Vacanze in Spagna con bimbi? Noi quest’anno torniamo a Minorca

Una meta vicina, volendo economica, con bel mare e tante attività oltre la spiaggia? La Spagna è certamente perfetta per le famiglie. Oggi vi (ri)parlo delle Baleari.

Ibiza, Maiorca, Minorca e Formentera. Quante volte avete sentito nominare le isole Baleari? Da ragazzini in viaggio con gli amici, da fidanzati in viaggi di coppia e ora…?

Correva l’anno 2000, era una delle primissime vacanze assieme e scegliemmo Minorca perchè amavamo il bel mare e avevamo trovato in offerta un villaggio appena inaugurato.

Vacanze in Spagna con bimbi-2000

Furono 2 settimane davvero divertenti: macchina a noleggio, ogni giorno una spiaggia diversa, lunghe strade sterrate per arrivare a destinazione, a volte ardue scarpinate per raggiungere calette nascoste, serate nella movida menorchina, discoteca con schiuma (stile Ibiza) a picco sul mare…

Vacanze in Spagna con bimbi-sito

Insomma, classica vacanzona da gggiovani!

Vacanze in Spagna con bimbi: torniamo a Minorca!

Vacanze in Spagna con bimbi Minorca -faro
Foto da Flickr (*)

E quest’anno ci torniamo! Sarà ovviamente un viaggio diverso…

Un po’ perchè in 15 anni chissà quante cose sono cambiate? Chissà, per esempio, se è ancora così difficile arrivare nella magica Cala Macarelleta, o se magari ci hanno costruito una stradina per raggiungerla più facilmente?

Soprattutto sarà diverso perchè in viaggio con me ci sarà una pupetta di 7 anni! Sì perché finalmente torniamo a Minorca per riscoprirla con gli occhi di un bambino, anzi di 2 bambini! Assieme a noi ci sarà infatti la nostra amica Cristina di Crinviaggio, col suo ragazzo di 6 anni.

Tutti assieme, l’ultima settimana di agosto, saremo ospiti di una struttura che si rivolge principalmente ai bambini ed alle loro famiglie: il Royal Son Bou Family Club, che ha ricevuto il riconoscimento spagnolo di “Turismo Familiar”.

Vacanze in Spagna con bimbi-pupazzi
Foto di Royal Son Bou

Situato sulla spiaggia di Son Bou, in questo grande villaggio sono presenti tantissimi servizi: dall’animazione multilingue per bambini e ragazzi 0-16 anni, alle escursioni in fattoria e a cavallo, dalle attività per i genitori (sport e spettacoli) a tutto ciò che possa servire per una vacanza all’insegna della comodità > servizi per famiglie al Royal Son Bou

Vacanze in Spagna con bimbi-giochi
Foto di Royal Son Bou

E’ possibile alloggiare negli appartamenti e, allo stesso tempo, usufruire dei ristoranti presenti in hotel.

Son Bou inoltre si trova sulla costa occidentale…e questo per me è sempre un punto a favore! Da grande amante dei tramonti, cerco sempre di scegliere gli alloggi esposti ad ovest, per potermeli gustare ogni sera, quindi in questo caso sono nel posto giusto!

E’ inoltre in una posizione centrale nell’isola, comoda per poter visitare altre spiagge, i paesini dell’entroterra e tutto quello che l’isola ha da offrire. Tra le principali località: Maó, Ciutadella de Menorca, Ferreries, Alaior, Es Mercadal, Sant Lluís, Fornells e Cala Galdana. Sicuramente un’attenzione particolare la dedicheremo alla natura, tra spiagge, gole, grotte, isolotti…una varietà che è valsa a Minorca la dichiarazione di Riserva Mondiale della Biosfera da parte dell’UNESCO

Per saperne di più > Turismo a Minorca

Vacanze in Spagna con bimbi-mare

La nostra vacanza sarà a fine agosto, ma se nel frattempo volete approfittarne, ci sono buone offerte per:

Vacanze in Spagna con bimbi-piscina
Foto di Royal Son Bou

So già che nello stesso periodo a Minorca ci saranno altre amiche, vero Daria?
Chi altro c’è batta un colpo che magari organizziamo una bella cena tutti assieme!

Milly
(testi di Milena Marchioni)
(Le foto di copertina e del faro sono tratte dalle originali di Simone con Licenza Creative Commons)

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Minorca con bambini: una vacanza fai da te
  2. Spagna con bambini: guida completa per organizzare il viaggio
  3. Vacanza a Ibiza con bimbi: consigli pratici
  4. Maiorca con bambini: le spiagge più belle e Palma, la capitale
  5. Maiorca, la perla delle Baleari: non solo mare

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

  • Reply Ilaria

    Ciao, noi ci siamo stati l’anno scorso con la nostra Tatina di appena un anno! E’ stata una vacanza bellissima e molto rilassante, diversa da quelle che eravamo abituati a fare prima del suo arrivo, ma che porteremo per sempre nei nostri cuori. Noi abbiamo alloggiato a Santo Tomas, nella costa meridionale, caratterizzata da spiagge ampie e basse. L’isola è meravigliosa, molto verde e rinfrescata dal vento, fortunatamente. Anche se avevamo una bimba piccola siamo riusciti ad organizzarci, noleggiando un’auto e prendendo ombrelloni in affitto, e abbiamo visitato alcune delle spiagge più belle dell’isola. Minorca è magica, con le sue acque trasparenti, i suoi paesini spersi lungo la costa, le stradine sterrate e a strapiombo sul mare, i suoi tramonti e le sue storie…per non parlare degli ottimi piatti minorchini. Se vuoi passare da me troverai alcune informazioni e consigli…anche se sicuramente non ne avrai bisogno, se una viaggiatrice provetta !!!
    Ciao buona vacanza allora….salutateci Minorca!

    • Reply * Milly Marchioni *

      Ciao Ilaria, grazie mille! Linkami qui i tuoi articoli che li leggo molto volentieri! Come ho scritto sono stata a Minorca tanti anni fa e leggere i tuoi racconti così freschi e recenti mi fa molto piacere!!

  • Pingback: Vacanze in agosto con bambini? Gli spunti di Bimbieviaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *