Vacanza in Valtellina: la Valmalenco tra natura e comfort

La Valmalenco è una rinomata zona turistica della Valtellina (Lombardia) dove si può vivere una vacanza a stretto contatto con la natura delle nostre Alpi, senza rinunciare all’eleganza ed al comfort, anche con i bambini.

Quanti posti meravigliosi esistono al mondo, o anche solo in Italia?
Impossibile quantificarli, sono infiniti. E possiamo ritenerci fortunati ogni volta che uno di questi posti si lascia scoprire ed ammirare.
Ancor più fortunati quando incontriamo qualcuno che ama questi luoghi e ci invita a scoprirli assieme a lui…come è successo a noi durante il weekend trascorso in Valmalenco, ospiti dell’Hotel Tremoggia.

vacanza in valtellina-dettagli hotel

Valmalenco con bambini: quando l’accoglienza diventa storia

La Valmalenco è una delle vallate laterali alla Valtellina, che parte da Sondrio e arriva fino al Pizzo Bernina. Tra le Alpi Retiche occidentali si trova anche il Piz Tremoggia, la cima di 3440 metri che dà il nome ad un rinomato hotel situato a Chiesa in Valmalenco a circa 1000 metri di altitudine.

L’Hotel Tremoggia non ha bisogno delle mie parole per raccontarsi: una storia che nasce nel 1924 e che si tramanda di generazione in generazione fino ai nostri giorni. Certo è che la struttura, pur mantenendo il calore della tradizione, non dimostra assolutamente i suoi 90 anni e riesce ad incantare ogni amante dei dettagli (come me). Sì lo so che non vi interessa molto sapere questo, se viaggiate coi bambini, ma sappiate che qui si respirano il bello, l’armonia, la creatività e l’eleganza degli accessori che decorano ogni angolo dell’hotel, dall’ingresso al ristorante, dalla calda sala con camino alle singole stanze.

vacanza in valtellina-hotel

Per entrare più nel pratico, il Tremoggia è un’elegante struttura a 4 stelle, ha camere spaziose, un centro benessere aperto anche ai bambini (in determinate fasce orarie), una grande sala giochi interna, con giocattoli per tutte le età, menù personalizzabili per i più piccoli, seggioloni al ristorante.

vacanza in valtellina-centro benessere

Se siete amanti della bicicletta, sappiate che si tratta di un bike hotel, con numerosi servizi per ciclisti: lavanderia, colazione rinforzata, officina, bike room e addirittura 2 bici elettriche per i più pigri! 😉

Inoltre, fattore da non sottovalutare, attraverso i proprietari della struttura è possibile scoprire la Valmalenco e tutto quello che ha da offrire, con particolare attenzione per le attività outdoor (sia in estate che in inverno) e per l’enogastronomia.

Per saperne di più > Hotel Tremoggia

Vacanza in Valtellina: alla scoperta della Valmalenco tra sport e cibo

La montagna che incornicia la Valmalenco è una montagna “forte”, di quelle che piacciono ai veri amanti del genere, di quelle che per guardare l’orizzonte lontano e non le alte e ripide pareti rocciose di fronte a te, devi salire almeno a 2000 metri. Se stai sotto, avrai sempre davanti a te grandi quadri cangianti in posizione verticale, dipinti di bianco in inverno e di verde in estate.

vacanza in valtellina-panorama

Insomma il posto ideale per chi ama fare trekking, percorrere le ripide salite a piedi o fare belle gite in mountain bike.

Ovviamente non mancano le escursioni da fare con i bambini, dalla semplice passeggiata nel grande parco comunale di Chiesa in Valmalenco, alla pista ciclabile che presto collegherà Chiesa a Sondrio.

E’ qui che ci si può cimentare in nuovi sport, come abbiamo fatto noi..

Accompagnata dal bravissimo Roberto Calcagno di Bike Bernina, a bordo della bicicletta noleggiata in centro a Chiesa da Bike Bazar, Amy ha sperimentato per la prima volta la mountain bike, sui semplici sentieri che circondano il parco.

vacanza in valtellina-mountain bike

A Caspoggio vengono organizzati corsi per bambini e anche escursioni più impegnative per adulti.

Io invece mi sono cimentata nel Nordick Walking, la disciplina inventata dagli sciatori di fondo per tenersi allenati in estate. Sembra facile, e magari per molti lo è, ma io ho avuto dolori ai muscoli per un paio di giorni dopo poche ore di semplice cammino. Accompagnata dal maestro Luigi Lenatti, uno dei proprietari dell’Hotel Tremoggia, ho imparato le tecniche di base e devo dire che mi sono appassionata a questa disciplina che va ben oltre la semplice camminata.

vacanza in valtellina-nordic walk

Per un passatempo più tranquillo, o per rilassarsi un po’ tra un’attività e l’altra, è poi possibile portare i bimbi in uno dei tanti parchi gioco all’aperto. Quello del parco comunale di Chiesa, oppure quello di Primolo, immerso in una grande pineta. Entrambi luoghi di incontro con i bambini in vacanza e con quelli che abitano sul posto.

vacanza in valtellina-primolo

Una curiosità: in Valmalenco si trova la funivia più grande d’Europa! Si tratta della Snow Eagle che trasporta fino a 160 persone: va da Chiesa fino all’Alpe Palù (2100 metri) sia in estate che in inverno.

Durante il nostro weekend a Chiesa, poi, abbiamo potuto toccare con mano (in tutti i sensi) le ricchezze gastronomiche della zona, non solo grazie all’ottima cucina dell’Hotel Tremoggia, capace di conciliare la tradizione con la ricercatezza dei piatti, ma anche attraverso due laboratori molto particolari.

vacanza in valtellina-cibo

Laboratorio di cucina presso l’Hotel Tremoggia: prepariamo i pizzoccheri

La nostra prima cena all’hotel ce la siamo preparata noi! 😉

Presso la struttura è infatti possibile prendere parte a laboratori gastronomici e noi abbiamo cucinato, con l’indispensabile supporto dello chef, nientemeno che i pizzoccheri, prodotto tipico della zona.

Nato come piatto “povero”, realizzato con ingredienti di recupero, i pizzoccheri rappresentano oggi un ottimo primo molto sostanzioso ma che, se cucinato adeguatamente, resta comunque leggero e appetitoso in ogni stagione.

vacanza in valtellina-pizzoccheri

Ecco gli ingredienti: farina di grano saraceno e farina tipo 00, sale, un goccio di grappa, acqua… Con questi ingredienti si prepara l’impasto, che deve rimanere abbastanza grosso, e se ne tagliano delle striscie sottili (in realtà noi abbiamo creato anche i primi pizzoccheri al mondo a forma di pinguino, ma questo è un segreto!) 😉

vacanza in valtellina-pinguini

Il condimento viene preparato con patate, verza, formaggio e burro soffritto con aglio.
Che io non sia una brava cuoca è abbastanza evidente da queste poche parole, ma vi posso garantire che ne sono usciti dei pizzoccheri buonissimi!

Laboratorio mani in pasta presso Masa Salumi

In località Vetto si trova una salumeria storica (Masa Salumi) che porta avanti da decenni le tradizionali tecniche di lavorazione della carne.
Oltre a poter ammirare l’antico negozio ora ristrutturato e aperto al pubblico, i bambini possono partecipare ad un laboratorio per la realizzazione delle salsicce! Per noi è stata un’esperienza davvero divertente ed istruttiva…inutile dire che i bimbi non si volevano più staccare dal tavolo di lavoro! 😉

vacanza in valtellina-salsiccia

La mungitura

vacanza in valtellina-mucche

L’attività che i bambini hanno apprezzato di più per la sua originalità (soprattutto per noi che abitiamo lontano da queste realtà) è stata senz’altro la mungitura delle mucche, presso Prà di Cost…assieme ad altri giochi un po’ più “adrenalinici” 😉

vacanza in valtellina-letame

Valmalenco e dintorni

Inutile dire che anche nei dintorni della Valmalenco le attività da fare in famiglia sono tantissime.
Di alcune ho già parlato in questo articolo > Valtellina con bambini: dove Natura e Turismo si tengono per mano

Per tutte le altre informazioni, consiglio di consultare il sito > Valtellina Turismo

Milly
(testi e fotografie di Milena Marchioni)

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Valmalenco con bambini: la passeggiata all’Alpe Prabello
  2. Valtellina con bambini: dove Natura e Turismo si tengono per mano
  3. Trekking con bambini in alta quota: qualche consiglio pratico
  4. Fare trekking con bambini? 7 cose da sapere per partire tranquilli
  5. Montagna Lombardia con bambini: alla scoperta della Valle Sabbia
  6. Val Seriana con bambini: Alpi Orobie per tutta la famiglia

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *