Compagnie aeree baby friendly: chi offre di più?

Si fa un gran parlare dei bambini che disturbano in aereo, delle compagnie che vietano l’ingresso ai piccoli, ecc.. Eppure sembra che si stia verificando un’inversione di tendenza e una specie di “gara” tra le compagnie aeree baby friendly…

Fino a qualche mese fa capitava di imbattersi in compagnie aeree che vietavano l’accesso ai bambini, o altre che istituivano una quiet zone a pagamento. Ne avevo già parlato qui > Compagnie aeree che non amano i bambini.

Di recente invece mi capita sempre più spesso di imbattermi in compagnie aeree più attente, che stanno lanciando prodotti e servizi dedicati ai piccoli viaggiatori e alle loro famiglie.

Compagnie aeree baby friendly: vecchie conoscenze e new entry

Etihad Airways con bambini: gadget - Compagnie aeree baby friendly

ETIHAD AIRLINES

Non è una novità: le compagnie arabe sono tra le migliori al mondo e Etihad è un ottimo esempio, Dai passeggini gratuiti presso l’aeroporto di Abu Dhabi alla nanny onboard, passando per gadget e pasti studiati ad hoc per i più piccoli. Insomma, con Etihad non si sbaglia

> Etihad Airways con bambini: la nostra esperienza

Ryanair con bambini - Bimbieviaggi - Compagnie aeree baby friendly

RYAN AIR

Dopo aver automatizzato l’assegnazione dei posti in fase di checkin ed aumentato il numero di bagagli a mano consentiti, la compagnia low cost Irlandese ha introdotto sconti ed agevolazioni per i bambini, oltre a nuovi servizi a bordo, aprendo decisamente le braccia a tutte le famiglie

> News dal web: Ryanair punta sulle famiglie

Compagnie aeree baby friendly vicky vichingo su German-Wings

GERMAN WINGS

La compagnia low cost tedesca ha brandizzato un Airbus 320 in partenza da Dusseldorf con il protagonista dei cartoni animati Vicky il Vichingo: durante tutta l’estate i bambini riceveranno matite, quaderni, libri e altri gadgets a tema: un’operazione simbolica che però la dice lunga sul target famiglie.

Compagnie aeree baby friendly Emirates con bambini

EMIRATES

Infine Emirates rilancia con un comunicato i suoi servizi verso il target famiglie: all’interno del Terminal 3 di Dubai sono presenti  fasciatoi, passeggini e aree gioco attrezzate. Le famiglie con neonati usufruiscono dell’imbarco prioritario. A bordo inoltre vengono regalati gadget vari e sono disponibili diversi intrattenimenti nei canali dedicati ai più piccoli. E’ stato inoltre attivato Skysurfers, il programma fidelity per i bambini, grazie al quale le miglia accumulate possono essere scambiate con voli gratuiti, giocattoli o l’ingresso gratuito alle attrazioni di Dubai.

Tutti i dettagli qui > Giovani Viaggiatori

Compagnie aeree baby friendly e le famiglie che viaggiano

Insomma, se da un lato qualcuno continua a sostenere che i bambini a bordo siano un peso (io credo che lo siano anche -se non soprattutto- gli adulti, come avevo già spiegato in questo post) dall’altro lato le compagnie più lungimiranti corrono ai ripari e cercano di accogliere i bambini nel migliore dei modi.

Perchè mi permetto di definirle lungimiranti?

Perchè le soluzioni che adottano sono estremamente semplici ed economiche, quindi poco impegnative, ma hanno due enormi vantaggi:

  • semplificano i viaggi anche per le famiglie con bambini vivaci e meno adattabili ai lunghi tragitti (migliorando la qualità del volo dei loro genitori e, di conseguenza, degli altri passeggeri)
  • attirano a sè una categoria di viaggiatori molto remunerativa: le famiglie, capaci di far girare l’economia turistica come poche altre categorie.

Milly Marchioni

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Leggi anche qui:

  1. Turkish Airlines con bambini e l’aeroporto di Istanbul
  2. Compagnie aeree baby friendly: tutte le nostre recensioni

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

  • Reply Elena

    KLM è un’altra compagnia eccezionale. Oltre a fornire gadget e giochi, vanta un personale altamente disponibile alle esigenze dei più piccoli.
    Alla Thai dò un bel 9 per cortesia e sorrisi e presto vi saprò dire anche di Lufthansa, Air Asia e Qatar.
    Stay tuned!

    • Reply * Milly Marchioni *

      Ecco brava!! Raccontare le esperienze vissute in prima persona è sempre la cosa migliore… e noi di Bimbi e Viaggi su questo non ci lasciamo fuggire nulla, vero? 😉

  • Reply monica garraffa

    Turkisk Airline Catania Istanbul, due ore di volo. A tutti i bambini in regalo libricino con giochi e quiz e penna 🙂

    • Reply * Milly Marchioni *

      Grazie Monica: in effetti mi hanno parlato molto bene della Turkish, mi fa piacere avere conferma!

  • Reply Francesca

    Anche io do un bel dieci e lode a Turkish! Eccellente sia nel lungo raggio che nel breve (voli Europa – Istanbul e vv).

      • Reply Francesca

        Si, io l’ho usata per Istanbul (inverno 2012) e per la Thailandia (Febbraio 2014), e ho già un altro bel biglietto in saccoccia con loro… Anche Marzia l’ha provata per il SudAfrica e si è trovata benissimo!

  • Reply Roberts

    confermo Emirates eccellente per gadget, accoglienza e diversivi nell’attesa durante un piccolo ritardo: polaroid scattate e incorniciate, extra giochi. Cibo non eccellente ma vario.

    • Reply * Milly Marchioni *

      Grazie del tuo commento Roberta! A me questa cosa dei giochini in caso di ritardo piace tantissimo, mi sembra un servizio utile sia per i genitori che per i bimbi!

  • Reply Roberta

    confermo Emirates: moltissimi gadget, buona scelta di cibo (anche se qualità da aereo, ma appunto, si era in aereo:)) e distrazioni durante un ritardo alla partenza, con le hostess che venivano a scattare polaroid ai bambini e gliele regalavano incorniciate -molto carino!

  • Reply Lucrezina - Peekaboo Travel Baby

    Concordo con te che e’ un bene che finalmente le compagnie aeree si stanno sensibilizzando sul punto: credo che oltre a capire che le famiglie fanno girare l’economia si stiano accorgendo che le mamme e i papa’ condividono le informazioni ed e’ un bene poter offrire un servizio riconosciuto unanimemente family friendly! Io per ora (come ti ho scritto) ho sperimentato solo Alitalia ma sto studiano quale compagni scegliere per capodanno per fare un viaggetto oltreoceano e terro’ d’occhio il tuo articolo per vedere se ci sono aggiornamenti 😉

    • Reply * Milly Marchioni *

      Grazie cara, utilissimi anche i commenti dei lettori!
      Poi è chiaro che quando si deve acquistare si guardano anche le offerte, ma a parità di costo almeno sappiamo cosa scegliere!
      A proposito, per Capodanno è meglio che inizi a cercare ora perché se aspetti le tariffe si alzano…

  • Reply Jessica

    Noi trovati benissimo anche con flyniki..low cost di air berlin…addirittura applauso plateale di tutte le hostess per primo volo di bea con posto a sedere…per 50 minuti di volo attenzioni non viste magari su altri voli da 14 ore…come sapete a breve avremo la super prova del nove con i 4 voli emirates…

    • Reply * Milly Marchioni *

      Allora complimenti a Flyniki! E soprattutto…aspettiamo la tua super recensione su Emirates e sugli aeroporti in cui passerai!! 🙂

  • Reply Jessica

    E non boccio neppure la mia amata easy jet…durante i miei numerosissimi voli con bea infant in braccio ho sempre ricevuto attenzioni e aiuti..pur restando sempre nell “essenzialità” tipica della compagnia…

  • Pingback: Top of the Post #2: 28 luglio 2014 | mamma girovaga

  • Reply mili

    e l’alitalia?

    • Reply * Milly Marchioni *

      Io con Alitalia ho volato a Miami due anni fa ed è andata benissimo: aereo nuovo e comodo e servizio ottimo!

  • Reply valigiaepasseggino

    Segnalo anche Air Berlin, che oltre ad averci sistemato sempre in prima fila per maggiore movimento, offre assistenza da parte di personale di volo gentile, preparato e amante dei bimbi!

  • Reply Elena

    La All Nippon Airways è appena entrata nelle compagnie 5 stelle. Io non sapevo neanche esistesse 😉

    • Reply * Milly Marchioni *

      Davvero? Mai sentita! Bene che si facciano concorrenza, cosi i servizi migliorano e magari i prezzi calano! 😉

  • Reply laura

    appena rientrata dal giappone con volo emirates. tantissimi gadgets dati alla mia bimba nelle due tratte (milano-dubai, dubai-Tokyo e viceversa). cibo per bambini, intrattenimento spettacolare con tanto di film in italiano, disponibilità del personale e persino la foto finale. sono contentissima di aver volato con loro

  • Reply Laura

    appena fatto di là cara
    e la foto finale è una chicca….
    soprattutto perchè dopo dieci ore da Tokyo a Dubai e altre quasi 6 a Milano anche quella turbina di mia figlia non aveva proprio il viso freschissimo..

  • Pingback: Dubai per bambini: prima tappa del viaggio di nozze in 3!

  • Pingback: Aereo con bambini: tutto quello che bisogna sapere prima di partire

  • Pingback: American Airlines con bambini? Anche no! | Bimbi e Viaggi

  • Pingback: EasyJet con bambini: 3 esperienze a confronto | Bimbieviaggi

  • Pingback: Rimborso per volo cancellato o ritardo, Carta Diritti del Passeggero

  • Pingback: Ryanair con bambini: 4 esperienze a confronto | Bimbi e Viaggi

  • Pingback: Turkish Airlines con bambini e l'aeroporto di Istanbul

  • Pingback: Volare con bambini: come scegliere il volo perfetto? | BimbieViaggi

  • Reply Teresa fiengo

    Ciao stiamo anche noi organizzando un viaggio per le Bahamas per l’anno prossimo ma prima fare una settimana circa a Chicago per un matrimonio siamo 8 adulti e 3 bambini di 2/3 anni ovviamente siamo un po’ in ansia ma allo stesso tempo non vediamo l’ora di viverci questa esperienza!!! A breve prenoteremo i voli la compagnia di riferimento è la United qualche info su questa?? Grazie mille ho trovato i tuoi articoli molto interessanti!!
    Terry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *