Una vacanza sulla neve con i bambini in Val d’Ega

Nota soprattutto per il comprensorio sciistico di Obereggen, la Val d’Ega (o Eggental) si trova a pochi chilometri da Bolzano ed offre la possibilità di vivere una vacanza attiva sulla neve in un contesto a dir poco incantevole.

Basti sapere che il Latemar ed il Catinaccio, le cime che sovrastano questa zona, sono tra le aree dolomitiche dichiarate Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’Unesco per la loro bellezza e ricchezza da un punto di vista geologico e naturalistico.

Aggiungiamoci che la Val d’Ega, grazie alla sua posizione, è l’area sciistica più soleggiata dell’Alto Adige. Se poi ritocchiamo tutto con la magia di un infinito manto nevoso… si può intuire come una vacanza sulla neve qui rappresenti anche un viaggio per gli occhi e per l’animo: inevitabile perdersi ad ammirare incantati le vette che ti circondano, le ampie vallate costellate di piccoli paesi, i boschi, interrotti qua e là dalle piste da sci, gli immensi prati ricoperti di neve immacolata…

bambini in val d'ega: panorama

Bambini in Val d’Ega: baby snow park e prime discese

A tutti coloro i quali solo per errore la natura ha dotato di semplici piedi piuttosto che di sci e tavole da snowboard e che attendono con frenesia l’inizio ufficiale della stagione bianca in cui gli impianti diventano una vera e propria porta per un paradiso di neve, la Val D’Ega – nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Umanità UNESCO – non può che apparire come la terra promessa.

Così si presenta la Val d’Ega in inverno ai turisti, proprio perchè una delle principali attrazioni di questa zona è appunto la possibilità di fare splendide discese con sci o snowboard nel comprensorio Latemar Ski, a Obereggen e a Carezza. Con un occhio di riguardo per i piccoli che possono imparare a muovere i primi passi sugli sci…!bambini in val d'ega in inverno: sciare

Il nostro weekend è stato all’insegna dello sci, soprattutto per me e Amanda (6 anni): entrambe principianti, abbiamo avuto la fortuna di incontrare un’ottima maestra (Stefany) della Ski & Snowboard School Obereggen, che ci ha accompagnato nelle nostre prime discese in piste vere (non semplici campi scuola!).

In particolare, per i bambini sono presenti diversi asili neve e kinderland:

bambini in val d'ega in inverno: la pista di nova ponente

Oltre al comprensorio di Obereggen, abbiamo provato anche la pista di Nova Ponente perfetta sia per i più esperti (il primo tratto è parecchio ripido) sia per i principianti: lo skylift consente di scendere anche nel primo tratto, più pianeggiante, e noi siamo partite proprio da qui per la nostra super lezione, grazie alla quale siamo arrivate preparatissime alle discese di Obereggen! (soprattutto Amanda, per la verità!).
Avendo fatto lezione in una giornata infrasettimanale, la pista era praticamente tutta per noi e ci siamo divertite tantissimo!
A fianco della pista, c’è un’area leggermente in discesa dove anche i più piccoli possono provare l’ebbrezza di una discesina sullo slittino.
Di fronte alla pista, inoltre, c’è un ristorantino dove gustare buoni panini dopo la fatica delle discese.

Anche questa pista, come quelle di Obereggen, è illuminata alcune sere la settimana per lo sci in notturna.

Bambini in Val d’Ega: altre attività sulla neve

bambini in val d'ega in inverno: slittino

SLITTINO

Un altro sport molto pratico in Val d’Ega è lo slittino. Nel 2013 a Nova Ponente si è tenuto addirittura il campionato mondiale di slittino su pista naturale! Ma ovviamente ci sono anche piste più semplici adatte per tutta la famiglia, come quella di Obereggen, lunga 2.5 km, che parte dalla Malga Laner, raggiungibile con la cabinovia “Ochsenweide”. Oppure tante piccole piste improvvisate in ogni prato leggermente in discesa! 😉

PATTINAGGIO E CURLING

In Val d’Ega esistono 5 piste di pattinaggio: Obereggen, Nova Ponente, Nova Levante, Carezza e Collepietra, di cui le prime 3 sono anche da curling

SCI DI FONDO, PASSEGGIATE e CIASPOLATE

bambini in val d'ega in inverno: passeggiate

In Val d’Ega ci sono 100 km di piste da fondo e tantissime possibilità di passeggiate sulla neve, di diverse difficoltà.

Noi per esempio abbiamo fatto la passeggiata che da Nova Ponente porta alla Malga Laab (Laab Alm) a 1649 metri di altitudine.bambini in val d'ega in inverno: passeggiata alla malga

Volendo, la baita è raggiungibile anche in auto (e da li si può partire per altre passeggiate, ciaspolate o percorsi con sci di fondo) ma la strada è ripida e coperta di ghiaccio quindi è necessario avere gomme termiche e 4 ruote motrici (o catene). Altrimenti è fattibilissima a piedi anche con bimbi piccoli o passeggini. E ne vale decisamente la pena, perchè la magia di una passeggiata circondati dall’imponenza delle pareti nevose è impagabile.
Se ci si porta uno slittino o un bob, la salita può risultare più faticosa ma si può percorrere il ritorno in pochi minuti scivolando sul ghiaccio (attenzione però alle auto che stanno salendo!).
Il tempo di percorrenza previsto per questo sentiero è 40 minuti. Noi ci abbiamo messo quasi un’ora e mezza, procedendo con tanta calma e parecchie fermate per scattare foto. La strada raggiunge una pendenza del 18% ma non è mai impervia o difficoltosa.

bambini in val d'ega in invernoArrivare in cima è stata una grande emozione per noi. Non solo per la soddisfazione di aver concluso un bel sentiero di montagna ma anche perchè, in una giornata soleggiata com’era, abbiamo avuto la fortuna di poter ammirare panorami incantati, i colori perfetti del cielo, del sole, del manto innevato che copriva ogni cosa… grandi distese di neve illibata dove ci siamo divertiti a tuffarci e giocare assieme!

Bambini in Val d’Ega: non solo neve

APPUNTAMENTO CON LE STELLE AL PLANETARIUM

Foto di Ente Turismo Val D'Ega
Foto di Ente Turismo Val D’Ega

Nel Comune di Cornedo è presente il primo Astrovillaggio d’Europa, un progetto che coinvolge tutti i paesini della zona, con lo scopo di favorire la conoscenza dei pianeti e del sistema solare. Tutto ruota attorno al Planetario di San Valentino in Campo, che purtroppo non abbiamo fatto in tempo a visitare (quindi abbiamo già un’ottima scusa per tornarci!).

APPUNTAMENTO CON LA FEDE (e con la bellezza) A PIETRALBA

Lo ammetto, non sapevo dell’esistenza di questa importante realtà molto nota ai fedeli. Avevo letto da qualche parte che a Pietralba c’era una Chiesa che meritava una visita, così un pomeriggio abbiamo deciso di farci un giretto…
Sono contenta di essere arrivata in questo luogo fuori dal tempo senza sapere cosa mi aspettasse, perchè mi sono potuta gustare tutto lo stupore di uno spettacolo del genere…

bambini in val d'ega in inverno: Pietralba

Sarà stato il sole, il cielo limpido, la distesa di neve bianca a fare da cornice alla scena, ma arrivare a Pietralba è stato davvero come entrare in un quadro.
Quello di Pietralba è un santuario dedicato alla Madonna fondato nel 1553 in seguito ad un’apparizione. L’accesso alla Chiesa avviene attraverso un lungo corridoio completamente ricoperto di ex voto dei fedeli, ringraziamenti e doni vari…molto suggestivo…

bambini in val d'ega in inverno: Pietralba

Oltre alla Chiesa e al Convento, sono presenti un albergo, un Ostello dell Gioventù, una Casa della Cultura e un Centro Congressi.

Dormire in Val d’Ega

bambini in val d'ega in inverno: hotel erica nova ponente

Noi abbiamo alloggiato a Nova Ponente presso il Wellnesshotel & Vitalhotel Erica, un elegante hotel, con ampie camere in legno (possibilità di lettino con sponde), piscina interna ed esterna, centro benessere e, soprattutto, una cucina sopraffina: cibi ricercati, saporiti e mai pesanti.

http://www.erica.it/it/hotel-dolomiti/1-0.html

Dedicati ai bambini: baby menu presso il ristorante e stanza per i giochi.

Altre possibilità di alloggio sono reperibili sul sito di Val d’Ega Turismo, che ringrazio infinitamente per l’ospitalità.

Questa esperienza in Val d’Ega ci ha dato l’opportunità di conoscere da vicino una montagna accogliente, a misura di bambino e BELLA…attenzione, però, perchè mentre si scia si corre il rischio di distrarsi per colpa dei bellissimi panorami che ti circondano!

 

* Per la versione estiva della Val d’Ega vi consiglio questo bellissimo post di Giorgia: “ITommasini4u alla scoperta del Latemarium” *

 

Milly Marchioni
[testi e fotografie di Milena Marchioni]
(la foto di copertina è tratta dall’originale di Frederic Bisson con Licenza Creative Commons)

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Potrebbero interessarti anche:

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *