Il castello di Gradara: un borgo da favola nelle Marche

Il nostro amore per Gradara e il suo castello (provincia di Pesaro Urbino) è iniziato la scorsa estate. Già da tempo avevamo sentito parlare di questo antico borgo dove vengono spesso organizzati eventi per bambini e finalmente abbiamo avuto occasione di andarlo a visitare.

Stavamo trascorrendo una breve vacanza a Gabicce (località marittima che si trova a pochi km da Gradara): dopo una giornata di mare, siamo quindi saliti in auto per raggiungere l’antico borgo di Gradara…

…non vi dico lo stupore appena arrivati!  È proprio un castello con la C maiuscola, di quelli che impariamo a disegnare fin da piccoli e che ci immaginiamo popolati da principesse e cavalieri “scudati”. Durante gli eventi speciali come il famoso The Magic Castle, poi, il castello viene “agghindato a festa”, diventando ancora più suggestivo.

Castello di Gradara per i bambini - the magic castle

Abbiamo subito fatto un giro per la stradina acciottolata che, dalla porta sotto la torre dell’orologio, conduce fino alla Rocca, con il cielo ancora addobbato da stormi di farfalle… ci siamo incantati di fronte ai mille angoli ancora decorati per via dell’evento “The Magic Castle” (concluso, purtroppo, da pochi giorni)… abbiamo acquistato qualche giocattolo in stile medievale (dalle coroncine di fiori per le dame agli archi con frecce per i cavalieri)… abbiamo cenato in una delle numerose osterie presenti dentro le mura, circondati da torri e merli… e soprattutto abbiamo capito che dovevamo tornarci di giorno, perchè le cose da fare erano parecchie!

castello di Gradara per i bambini - farfalle

 

Non contenti, da allora siamo tornati nel Borgo di Gradara altre due volte: la prima è stata in occasione del viaggio di gruppo organizzato da Bimbi e Viaggi a e Rimini e dintorni per Capodanno; la seconda è stata invece in occasione di “Regal Academy Fairytale Party”

Con queste 3 visite siamo quindi riusciti a girare il borgo in lungo e in largo, e adesso ve lo racconto qui..

 

Castello di Gradara cosa visitare con i bambini:

VISITA DELLA ROCCA DI GRADARA

Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende
Amor, ch’a nullo amato amar perdona
Amor condusse noi ad una morte…

Il Castello di Gradara risale al 1200 ed è quello in cui ebbe luogo la tragica storia d’amore tra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini, i famosi “Paolo e Francesca” narrati da Dante nel V canto dell’inferno (ivi finiti poichè il loro amore era extraconiugale).

La visita guidata della Rocca (il vero e proprio castello dentro al borgo, quello a cui si accede tramite il ponte levatoio) è una delle tappe imperdibili per chi va a Gradara. Durante il tour si scoprono le storie degli illustri personaggi che vissero o passarono da qui, si vedono i letti a Baldacchino e gli antichi saloni, passaggi segreti e armature… Insomma, un’attività perfetta per adulti e bambini!

castello di Gradara per i bambini - camera Francesca

CAMMINAMENTO DI RONDA DEL CASTELLO DI GRADARA

Io metto questa attività al primo posto tra quelle imperdibili a Gradara. Dal piccolo ingresso situato sulla destra della torre dell’orologio, si accede al camminamento di ronda, un brvee itinerario a piedi sulle mura del borgo, che passa a fianco di torri e merli: da qui si può vedere, all’interno, il borgo dall’alto e, all’esterno, ammirare il meraviglioso panorama circostante, che spazia dalle verdi colline fino al mare.

castello di Gradara per i bambini - camminatoi

Insomma, il camminamento di ronda s’ha da fà, sia per il suo valore simbolico, sempre affascinante per un vero castello, sia per lo spettacolo che si può ammirare da lassù.

 

MUSEO STORICO E GROTTE MEDIEVALI

Dentro al borgo c’è anche un piccolo museo dove si possono vedere antichi strumenti della civiltà contadina e anche strumenti di tortura medievali, oltre che accedere alle antiche grotte.

castello di Gradara per i bambini - museo torture

Lungo le stradine del borgo è poi possibile vedere un’antica casa del mercante, alcune chiese e un teatrino.

castello-di-Gradara peri bambini - chiesetta -altare

Castello di Gradara: tanti eventi
per bambini (ma non solo)

Oltre alle attività suddette, la pro loco di Gradara organizza tantissimi eventi divertenti e suggestivi: alcuni si tengono per diversi mesi, altri una volta all’anno.

Alcuni evergreen di Gradara:

 

Spettacolo con giullare

In alcuni periodi dell’anno è possibile vedere all’opera un simpatico giullare che intrattiene i bambini con spettacoli comici e coinvolgenti, presso il teatro.

Castello di Gradara per i bambini-giullare

Lunedì dei bambini

Durante l’estate, tutti i lunedì sono dedicati ai bambini, con attività e intrattenimenti vari.

 

Giovedì al borgo

Sempre durante l’estate, ogni giovedì sera è dedicato alla rievocazione storica, con gruppi di persone in costume che recitano lungo le strade del borgo.

 

The Magic Castle a Gradara

L’edizione 2017 si terrà dal 4 al 9 agosto. Maggiori dettagli in questo articolo: The Magic Castle Gradara 2017

È certamente l‘evento clou di Gradara, quello che trasforma il Castello in un luogo assolutamente magico, sia per i bambini che per gli adulti. Artisti professionisti popolano le strade del borgo riempiendolo di musica, colori, personaggi stravaganti, draghi e chi più ne ha più ne metta…

Castello di Gradara per i bambini-magic castle

Gli altri eventi del 2017:

Regal Academy Fairy Tale Party

Dal 2 al 4 giugno

È l’evento a cui abbiamo partecipato noi: i personaggi del cartone animato Regal Academy hanno intrattenuto i bambini per tutto il weekend (per dettagli, foto e video, clicca qui >> regal academy fairy tale party)

Castello di Gradara per i bambini - regal academy

L’ultima luna di Gradara

21 e 22 luglio

Un gioco avventua medievale, con enigmi e prove da superare, in 2 percorsi differenziati tra adulti e bambini.

 

Gradara Zombie Walk

22-24 settembre

Evento dedicato agli amanti dell’horror, durante il quale Gradara è invasa dagli zombie e ci saranno terrificanti intrattenimenti per tutte le età.

 

Gradart il castello accessibile + mostra il bacio

Da ottobre 2017 a febbraio 2018

Sarà una mostra dedicata all’amore tra Paolo e Francesca, con un allestimento multisensoriale e interattivo, completamente accessibile anche ai disabili.

 

Halloweek

Dal 28 ottobre al 1 novembre 2017

Halloween a Gradara: zucche, fantasmi e arcane presenze invadono il borgo per una settimana di paura.

 

Castello di Natale

Dal 25 novembre 2017 al 7 gennaio 2018

Il Natale a Gradara è sempre magico: mercatini, intrattenimenti per adulti e bambini, concerti, caldarroste, vin brulè

Castello di Gradara per i bambini - natale

Gradara d’amare

Luogo romantico per eccellenza, Gradara è il posto perfetto dove trascorrere la giornata di San Valentino.

 

Historicamente

Metà ottobre 2018

Si terrà il gioco della storia, con rievocazioni, spettacoli, laboratori per un viaggio nel tempo attraverso i secoli

 

Durante tutto l’anno vengono poi organizzate attività didattiche per scolaresche e famiglie: visite guidate, percorsi tematici e laboratori (anche in lingue straniere) per scoprire storia e territorio in modo divertente e creativo. Tra le attività didattiche anche falconeria e percorsi di educazione ambientale nel bosco di Paolo e Francesca

 Castello di Gradara: informazioni pratiche per visitarlo con i bambini


castello di gradara illuminato

Il borgo è chiuso al traffico ed è disponibile un parcheggio a pagamento nei pressi dell’ingresso principale.

L’ingresso al borgo di Gradara è gratuito, mentre attività ed eventi, in generale, sono a pagamento.

Tutte le attività sono prenotabili/acquistabili attraverso la pro loco di Gradara, il cui ufficio si trova sulla sinistra, appena oltrepassata la torre dell’orologio. Informazioni, dettagli, costi e programma degli eventi sono sul sito www.gradara.org.

Le attività didattiche per i bambini, sia scolaresche che famiglie (Gradara in gioco) sono ad opera di Gradara innova e tutte le informazioni sono sul sito www.gradarainnova.it e sulla pagina facebook gradaraingioco

Le stradine del borgo sono percorribili anche con passeggini e carrozzine. Si tratta però di strade acciottolate e la principale è in forte pendenza, quindi serve sicuramente un po’ di forza per spingere (e per trattenere i passeggini in discesa) e sicuramente con le ruote grandi si procede più agevolmente.

castello di gradara con bambini

Per via della pavimentazione (che in alcuni punti tende anche ad essere leggermente scivolosa) sconsiglio vivamente tacchi o scarpe con suole di cuoio.

Durante la visita alla Rocca, ai camminamenti e alle grotte medievali, non è possibile utilizzare i passeggini, che possono essere parcheggiati presso i vari ingressi.

Essendo una location prediletta per eventi a misura di bambino, anche i locali apparentemente meno baby friendly in realtà si sono sempre mostrati attrezzatti per i piccoli golosi, con seggioloni, baby menù o mezze porzioni.

Castello di Gradara per i bambini - salto

Dormire a Gradara

Le possibilità di alloggio a Gradara e dintorni sono tantissime.

Particolarmente suggestiva la possibilità di dormire all’interno del borgo, dove dove sono presenti numerose tipologie di alloggio tra cui appartamenti e hotel di varie categorie.

In occasione del Regal Academy Party noi abbiamo alloggiato (ospiti dell’organizzazione) presso il Relais La Loggia. Si tratta certamente di un alloggio a prevalente target coppia ma mi sento di consigliarlo a chiunque cerchi un alloggio unico e meravigliosamente collocato all’interno delle mura. Tutto è curato nei minimi dettagli, conciliando il lusso degli arredi con la funzionalità.

Castello di Gradara per i bambini - la loggia

La nostra stanza mansardata ci ha regalato panorami stupendi sulla torre dell’orologio e colline circostanti. Presso l’hotel sono presenti anche centro benessere e vasca idromassaggio all’esterno. Colazione abbondandante e servizio gentilissimo, che non guasta mai!

Castello di Gradara per i bambini - colazionela loggia

Durante l’estate scorsa, invece, eravamo sistemati nel campeggio di Gabicce Monte, di cui ho già parlato qui: Campeggio silenzioso a Gabicce Monte

Straconsigliato!

 

Cosa fare a Gradara e dintorni

Nei dintorni di Gradara, è poi possibile visitare numerose località balneari, borghi, castelli e città d’arte. La sua posizione a cavallo tra Romagna e Marche la rende infatti località comoda per raggiungere tanti luoghi molto noti.

Gabicce Mare è la località marittima più vicina, particolarmente indicata per i bambini: bandiera blu da 25 anni e ora anche bandiera verde dei pediatri, offre alle famiglie servizi e strutture baby friendly.

Pesaro e Urbino sono le grandi città più vicine a Gradara.

San Marino e San Leo sono 2 meravigliosi borghi dell’entroterra riminese.

Per non parlare dei parchi acquatici e divertimento situati tra Rimini, Riccione e Cattolica.

 

Per maggiori informazioni potete consultare i siti:

 

Noi intanto ci prepariamo a tornare perché dobbiamo assolutamente vedere The Magic Castle… e non solo!

gradara con bambini marche

Milly
{testi e fotografie di Milena Marchioni}
.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Dai un’occhiata anche qui:

  1. Andar per borghi sui Monti Sibillini: le emozioni di un viaggio senza tempo… (7)
  2. Sibillini con bambini tra Musei e Asini (Smerillo e Montefalcone) (7)
  3. Trekking con gli asini ai piedi dei Monti Sibillini (6)
  4. Tutti i miei articoli sui Monti Sibillini con bambini

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *