Sammy & Co all’Acquario di Genova per aiutare le tartarughe vere

Cosa c’entra il cartone animato Sammy & Co con le attività di ricerca e salvaguardia degli animali portate avanti dall’Acquario di Genova? Ce lo racconta Serena…

Sabato 13 giugno ho avuto il piacere di essere presente all’Acquario di Genova in rappresentanza del blog bimbi e viaggi, in occasione di un evento davvero speciale. La tartaruga Sammy, protagonista al cinema di due lungometraggi, approda anche sul piccolo schermo, in prima tv assoluta tutti i giorni alle 18.50 su Frisbee, al canale 44 del digitale terrestre. I primi due volumi della serie, dall’11 giugno, sono disponibili in dvd.

Sammy & Co con bambini-cartellone

Proprio per celebrare questo evento Eagle Pictures e l’Acquario di Genova hanno permesso a giornalisti e blogger, accompagnati dalle proprie famiglie, di trascorrere una piacevolissima giornata alla scoperta del mondo sottomarino e dei suoi segreti.

Durante la mattinata abbiamo potuto vedere in esclusiva un episodio della serie animata, con la simpatica compagnia delle mascotte del cartone animato Ella e Ricky, presi d’assalto dai bambini che hanno fatto a gara per fare foto con loro.

Sammy & Co con bambini-pupazzi

Sammy & Co con bambini: all’Acquario di Genova per una buona causa

Un momento festoso che assume anche connotati di grande impegno per l’ambiente. Per ogni dvd acquistato infatti Eagle Pictures devolverà 10 cents in favore dei progetti di conservazione delle tartarughe seguite dalla Fondazione Acquario di Genova onlus.
Le attività di ricerca, protratte negli anni, si sono concentrate in particolare sulla salvaguardia e protezione di due specie di tartarughe: la Emys orbicularis (specie palustre) e la Caretta caretta (specie marina). Il Dott. Guido Gnone, coordinatore scientifico dell’Acquario di Genova, oltre a spiegare a tutti i presenti in cosa consista la loro attività, ci ha permesso di toccare con mano i risultati delle loro costanti ricerche.

Sammy & Co con bambini-coordinatore acquario

La tartaruga Emys orbicularis inguana, endemica della Liguria, era praticamente sull’orlo dell’estinzione, fino a che i ricercatori dell’Acquario non hanno dedicato la loro opera alla tutela di questa specie, portandone alcuni esemplari nei loro laboratori ed occupandosi della loro riproduzione. Fino a quando gli animali non sono in grado di cavarsela da soli vengono tenuti nelle vasche per poi essere rimessi in natura, in siti protetti, una volta raggiunta la completa maturità.

Per quanto riguarda invece le Caretta caretta, presso l’Acquario viene svolta un’attività di soccorso e cura degli esemplari che vengono recuperati in mare feriti.

Sammy & Co con bambini-Sammy
La nostra visita è proseguita nel nuovo padiglione dei cetacei dove, all’interno di una grande vasca, nuotano otto tursiopi. L’attività di ricerca dell’Acquario infatti è volta anche alla preservazione di queste specie.

Tra la Costa Azzurra e la Toscana si sviluppa il Santuario dei cetacei, ampio specchio di mare in cui vivono e transitano diverse specie di questi mammiferi marini. Alcuni esemplari di tursiopi vengono identificati e poi monitorati nel corso della loro vita per conoscere abitudini, stili di vita e stato di salute. Grazie alle caratteristiche della pinna caudale sono infatti facilmente riconoscibili anche ad una certa distanza.

Sammy & Co con bambini-delfini

Gli otto delfini dell’acquario sono invece tutti nati in cattività. Tra loro c’era anche una piccolina, di nome Goccia, nata lo scorso Settembre proprio a Genova.

Nel pomeriggio con una guida abbiamo potuto visitare l’Acquario da “dietro le quinte”, osservando le vasche nella loro parte interna e potendo conoscere i segreti ed i fragili equilibri di questo mondo meraviglioso.

Una visita davvero molto interessante per grandi e piccini che ora potranno continuare ad appassionarsi al mondo degli  abissi grazie alla nuova serie di Sammy & Co., facendo anche una buona azione.

Sammy & Co con bambini-saluti
Vorrei ricordare, infine, che tutti coloro che acquisteranno i prossimi volumi del dvd della serie troveranno all’interno della confezione un biglietto omaggio bimbi ogni due adulti paganti per l’Acquario di Genova e per tutte le strutture gestite da Costa Edutainment: Oltremare, Aquafan, Italia in miniatura, Acquario di Cattolica, Acquario di Livorno e Acquario di Cala Gonone.

 

Serena
[testi e fotografie di Serena Borghesi]
(la foto di copertina è tratta dall’originale di Jean Marconi con licenza Creative Commons)

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Whale watching in Liguria: escursione da Genova con bambini
  2. A Genova per studiare i mondi sommersi tra musei e sommergibili
  3. Genova per bambini: non solo l’acquario
  4. Riviera delle Palme con bambini: la Liguria di Ponente tra mare, montagna e città
  5. Le Grotte di Toirano (Savona): quando l’acqua diventa scultrice

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *