Camper con bambini: idee per un weekend al mare in primavera

[BIMBI e CAMPER] La nostra mamma camperista Stefania ci parla del suo amore per il mare fuori stagione, una scelta che ha potuto fare soprattutto grazie al suo amato camper, e suggerisce le sue mete del cuore: Lido delle Nazioni e Caorle.

Io adoro il mare.

Devo dire però che, da quando abbiamo avuto le bambine, abbiamo sempre evitato di andarci in vacanza in piena estate per diversi motivi: troppo caldo, troppa gente, troppo stress. Insomma, troppo di tutto! Così abbiamo scoperto la bellezza del mare fuori stagione e lo abbiamo potuto fare grazie al camper.

Camper con bambini: idee weekend al mare in primavera

Generalmente i campeggi aprono verso la fine di Aprile/ inizio Maggio in concomintanza con i vari ponti per le festività del 25 Aprile e del 1 Maggio quindi si può iniziare a pensare al mare già in primavera!

Quali sono i vantaggi del mare in primavera con bambini

La stagione primaverile è fantastica al mare perché ci permette di godere di una vacanza all’aria aperta con un clima mite.

La spiaggia non è più off limits nelle ore centrali della giornata, si può giocare con la sabbia senza il rischio di scottarsi e se il tempo lo permette si può giocare con l’acqua … i più impavidi possono tentare anche di fare il bagno!

Questo tipo di vacanza è adattissimo anche con bambini molto piccoli.

Per quanto ci riguarda, l’anno scorso abbiamo scelto proprio il mare per il ponte del primo maggio. E’ stata la nostra prima vacanza in quattro, con la piccolina di casa che aveva solo 4 mesi. Sono stati dei giorni magnifici, intensi ma rilassanti. La piccolina ha goduto di un bel sole mite e si è fatta delle grandi dormite nel suo passeggino mentre la grande era libera di scorazzare in giro!

2 idee per un weekend in camper in primavera

Pensando al mare in primavera, non posso non citare i nostri due luoghi preferiti per un week-end mordi e fuggi…
Abitando in provincia di Vicenza, optiamo sempre per mete non lontane come la laguna o i lidi ferraresi in modo da non trascorrere troppo tempo per strada!

Lido delle Nazioni (FE)

Camper con bambini: idee weekend al mare in primavera

A Lido delle Nazioni ci siamo innamorati del campeggio… i Camping Tahiti
Proprio come evoca il nome, questo campeggio è un paradiso per le famiglie con bambini.
Le piazzole sono tutte molto ampie e ombreggiate. All’interno del campeggio potete trovare un supermercato, un ristorante/pizzeria, favolose piscine e per le mamme un bellissimo centro benessere!
I servizi igienici sono predisposti per i più piccoli con una nursery room provvista di vaschette per il bagnetto e fasciatoi.
Ci sono parco-giochi ovunque e addirittura un piccolo Agility Camp per i più grandicelli.
Una grande arena attende i campeggiatori la sera per l’animazione che è presente ma discreta, proprio come piace a noi!
Il campeggio non è direttamente sul mare ma c’è un servizio navetta con un trenino che accompagna i campeggiatori in spiaggia…ancora meglio, la mia bimba ne andava matta!!!

Caorle (VE)

Camper con bambini: idee weekend al mare in primavera

A Caorle ci siamo innamorati della località.
Qui i campeggi sono veramente tanti e li abbiamo girati praticamente tutti (lo standard è sempre ottimo!).
Caorle offre i servizi tipici delle località balneari della laguna di Venezia ma è lontana dalla baraonda di altre località, Jesolo in primis.
Caorle è una cittadina deliziosa, con un piccolo centro storico veramente caratteristico.
Consiglio di percorrere la bella passeggiata sul lungomare, dalla quale si può raggiungere il Santuario della Madonna dell’Angelo.

Maggiori informazioni in questi articoli:

Mare in primavera: per concludere

Camper con bambini: idee weekend al mare in primavera

Il mare in primavera rappresenta un’ottima occasione per trascorrere qualche giornata all’aperto, a contatto con la natura e lontano dal turismo di massa.

Nel caso in cui dovesse essere freschino, restano validi i consigli già dati nel post Il camper in inverno: piccoli consigli per spostarsi quando fa freddo.

Prima di partire per un viaggio in camper in aprile/maggio, consultate sempre il sito del campeggio che vi interessa per verificare la data di apertura ed eventuali limitazioni (essendo bassissima stagione alcuni servizi potrebbero non essere attivi). Non serve la prenotazione però in alcuni casi potrebbero esserci delle promozioni attive per cui è necessario avvisare la reception del campeggio del nostro arrivo.

Una volta verificato che il campeggio è aperto…siamo pronti per partire e goderci il mare, anche in primavera!

Stefania
(testi e fotografie di Stefania Pasquali, alias MammaOrsaCuriosona)
(la foto in copertina è tratta dall’originale di 8gmns9 e la foto di Caorle è tratta dall’originale di Georg Weis, entrambe con licenza Creative Commons)

Potrebbero interessarti anche:
  1. Bimbi in camper: le avventure di Stefania
  2. Noleggio camper per famiglie in Italia e nel mondo: i consigli degli esperti
  3. Da Capo Horn a Capo Nord (prima o poi): in camper con bambini, in attesa di volare di nuovo!
  4. Noleggio camper per famiglie in Italia e nel mondo: i consigli degli esperti

 

 

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

L'autrice: *Stefania*

Mamma di due bellissime bambine di 3 e 1 anno. Assieme a loro condivido la passione di famiglia per i viaggi in camper. Adoro progettare le vacanze nei minimi dettagli e ogni volta ci sentiamo dei piccoli esploratori alla ricerca del tesoro perduto!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *