Courmayeur con bambini: cosa fare in tutte le stagioni ai piedi del Monte Bianco

In Val D’Aosta l’ultimo comune che si incontra prima di approdare in territorio francese, ai piedi del regale Monte Bianco, è Courmayeur, amata da grandi e piccini per i suoi paesaggi e per le sue piste da sci. Mamma Cristina ci racconta quali sono le attività e i luoghi più adatti per i nostri bimbi in questa rinomata località di montagna.

Situata a 1224 metri dal livello del mare, Courmayeur si trova in ottima posizione anche per i piccolissimi (sotto i 1800 metri non c’è alcun problema).
Ho la fortuna di avere casa di mio nonno proprio lì. L’ho vissuta da piccola, da adolescente, da ragazza, da adulta e ora da mamma di due bimbi (2 anni e mezzo e 4 anni). Posso garantire per loro che si tratta davvero di un posto da fiaba.

COSA FARE A COURMAYEUR CON BAMBINI IN INVERNO

Courmayeur offre innumerevoli attività per bambini, sia in estate che in inverno.
Dai giochi organizzati nella Ludoteca comunale “Il grillo parlante”, alle piste naturali del parco cittadino dalle quali scendere con lo slittino.

Ma Courmayeur è famosa per le sue innumerevoli piste da sci. Piste che si estendono di fronte alla catena del Monte Bianco, tra le pendici della Val Veny nord-ovest e l’altipiano dello Chécrouit sul versante nord-est. A Dolonne, la pista “piu baby” dove è presente un BABY SNOW PARK con la possibilità di usare bob, slittini, gommoni.

Per i piccoli sciatori sono presenti due piste facili servite da tapis roulant. Sempre qui è presente un’area giochi per i più piccoli attrezzata con i gonfiabili, una giostra e giochi morbidi. Sulle piste di Plan Checrouit è situato il Miniclub Biancaneve dove è possibile giocare con la neve, o partecipare ai programmi di animazione.

Courmayeur con bambini - val d'aosta in inverno con bambini

Per i piccoli sciatori ci sono i bravissimi maestri della Scuola Sci MonteBianco (consigliatissimi). Potrete vedere il vostro bimbo imparare a “scivolare sulla neve” godendo di un bellissimo panorama.

Ma per chi ama anche lo sci di fondo, come la sottoscritta, allora senza ombra di dubbio la regina è la amata Val Ferret, chiamata da tanti “la valle dei sogni”. Natura, silenzio, Dora Baltea e il gioco è fatto. Raggiungibile comodamente sia in macchina (entro le 9 prima che la sbarra chiuda) oppure grazie al servizio navetta che vi porterà dritti a Planpencieux (1580m), da dove la valle inizia. Ristoranti, baite e rifugi saranno pronti ad accogliervi lungo tutto il percorso per cioccolate calde o polente. E tra uno e l’altro godersi il panorama camminando, trainando sullo slittino i bimbi o sciando sarà davvero suggestivo.

Consigliatissimo il La Vachey per le sue polente sia la Retz per i suoi mitici bombardini.

Ma ancora, Courmayeur non è solo sci!

Il Palaghiaccio è un’ottima alternativa. Pista da pattinaggio, palestra per piccoli arrampicatori o partite a calcetto e sala giochi non deludono.

Altra attrattiva è la piscina riscaldata con scivolo a Pre Saint-Didier. Nell’area sono presenti anche le terme, unico posto però non accessibile ai bambini (per ora).

Courmayeur con bambini - val d'aosta in inverno con bambini

COURMAYEUR CON BAMBINI IN ESTATE E AUTUNNO

Ditemi quello che volete, ma per me Courmayeur in estate o meglio ancora, a fine estate, quando il foliage inizia a farsi vivo, è la cosa più bella mai vista.
Gite, passeggiate, escursioni e chi più ne ha più ne metta. Un’escursione che consiglio è quella chiamata anche “LA VIA DEL VINO” in mezzo ai vigneti, a Lavancher, una frazione di Morgex. Fuori dal casino di Courmayeur (siamo allergici alla folla). Sole, montagne, cielo azzurro non mancheranno. Marsupio per una, zaino per l’altro e via, si parte.

Courmayeur con bambini - val d'aosta in autunno con bambini

Un’altra escursione molto bella da fare (anche in bici) è quella che parte dalla Valle D’Arpy, e che passa in mezzo ai boschi e vicino a vecchie miniere. Il rifugio Elena o Elisabetta invece, per i piccoli camminatori più collaudati.

Nella stagione estate-autunno è d’obbligo però passeggiare ai lati della Val Ferret. Piccoli sentieri che costeggiano il fiume saranno autentiche avventure anche per i più piccoli.

E a proposito di avventura: A Pré-Saint-Didier è presente un parco avventura che rimane aperto anche per buona parte dell’inverno e che vanta la carrucola più alta e più lunga d’Europa attraverso l’Orrido di Pré-Saint-Didier: ben 188 metri di altezza per 130 metri di lunghezza!

Courmayeur con bambini - val d'aosta in autunno con bambini

Rimanendo invece in paese d’estate è bellissimo passare qualche momento di spensieratezza nel bel playground situato nella parte alta del parco cittadino o percorrere il sentiero panoramico del Verrand, frazione di Courmayeur.

Last but not least, con la bella stagione è doveroso salire sulla Sky-Way, la nuova Funivia del Monte-Bianco. La chiamano “la sfida ingegneristica estrema”. Sospesa nel blu del cielo, a 3500 m fra ghiacciai della sontuosa catena del Monte-Bianco: un’esperienza indimenticabile con panorami mozzafiato. La nuova partenza si fa da Pontal d’Entreves raggiungibile anche a piedi attraversando il tipico villaggio montano di Entreves.

Per saperne di più: “Sul Monte Bianco con i bambini: lo Sky Way Monte Bianco

Courmayeur con bambini - val d'aosta in autunno con bambini

Insomma, davvero, attività, avventure ed esperienze all’aria aperta non ne mancano. E a fine giornata una buona cenetta sarà d’obbligo.

 

DOVE MANGIARE A COURMAYEUR

Due ristoranti particolarmente suggestivi situati in Val Ferret sono sicuramente Il Miravalle e il MontDolent, entrambi sempre con giochi per bambini all’aperto e circondati da paesaggi meravigliosi. In paese, se vi va bene anche un semplice street food, consiglio Zillo’s, situato proprio all’inizio della via principale. Massimo e la sua famiglia sapranno rifocillarvi con sorrisi e risate. In alternativa, senza spendere tanto ma mangiando sempre bene, consiglio anche il ristorante Cadran, e la pizzeria ristorante Montfrety.

courmayeur con bambini - valle d'aosta in autunno con bimbi

Davvero, vantiamo una delle più belle località di montagna AL MONDO. Impossibile non vederla e ancora più impossibile non vederla con gli occhi di un bambino.

 

Per altri racconti sulla Valle d’Aosta con bambini:

  1. Cosa fare in Valle d’Aosta con bambini: escursioni tra castelli e animali
  2. Castelli in Val d’Aosta con bambini: un weekend al Forte di Bard
  3. Vacanza estiva in Val d’Aosta con bambini
  4. Val d’Aosta in inverno: i baby snow park di Torgnon e Brusson

 

Cristina

{testi e fotografie di Cristina Cammelli}
Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

Per altre informazioni sui viaggi con bambini, leggi la nostra guida: “Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare sereni con i bambini

Per saperne di più, clicca qui: Cos’è Bimbieviaggi Blog di Viaggi e Vacanze con bambini

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e GOOGLE+

L'autrice: *Alessia*

Mamma di Lorenzo, classe 2013, e Bianca, classe 2016. Oltre a 2 figli ho un marito, un cane, una passione e tanti sogni. Testarda, lunatica, generosa, curiosa, adoro gli animali, sono innamorata del mare. Credo nell'amicizia e mi stupisco di fronte alle bellezze della natura. Per amor di sintesi un chiasmo vivente. Ah sono un Ariete...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *