Torniamo in Val di Zoldo…questa volta senza neve!

Ci risiamo, ecco un altro di quei posti in cui capiti per caso e poi ti ritrovi a tornarci. E sai anche che non sarà l’ultima volta, perchè sono quei posti in cui lasci un pezzetto di cuore che poi ogni tanto devi andare a ritrovare…

Mi capita spesso così, devo essere sincera: quando faccio un viaggio, che sia una vacanza o un blog tour, lo faccio col cuore, lo faccio perchè è nelle mie corde e perchè sento che lì troverò un pezzo di mondo che resterà parte di me.

In Val di Zoldo era successo così: mi chiamarono lo scorso inverno, per andare a conoscere il turismo di comunità, per andare a scoprire quello che il territorio aveva da offrire, in una maniera originale….attraverso il coinvolgimento diretto da parte della comunità che in quel territorio vive.

Se ci pensiamo bene, quando viaggiamo, ma anche nella vita di tutti i giorni, la differenza la fanno davvero le persone: puoi essere nel posto più magico al mondo ma, se ti trovi di fronte la persona sbagliata, la magia svanisce.

La Val di Zoldo, come altre zone d’Italia, ha puntato proprio sulle persone, sulla comunità, per far vivere al turista un’esperienza unica, vera, totale. Arrivi lì e vivi con loro, mangi con loro, ridi con loro, e con loro conosci direttamente quello che il territorio ha da offrire. Un “loro” che diventa presto ed inevitabilmente “noi”.

In quell’occasione, chiacchierando con “loro/noi”, ho proposto di fare qualcosa di “diverso” (e ancora più nelle mie corde 😉 ): perchè non coinvolgere anche le famiglie in questo progetto, per vivere assieme ai nostri bimbi il territorio e scoprire con loro le ricchezze della Val di Zoldo?

Detto fatto!

Ecco perchè il prossimo weekend torneremo ad esplorare la Val di Zoldo…

….non più imbiancata dalla neve dello scorso gennaio

neve in val di zoldo

…ma dipinta di verde, di quel verde intenso che solo le nostre Dolomiti (dichiarate patrimonio dell’Umanità dall’Unesco) sanno regalarci.

Val di Zoldo con bambini
Foto di Dolomiti di Zoldo

Tra passeggiate, letture animate, trekking con gli asini e buon cibo, saranno i bimbi questa volta a guidarci per i sentieri della Val di Zoldo e a farci vivere la montagna con la loro curiosità e voglia di divertirsi!

Val di Zoldo con bambini lettura di favole
Foto di Dolomiti di Zoldo

Pronti a giocare con noi? Seguiteci sui nostri canali social:

Oppure sulla tagboard #Valdizoldo, dove troverete tutti i nostri post

I dettagli del blog tour sono a questo link > Blog Tour per Famiglie

Ecco com’è andato il weekend > Settimana verde per bambini in Val di Zoldo: vacanze responsabili alla scoperta delle Dolomiti bellunesi

Milly Marchioni

Potrebbero interessarti anche

Immergersi nella neve in Val di Zoldo

Trekking con bambini in alta quota: qualche consiglio pratico

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *