiteno con bancarelle carine, anche se mi ha colpito negativamente la carenza di artigianato locale, mentre il cibo “da strada” è stato sicuramente degno di nota. Imperdibile, se si viaggia con bambini, la Strada delle fiabe: sui palazzi che si affacciano sulla via si trovano le riproduzioni dei personaggi delle favole!

mercatini di natale con bambini: innsbruckmercatini di natale con bambini: innsbruck

 

Per concludere, cosa penso dei Mercatini di Natale con bambini?
Perchè si divertano, l’esperienza deve essere breve ma intensa
.

Le bancarelle sono ricche di giochi e oggetti che ai bambini piacciono, ma dopo un po’ loro si annoiano, esattamente come i papà, perchè in genere le “shopping addicted” siamo noi mamme! 😉 Quindi è sempre meglio abbinare alla visita al mercatino qualche attività più a misura di bambino (giretto in carrozza, spettacoli, laboratori, mostre, passeggiate…a seconda dell’età e dei gusti).

Questa nostra prima esperienza di montagna invernale è stata comunque indimenticabile: 2 mercatini visitati (gioia soprattutto per me) e una full immersion nella natura incontaminata delle nostre Dolomiti (gioia per tutti e 3).
Sono stati pochi giorni, ma ci hanno riempito il cuore di magia, calore e paesaggi perfetti, ponendo ottime premesse per bissare l’esperienza…. (come infatti è successo, l’anno successivo, con i Mercatini di Bressanone e Bolzano!)

mercatini di natale con bambini: vipiteno

La prossima edizione dei mercatini di Vipiteno si terrà dal 29 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 –> http://www.mercatinonatalizio-vipiteno.com/

La prossima edizione dei mercatini nel centro storico di Innsbruck si terrà dal 15 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 –> http://www.mercatini-natale.com/innsbruck-mercatini-di-natale/ (verificare le aperture dei diversi mercatini)

 

Milly
[testi e fotografie di milena marchioni]

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Mercatini di Natale con bambini (e partenze intelligenti): Bressanone e Bolzano
  2. Natale a Vienna con bambini: magia a tutte le età
  3. Natale in Friuli con bambini: ad Andreis nevica…la fantasia
  4. Mercatini di Natale con bambini: come trovare quello che fa per noi?

 

P.S: per la serie “Presepi dal Mondo“, ecco i due presepi comprati a Vipiteno e Innsbruck e che hanno arricchito la mia collezione

    

Potrebbero interessarti anche:

  1. Bambini sulla neve: cosa mettere in valigia per la settimana bianca?
  2. Natale a Vienna con bambini: magia a tutte le età
  3. Mercatini di Natale con bambini (e partenze intelligenti): Bressanone e Bolzano
  4. A Rovereto (Trento) per i Mercatini di Natale

 

 

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *