Mercatini di Natale a Ferrara: un albero speciale e tanti eventi

La città di Ferrara, in occasione del Natale e del Capodanno, si è vestita a festa, con tante attività per grandi e piccini: un albero molto speciale, tante bancarelle e appuntamenti per un Natale davvero ricco. Noi ci siamo stati e ve lo raccontiamo qui…

Ho già anticipato in questo articolo gli appuntamenti del > Natale e Capodanno a Ferrara <

Partiamo subito dall’argomento più dibattuto in queste settimane a Ferrara: l’albero!
Non un tradizionale abete, ma l’albero in vetro di Murano più alto al mondo: 8 metri di altezza e 3 di larghezza, per circa mille tubi colorati realizzati interamente a mano dal mastro vetraio Simone Cenedese in collaborazione con lo Studio DF Architetti.
Aspramente criticato da tanti, a noi invece è piaciuto tantissimo!

 Mercatini di Natale a Ferrara

Vuoi per gli intensi colori dei tubi, vuoi per il piacevole contrasto tra la sua modernità e la meravigliosa imponenza della Cattedrale alle sue spalle, a noi ha fatto davvero un’ottima impressione ed è innegabile che si tratti di un soggetto molto fotogenico, elemento non trascurabile per i fotoamatori. Così maestoso e allo stesso tempo fragile, ci ha trattenuto a lungo ai suoi piedi a scattare foto su foto, sia di giorno che di sera.

Mercatini di Natale a Ferrara e appuntamenti per bambini

Noi siamo andati al Natale di Ferrara in occasione del weekend interamente dedicato ai bambini. Il 12 e 13 dicembre, infatti, l’intera città era attrezzata per accogliere e far divertire i piccoli: potevamo forse mancare? Ovviamente no!

Nella suggestiva location dell’imbarcadero del castello c’era Il Castello dei balocchi, un breve itinerario a tappe dove i bambini potevano interagire con cavalieri, streghe e principesse. Al termine del percorso, qualche bancarella per l’acquisto dei souvenir e l’angolo degustazioni, dove abbiamo cenato!

Natale a Ferrara Castello dei Balocchi

In piazza Trento e Trieste invece c’era un angolo dedicato a giochi e laboratori, assieme a dade-elfo molto simpatiche che intrattenevano i bimbi proprio ai piedi della Cattedrale.

Oltre a questi appuntamenti straordinari inoltre, abbiamo potuto gustarci gli eventi fissi di tutto il periodo.

In Piazza del Municipio resterà attivo per tutta la durata dell’evento il magico Paese di Babbo Natale organizzato dalla Contrada Rione San Paolo: qui l’atmosfera natalizia raggiunge il suo apice e si tratta del luogo che più ci è piaciuto. E’ una piccola piazzetta con la classica giostra illuminata, la slitta trainata dalle renne, la casa di Babbo Natale e lo speciale ufficio postale dove i bambini possono scrivere le letterine con l’aiuto degli elfi e recapitarle a Babbo appendenedole al grande albero. Per riprendersi dal freddo, questo è il luogo giusto: vin brulè, cioccolato in tazza, waffel con Nutella e panna montata.

Paese di Babbo Natale a Ferrara

Casa di Babbo Natale Ferrara

Insomma, un piccolo pezzo di Lapponia per i nostri bambini, che potranno anche vedere Babbo Natale in persona.

In diversi punti della città, ovviamente, ci sono i tradizionali Mercatini, con numerose bancarelle dove poter acquistare souvenir e oggetti artigianali. Molto suggestivo il Villaggio Natalizio di Piazza Trento e Trieste.

Ferrara per bambini: 3 appuntamenti da non perdere

1) la pista di pattinaggio

In piazza Verdi è attiva una pista di pattinaggio che resterà aperta fino al 31 gennaio

2) Domenica 20 dicembre esibizione imperdibile di The Swingers Orchestra | Disney’s Songs ed il fumettista DONALD SOFFRITTI (disegnatore Disney)

Domenica 20 dicembre, alle ore 16 ed alle ore 17 in Piazza della Cattedrale, The Swingers Orchestra interpreterà un repertorio di canzoni tratte dai celebri film della Walt Disney, interpretate e animate dalla cantante Paola Bonora, vestita da Minnie. Minnie & The Swingers Orchestra coinvolgeranno i bambini presenti con giochi e domande sulle favole attinenti alle canzoni, premiandoli con i disegni formato 70×100 del grande fumettista Disney Donald Soffritti che riprodurrà i personaggi durante l’esecuzione delle canzoni.

3) De Chirico a Palazzo dei Diamanti

De Chirico a Palazzo dei Diamanti Ferrara

Se passate da Ferrara in questo periodo, fino al 29 febbraio, a Palazzo dei Diamanti non perdetevi “De Chirico. Metafisica e avanguardie“: 0ltre ad alcune delle opere realizzate dall’artista negli anni ferraresi, sono presenti quadri di Carlo Carrà, Giorgio Morandi e Filippo de Pisis e alcuni dei capolavori dei più grandi artisti delle avanguardie europee, da Raoul Hausmann a George Grosz, da René Magritte a Salvador Dalí fino a Max Ernst.

Un tripudio di colori, forme e disegni originali che di certo non lasciano indifferenti neanche i bambini.

Noi abbiamo avuto la fortuna di poter partecipare ad una visita guidata dedicata ai bambini, nell’ambito del progetto didattico realizzato dalla Fondazione Ferrara Arte in collaborazione con ENI.

De Chirico Ferrara con bambini

Grazie alla bravura delle guide dell’Associazione Senza Titolo: i bambini sono stati accompagnati alla scopera dell’arte del famoso pittore “Giorgio” e poi sono diventati loro stessi artisti, creando le loro personalissime opere ispirate ai quadri appena visti (I progetti della fanciulla, Natura morta evangelica, Interno metafisico, Le muse inquietanti…tutti motivo di ispirazione per i bimbi anche piccoli che hanno ascoltato incantati).

Purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista 😉 ) le prossime date delle visite guidate sono già full, ma qui trovate tutte le > iniziative per scuole e famiglie < organizzate in occasione della mostra.

.

E se il Natale non vi basta, non perdetevi il famosissimo Capodanno di Ferrara, con l’incendio del castello, i balli rinascimentali e tanti eventi sia all’aperto che al chiuso.

Tutte le informazioni utili le trovate in questi link:

> Natale e Capodanno a Ferrara

> De Chirico a Ferrara

Milly
{testi e fotografie di Milena Marchioni}

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Dai un’occhiata anche qui:

> Mercatini di Natale con bambini < tutti i nostri articoli

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *