In viaggio con i nonni: 10 luoghi in Italia e nel mondo da visitare con i nonni

Se anche i nonni amano viaggiare, perché non portarli in viaggio con noi? Saranno certamente felici sia loro che i bimbi! Quindi non resta che scegliere la meta migliore per il proprio viaggio con i nonni!

Se è vero che la maggior parte delle mamme italiane non viaggerebbe con i nonni neanche sotto tortura (vuoi perché la madre non ama i viaggi o perché la suocera è troppo invadente) è altrettanto vero che i motivi per organizzare un viaggio con i nonni sono tanti: dall’aiuto che possono dare quando i bimbi sono appena nati, al tempo di qualità che si può trascorrere tutti insieme anche all’estero. Poi magari molti nonni non sanno l’inglese e non se la sentono di viaggiare da soli, quindi partire con noi li aiuta a realizzare qualche piccolo o grande sogno nascosto.

Noi abbiamo fatto diversi viaggi con i nonni. All’inizio avevamo deciso di partire con loro soprattutto perché, quando Amy era appena nata, ci rompevano un po’ troppo le scatole sulla pericolosità di alcune mete lontane. Un giorno abbiamo quindi proposto loro: “venite un po’ con noi, così vi facciamo vedere quanto sono pericolose le Maldive”.

Proprio qui, nel nostro paradiso preferito, li abbiamo portati in occasione del loro primo viaggio intercontinentale. Nonostante le 10 ore di volo su un charter scomodo e sgangherato, nonostante il timore del nonno per un viaggio così lungo e l’antipatia della nonna per le mete di mare, le Maldive li hanno affascinati e alla fine ci hanno ringraziato… ma soprattutto hanno smesso di dirci “eh ma cosa andate a fare fino a là?!” (in realtà mio padre me lo dice sempre, appena prenotiamo un volo, ma è più in intercalare che altro, tanto sa che non gli rispondo mai! 😉 ).

Ecco quindi di seguito alcune idee, a partire dai viaggi che noi abbiamo fatto con i nonni.

Ovviamente ogni famiglia dovrà poi scegliere in base ai gusti personali, all’età di nonni e bimbi e al tipo di viaggio che interessa di più (itinerante o sedentario), ma il messaggio che voglio lasciarvi è solo uno: se l’abbiamo fatto noi, potete farlo anche voi!

 

In viaggio con i nonni
10 viaggi da fare con nonni e bimbi

 

RIVIERA ROMAGNOLA: nonni e viaggi al mare…e dintorni

Iniziamo con una meta vicina a casa, di quelle che noi emiliani conosciamo bene, visto che spesso i nostri bimbi ci trascorrono l’estate, proprio assieme ai nonni. E’ sicuramente un viaggio semplice e rilassante, soprattutto in estate quando la principale attività da svolgere è andare in spiaggia a giocare. Ma anche durante la stagione fredda la nostra riviera offre attività e luoghi da visitare con tutta la famiglia. Tra le mete testate da noi, vi posso consigliare la zona del Riminese.

BELLARIA IGEA MARINA

Parco del Gelso cosa fare a bellaria igea marina con bambini
Parco del Gelso a Bellaria Igea marina

 

Come sapete è una delle nostre mete del cuore, dove l’accoglienza è sempre di casa. Alcuni degli hotel family restano aperti anche durante la stagione invernale e organizzano feste e cene per Natale e Capodanno.

Da visitare in zona:

I borghi dell’entroterra riminese, dove visitare antichi castelli e gustare l’ottima cucina romagnola

I presepi di sabbia che vengono allestiti nel periodo natalizio

Per approfondire:

Cosa fare a Bellaria Igea Marina

 

CATTOLICA

diventa biologo per un giorno baia vallugola
Partenza da Baia Vallugola – foto di Cattolica Tourism

Discorso analogo a Bellaria Igea Marina vale per Cattolica. Qui però aggiungo la possibilità di partecipare a bellissime attività ricreative e didattiche con tutta la famiglia.

Diventa Biologo per un giorno”, a cui abbiamo partecipato noi la scorsa estate, in inverno si trasferisce sulla terraferma e, tra mercato del pesce e spiaggia, consente ai bambini di conoscere tantissime curiosità del mondo marino, in compagnia di una biologa.

Leggi qui la nostra esperienza estiva:

Diventa Biologo per un giorno

 

TARVISIO: nonni e viaggi in montagna

dove dormire a tarvisio con bambini - hotel il cervo - hotel a tarvisio

Abbiamo scoperto la località di Tarvisio, in provincia di Udine, proprio la scorsa estate assieme ai nonni.

Mentre il nonno ciclista ha esplorato le vette delle Alpi Giulie in sella, noi abbiamo esplorato la bellissima Miniera del Predil, con una visita guidata che ci ha fatto scoprire come si svolgeva il lavoro al suo interno.

Durante l’autunno, poi, non si possono perdere il foliage sui laghi di Fusine e una gita in funivia sul Monte Lussari, già imbiancato dalla neve. E se di neve ce n’è tanta, e i nonni se la sentono, si può sciare in compagnia, o trascorrere un po’ di tempo nei parchi gioco sulla neve. Il 5 dicembre, infine, arrivano i Krampus… se non li conoscete, googlateli per farvi venire voglia di prenotare subito! 😉

Per i lettori di Bimbieviaggi l’Hotel il Cervo riserva uno sconto del 20% sulle prenotazioni di Dicembre! Per saperne di più:

Dove dormire a Tarvisio: hotel il Cervo

 

GRADARA: nonni e viaggi per castelli

Castello di Gradara per i bambini - salto

Visitare castelli e rivivere gli antichi fasti di re e regine è un’attività che affascina sempre grandi e bambini.

Il Castello di Gradara, al confine tra Emilia Romagna e Marche, che abbiamo frequentato in più occasioni durante l’estate, organizza tutto l’anno eventi dedicati alle famiglie, durante i quali è possibile rivivere la storia del castello (dove vissero i famosi Paolo e Francesca narrati da Dante) con visite guidate organizzate dalla Pro Loco, camminare sui camminamenti di ronda, visitare il museo delle torture medievali e magari incontrare un giullare che anima le vie del borgo!

Per saperne di più:

Il Castello di Gradara: un borgo da favola nelle Marche

 

SICILIA: nonni e viaggi alla scoperta del Bel Paese

salita etna in inverno - noi sulla valle del bove

A distanza di circa 40 anni dal loro primo viaggio in Sicilia, abbiamo riportato i nonni in questa terra unica lo scorso dicembre. Complice la mia passione per i vulcani e la voglia di salire sull’Etna, siamo partiti tutti insieme per un weekend lungo all’insegna del trekking e del buon cibo.

La Sicilia è una regione unica, ricca di storia, tradizioni, borghi incantevoli e attrazioni naturalistiche a volte sconosciute: le scuse per visitarla sono infinite, gli angoli imperdibili anche, quindi non esistono scuse per rinunciare a un viaggio in terra sicula!

Per qualche ispirazione:

Vacanza family in Sicilia tra trekking e mare

Salire sull’Etna anche in inverno

Visitare le Eolie con i bambini

Emozioni siciliane

Tutti i nostri articoli sulla Sicilia

 

DUBAI: nonni e viaggi, lontano ma non troppo

in viaggio con i nonni - dubai

Se i nonni ci predono gusto e si convincono a volare un po’ più in là, ecco una meta tranquilla e non troppo lontana (circa 6 ore con volo diretto dall’Italia) dove scoprire un mondo lontano anni luce dal nostro e decisamente affascinante.

Il grattacielo più alto del mondo, centri commerciali e parchi divertimento immensi, hotel e ristoranti da favola, ma anche il deserto con le sue dune e la parte antica della città, dove scoprire le origini commerciali di questa grande metropoli costruita nel mezzo del deserto. A mezz’oretta di auto si trova poi Abu Dhabi, con la sua meravigliosa Moschea Bianca e il Ferrari World.

Il periodo migliore per visitare il paese va da ottobre ad aprile, poichè negli altri mesi il clima è decisamente torrido (garantiamo noi) ed è meglio che bambini e anziani evitino temperature così estreme.

Per saperne di più, ecco qualche articolo interessante:

Vacanza a Dubai: cosa fare tra deserto e città con bambini

Quanto costa un viaggio a Dubai?

Come organizzare un viaggio a Dubai

Tutti i nostri racconti di viaggio negli Emirati Arabi

 

 

SRI LANKA: nonni e viaggi alla scoperta dell’Asia

Lo Sri Lanka ha rappresentato per noi un viaggio di scoperta molto ricco e intenso, un viaggio itinerante in più tappe, che ci ha portato per due settimana alla scoperta di un Paese molto diverso da quelli visti prima.

Una popolazione multietnica e multireligiosa, paesaggi che vanno dalla metropoli alla piantagione di te nel centro del paese, templi, montagne sacre, il mare il primo safari, con tanti animali visti da vicino, dal pavone all’elefante!

Ho raccolto tutti i nostri racconti di viaggio qui:

Sri Lanka con bambini: le tappe del nostro viaggio e i consigli pratici per organizzarsi

 

NEW YORK: nonni e viaggi nelle città da sogno

nonni e viaggi a new york

E se anche i nonni nutrissero il grande sogno di visitare la Grande Mela? E’ stato il nostro primo viaggio tutte donne, io, mia figlia e mia mamma, ed è stato stupendo. Abbiamo trascorso 9 giorni a spasso per questa città da sogno, visitando Musei, negozi, grattacieli e parchi.

New York ha tanto da offrire alle famiglie, sia in termini di attrazioni che relativamente ai servizi, quindi non posso che consigliare un viaggio qui anche con i nonni: a piedi, in bicicletta, in metro o in bus, i mezzi per esplorarla non mancano mai.

Per avere tutte le informazioni utili per esplorare la città, leggi qui:

Prima volta a New York: consigli pratici per organizzarsi

New York per bambini: la guida completa!

Vacanza a New York con una bimba in passeggino: Olly nella Grande Mela

Diario di viaggio a New York con bambini: la Grande Mela…a gattoni!

 

SEYCHELLES e MAURITIUS: nonni e viaggi nell’Oceano Indiano

in viaggio con i nonni alle seychelles
noi 5 alle Seychelles

L’Oceano Indiano ci ha sempre regalato grandi emozioni e riempito il cuore di calore e colore. I nostri viaggi a Mauritius e Seychelles con i nonni ci hanno consentito di esplorare queste isole in lungo e in largo, visitandone le numerose spiagge, i paesini nell’entroterra, i giardini botanici e le aree naturalistiche.

Quindi sono state vacanze di mare, ma sempre arricchite da un tocco di esplorazione che andasse oltre la sabbia, per conciliare il bisogno di relax con la voglia di scoperta.

Per avere più informazioni su queste mete, leggete qui:

Mauritius con bambini: il nostro viaggio e i consigli pratici per organizzarsi

Tutti i racconti di Bimbieviaggi su Mauritius

 

MALDIVE: nonni e viaggi nel paradiso terrestre

in viaggio con nonni alle maldive

Non potevamo non portare i nonni in uno dei nostri paradisi del cuore: le Maldive.

Ormai se ci leggi da un po’ l’hai capito che un viaggio alle Maldive, per noi, è un’esperienza unica nel suo genere (centinaia di isole minuscole e coi colori della gioia): sabbia bianchissima, acqua blu, palme verdi protese verso il mare, conchiglie e pesci da ammirare con gli occhi spalantati.

I nonni hanno gradito al punto che, dopo una prima esperienza in resort, hanno replicato con una bella vacanza in guest house, per un’esperienza genuina e autentica a contatto con la popolazione locale.

Per sapere di più:

Organizzare un viaggio alle Maldive: informazioni e consigli pratici

Recensione Asia Inn, guesthouse alle Maldive

 

BOLOGNA: nonni e viaggi fuori porta

nonni e viaggi a Bologna

Come al solito, però, non dimentichiamoci che per viaggiare non è necessario salire su un aereo e che, anzi, il viaggio inizia proprio appena mettiamo il naso fuori dalla porta. Per questo credo che un piacevole viaggetto con i nonni possa essere anche quello fatto nella propria città.

A Bologna, per esempio, si possono visitare gratuitamente tutti i musei universitari, partecipare alle attività organizzate da Salaborsa per i bambini, visitare la città con una visita guidata a misura di bambino (grazie alle guide che collaborano con Mamma Cult, per esempio).

L’autunno poi è il tempo delle sagre dedicate al tartufo e alla castagna, in tante località della provincia, fino all’inaugurazione dei mercatini natalizi in dicembre.

Per sapere cosa riserva Bologna ai bambini, leggi la nostra pagina:

Bologna 4 kids: informazioni su itinerari utili per pianificare una gita a Bologna

.

.

Questi sono solo alcuni piccoli suggerimenti e ciascuno di noi può studiare viaggi simili, partendo da ciò che offre la propria città per arrivare dall’altra parte del mondo.

La cosa importante è trascorrere tempo di qualità assieme, che sia dietro l’angolo o in un altro continente, purché tutti i partecipanti abbiano sempre il sorriso sulle labbra.

Pubblico questo articolo nel giorno della festa dei nonni e colgo quindi l’occasione per salutare i miei, ovunque siano, e ringraziare quelli di Amy, che ci sono ogni volta che abbiamo bisogno di loro, e anche prima.

 

Milly
{testi e fotografie di Milena Marchioni}

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Per altre informazioni sui viaggi con bambini, leggi la nostra guida: “Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare sereni con i bambini

 

Per saperne di più, clicca qui: Cos’è Bimbieviaggi Blog di Viaggi e Vacanze con bambini

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e GOOGLE+

 

 

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *