Garfagnana in camper con bambini: idea weekend in Toscana

Siete in cerca di un’idea weekend in Toscana? Ecco la Garfagnana in camper con bambini raccontata da Fabiana, tra campeggi silenziosi, panorami da cartolina e parchi faunistico-didattici perfetti per i bambini.

A Pisa faceva caldo, molto caldo… e allora, il primo fine settimana settembrino, mentre tutti correvno al mare, abbiamo deciso di lasciare la città e di andarcene in alta Garfagnana, alla ricerca del fresco….del resto, il nostro camper era pronto, abbiamo infilato qualche vestito in un borsone, preso gli spazzolini e siamo partiti!

Subito dopo Lucca, la strada si fa già bella… passiamo accanto al Ponte della Maddalena, a Borgo a Mozzano… un capolavoro di ingegneria medievale, per la sua forma ad arcate asimmetriche, e noto anche per la leggenda che racconta che fu costruito nientepopodimeno che con l’aiuto del Diavolo, infatti è più noto con il nome di Ponte del Diavolo.
Pian piano la strada si fa sempre più stretta, sempre più ripida e sempre più tortuosa… il top per dei motociclisti, un po’ meno con un camper appena acquistato! Ma il paesaggio che ci si presenta è bellissimo: dall’alto vediamo vallate ampie ed armoniose, ruderi diroccati incastonati nelle rocce, il tutto immerso nel verde.

Garfagnana in camper con bambini: l’Oasi Naturale di Lamastrone

Il nostro obiettivo è l’Oasi Naturale di Lamastrone: un piccolo campeggio vicino a Sillano e non distante dal Passo di Pradarena: arriviamo a tarda sera… perfetto per vedere le stelle!

Garfagnana in camper con bambini - idea weekend in toscana
Posizioniamo il nostro camper in quella che in realtà è la zona dedicata alle tende, un ampio spazio erboso, dotato di bagni, docce e lavabi per i piatti. Campeggiatori con la tenda non ce ne sono, ma ci sono altri camperisti. La zona camper invece si trova al di là dalla strada, di fronte al laghetto ed è contornata  di una fitta pineta.
I prezzi sono davvero contenuti: per una notte abbiamo speso 18 euro: 12 per la piazzola, e 3 a testa noi adulti!

L’Oasi di Lamastrone ha anche un bel ristorantino in cui sono proposti piatti tipici con prodotti locali ed un laghetto in cui si può pescare le trote (ma solo portandosi la propria attrezzatura).

Garfagnana in camper con bambini - idea weekend in toscana
Da qui partono varie passeggiate, fattibili sia a piedi che in mountain bike… si narra che qui, Matilde di Canossa perse un anello a cui era particolarmente legata…. perchè non fare una passeggiata sperando di ritrovarlo?
Per tutte le informazioni sul campeggio, ecco il loro sito web: http://www.lamastronegarfagnana.it/

Vicino a Lamastrone, si trova il meraviglioso parco dell’Orecchiella. La strada, da Sillano, è ancora più stretta e tortuosa, fatta di gallerie costruite nell’anteguerra che percorriamo tenendo le dita incrociate: non sarebbe divertente incontrare una macchina che viene nel senso opposto, quando con il camper occupiamo l’intera galleria!

Garfagnana in camper con bambini - idea weekend in toscana
Il parco è molto grande, e ci sono sentieri di varie difficoltà, alcuni si possono fare solamente con la guida e si tratta di percorsi didattici dedicati sia ai piccoli sia ai grandi… noi oggi però siamo pigri e ci limitiamo a visitare il delizioso e coloratissimo giardino dei fiori di montagna, e poche altre cose.

Ci sono anche dei recinti dove vivono alcuni orsi, dei caprioli e altri animali, che per motivi di salvaguardia non potevano essere rimessi in libertà… è importante sapere che non si tratta di uno zoo, ma sono recinti faunistici gestiti dal Corpo Forestale dello Stato proprio per tutelare questi esemplari.

Garfagnana in camper con bambini - idea weekend in toscana

L’ingresso al parco non è gratuito, ma il prezzo è comunque irrisorio (2 euro per gli adulti ed 1 per i bimbi dai 6 agli 11 anni.

Insomma, se siete alla ricerca di un’idea weekend in Toscana con bambini, questa zona è davvero perfetta per tutte le età!

Fabiana
{testi e fotografie di Fabiana Gallizia}
{foto di copertina, via Shutterstock}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

L'autrice: Fabiana

Fabiana

Mamma di Irene, classe 2009. Friulana d’origine, toscana d’adozione, professione bibliotecaria. Adoro organizzare viaggi, tre quarti dei quali non si realizzano per mancanza di ferie, tempo, soldi! Con il mio pessimo inglese porto in giro per il mondo un marito talvolta un po’ recalcitrante (quando inventeranno il teletrasporto sono certa il suo entusiasmo sarà incontenibile!), una bambina a volte brontolona ma assolutamente adorabile e il suo inseparabile coniglio di peluche (il compagno di viaggio più collaborativo della famiglia), forte della convinzione che viaggiare apre la mente e che il mondo è troppo bello e vario per tornare sempre negli stessi posti. Da pochi mesi abbiamo comperato un camper già soprannominato il bimbone…stay tuned!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *