Bucarest con bambini: un bel weekend in Romania

A fine ottobre Antonella ha trascorso un bel weekend in Romania con la famiglia, compreso ovviamente Lenny, il piccolo esploratore. Ecco il loro diario di viaggio in città, tra passeggiate, giri in pullman e tanti giochi al parco…

Ecco il nostro weekend a Bucarest in tre!

Il clima è soddisfacente per essere fine ottobre e i colori autunnali sono davvero spettacolari in questa sorprendente città.

Arriviamo a Bucarest molto presto di sabato mattina, con un volo low cost dall’Italia, ed immediatamente iniziamo a visitare Lipscani, il centro della città.

Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

Il piccolo di casa si lascia scarrozzare ovunque nel passeggino e ogni tanto va a caccia di piccioni. L’esplorazione di Bucarest procede molto tranquillamente. Ci incamminiamo verso il Palazzo del Parlamento (o casa del Popolo), la costruzione più grande della città.

Casa del popolo - Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

Una volta percorso il viale, raggiungiamo questa mastodontica costruzione.

Qui ci imbattiamo nel famoso pullman a due piani (Hop On Hop Off) e per 12€ scarsi per tutti e tre ci facciamo guidare in giro per la città. Percorriamo lunghe distanze che a piedi sarebbe difficile fare, anche perché sicuramente Lenny (ma anche mamma e papà) si annoierebbe a morte e tutti ci stancheremmo troppo. Quindi molto meglio in giro in pullman.

L’entusiasmo del nanetto sprizza da ogni dove e, seduti al secondo piano dell’autobus rosso, ci godiamo la vista della città. Insieme elenchiamo quello che vediamo, spuntandolo dalla mappa, perché ahimè, l’audioguida non funziona.  Ci divertiamo lo stesso, vediamo fontane, poliziotti a cavallo, grosse insegne luminose e strade piene di gente, macchine e mezzi di soccorso…

Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

Durante il weekend mangiamo quando ci va, ovunque ci troviamo: i costi sono davvero bassi e ce n’è per tutti i gusti…. bistrò da cui provengono profumi deliziosi e patisserie da cui portiamo via ogni tipo di leccornia!

Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

La giornata numero uno termina con un giretto al centro commerciale perché al papà si sono rotte le scarpe!

I due giorni successivi li dedichiamo ai parchi e principalmente al parco Herăstrău, che si trova esattamente all’arco di Trionfo.

Arco di trionfo - Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

Lo raggiungiamo prendendo ancora il bus a doppio piano poichè il biglietto ha validità 24 ore. Pioviggina ma cerchiamo ugualmente un parco giochi che il papà ha avvistato ieri dall’autobus! Eccolo qui: fantastico e grandissimo!
Lenny ci gioca per una buona oretta e, quando è ora di andare, non fa una piega. Il parco brulica di persone, perlopiù del posto; cerchiamo un laghetto e qualcosa da mangiare. Ci sono banchetti che preparano carne e minestre, pannocchie e gelati. Noi ci fermiamo a gustare il classico paprikash e i “mici” che, assieme alle patatine fritte, ci ristorano non poco! Il resto della passeggiata nel parco diverte tanto il piccolo viaggiatore, anatre e cigni, spazi immensi dove correre e raccogliere le foglie che ci piacciono di più!

Parco giochi - Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

Ci dirigiamo poi al Museo del villaggio che costa circa 5€ a testa per gli adulti, mentre i piccoli non pagano. Si viene catapultati in un villaggio con case, chiese e architettura di altri tempi, riproduzioni di antiche abitazioni e mercatini tipici del posto.

Bucarest con bambini - Romania con bambini - weekend in europa

E così si è concluso il nostro bel weekend in Romania, che ci è piaciuto molto! Lenny si è autodefinito il miglior esploratore del mondo e l’esperienza è stata davvero a basso costo. L’alloggio era in centro a Lipscani, il cibo davvero delizioso e poco costoso. Il trasporto da e per l’aeroporto molto economico ed efficientissimi i tassisti.

Trovate qualche altra informazione sulla nostra vacanza, sul mio blog > insolitameontheroad

Che dire? Al prossimo weekend in tre!

.

Antonella
{testi e fotografie di  Antonella Iovino}
{foto di copertina, via Shutterstock}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Romania con bambini: 2 settimane tra castelli, città e attrazioni naturalistiche
  2. Viaggi in Europa con bambini: tutti i nostri racconti
  3. Danimarca on the road con bambini
  4. Lapponia svedese con bambini
  5. Russia con bambini
  6. Transiberiana con bambini

 

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

 

L'autrice: *Redazione*

Della Redazione di Bimbi e Viaggi fanno parte tutti i genitori che hanno raccontato i loro viaggi in giro per il mondo assieme ai loro piccoli esploratori: http://www.bimbieviaggi.it/chi-scrive-per-bimbieviaggi/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *