Grand Tour Emil Banca: scoprire l’Emilia Romagna con i bambini

Avete voglia di andare alla scoperta dell’Emilia-Romagna con i bambini? Preparatevi perché da maggio a ottobre, grazie al Grand Tour Emil Banca 2019 sarà possibile partecipare a tanti eventi per famiglie in diverse località. 15 settembre appuntamento nella pianura bolognese.

Da Parma all’Appennino reggiano, passando per l’Appennino e la pianura bolognesi: dal 12 maggio al 13 ottobre 2019 è possibile partecipare a tantissimi eventi per famiglie, che ci consentiranno di scoprire luoghi poco noti dell’Emilia – Romagna.

Dopo gli appuntamenti di Parma e dell’Appennino Bolognese, il Grand Tour Emil Banca arriva nella Pianura Bolognese. Domenica 15 settembre potremo partecipare a trekking, laboratori nella natura e nell’arte, visite guidate, degustazioni, escursioni in bicicletta e tanto altro in numerose località: San Giovanni in Persiceto, Argelato, San Pietro in Casale, Bentivoglio, Baricella, Minerbio, Sala Bolognese.

Prima di raccontarvi tutti gli appuntamenti, però, alcune informazioni pratiche.

grand tour emil banca pianura bolognese

 

Siete pronti a partire con noi?

Il Grand Tour è uno dei progetti di promozione territoriale portati avanti da Emil Banca per raccontare e valorizzare le ricchezze naturali, paesaggistiche e culturali del nostro territorio (leggi > chi siamo <).

Bimbieviaggi sostiene questo progetto perché, come diciamo sempre, per viaggiare non serve volare dall’altra parte del globo, ma basta aprire la porta di casa, uscire ed esplorare il mondo con gli occhi dei bambini. Spesso neanche noi siamo consapevoli delle ricchezze che ci circondano: il Grand Tour rappresenta quindi un’ottima occasione per scoprirle e condividerle coi nostri bimbi.

 

 

Grand Tour Emil Banca:
informazioni pratiche per le famiglie

Gli eventi sono promossi da Emil Banca ma sono aperti a chiunque voglia partecipare, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

grand tour emil banca 2019 emilia romagna con bambini

Le date sono:

  • 12 maggio Parma e dintorni
  • 16 giugno Appennino Bolognese
  • 15 settembre Pianura Bolognese
  • 13 ottobre Appennino Reggiano

IMPORTANTE: per partecipare agli eventi è sempre obbligatorio prenotare! In alcuni casi la partecipazione è gratuita, mentre in altri è previsto il pagamento di una piccola quota.

In caso di particolari esigenze (per esempio sapere se sia possibile accedere con passeggini o carrozzine) contattare gli organizzatori per conoscere l’accessibilità dei siti di interesse.

I dettagli di ogni singolo appuntamento, gli orari, le location e i contatti per prenotarli sono riportati qui sotto. Per ogni aggiornamento o richiesta di informazioni vi invito però a consultare sempre il sito ufficiale e a contattare gli organizzatori:

Sito dell’evento: emilbancatour.it

Telefono segreteria organizzativa, Laboratorio delle Idee: 051 273861 (Lun-Ven, 9-13 e 14–18)

Se, come me, siete social addicted, arrivate fino in fondo all’articolo per scoprire il contest instagram collegato al Grand Tour 😉

 

 

Grand Tour Emil Banca:
la pianura bolognese con i bambini

Ecco tutti gli appuntamenti di DOMENICA 15 SETTEMBRE

 

ARGELATO

grand tour emil banca 2019 argelato villa beatrice

QUADRERIA DEL “RITIRO SAN PELLEGRINO” (ARGELATO)

(Via Argelati 10, Argelato)

La storia secolare del Ritiro San Pellegrino è testimoniata anche dal suo patrimonio storico-artistico: una quadreria comprendente circa 140 opere, tra il XVI e il XIX sec., che rappresenta un vero unicum nel panorama del nostro territorio.

Ore 11 LABORATORIO “La mia quadreria dei ricordi” un viaggio alla scoperta dei ricordi, i più belli e i più importanti…quelli da incorniciare! Attraverso l’uso del disegno e del collage ogni partecipante avrà l’occasione di progettare una quadreria personale in cui raccogliere le esperienze e i momenti importanti della propria vita. Iniziativa adatta ai bambini dai 6 anni in su. Ingresso libero su prenotazione.

 

VILLA BEATRICE (ARGELATO)

(Via degli Aceri 12, Argelato)

Splendido esempio di villa di campagna bolognese del XVI sec., verrà animata da un’inedita Biennale di pittura “Città di Castel Maggiore” dal titolo “L’astratto”, a cura dell’Associazione culturale Hobbyart.

ORE 15 VISITA GUIDATA alla Villa, al parco e alla mostra allestita in occasione della Biennale di pittura “Città di Castel Maggiore” dal titolo “L’astratto” a cura dell’Associazione Culturale Hobbyart. Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

 

BARICELLLA

Area di riequilbrio Ambientale - Baricella - foto M. Beghelli
Area di riequilbrio Ambientale – Baricella – foto M. Beghelli

 

AREA DI RIEQUILIBRIO AMBIENTALE DEL COLLEGIO DI SPAGNA (BARICELLA)

(Via Bocche, Baricella)

Un paesaggio che si conserva come prima che l’uomo arrivasse a dominare il territorio. Offre scorci e atmosfere uniche arricchite da piante e animali tipici dei boschi e delle paludi della Pianura Padana.

ORE 10.30 CAVDAGNING presso l’Area di Riequilibrio Ambientale di Baricella. Dal termine dialettale bolognese cavedagna, nasce il Cavdagning: una passeggiata in mezzo alla natura per ammirare il territorio, il paesaggio, la storia e la natura che connotano la pianura bolognese. L’attività è a cura di Sustenia Srl, ha una durata di due ore e si consiglia un abbigliamento comodo. Iniziativa adatta a tutti (bambini sopra gli 8 anni). Ingresso libero su prenotazione.

 

NELLA TESSUTI (BARICELLA)

(Via Giovannini 12, Baricella)

Nella Tessuti nasce nel 1953, ed è oggi un’eccellenza internazionale del Made in Italy, rinomata per i tessuti di Alta Moda ispirati all’arte e alla natura, da sempre celebrate anche con eclettiche mostre temporanee allestite nella loro sede di Baricella.

ORE 15.30 LABORATORIO “Una coperta tutta per sé” con l’utilizzo di timbri, disegni e impronte lasciate dal proprio corpo i bambini potranno creare una personale “coperta del sé”. Forme e colori daranno vita ad un nuovo tessuto cartaceo che renderà visibili pensieri ed emozioni dei piccoli partecipanti. Iniziativa adatta ai bambini dai 3 anni in su. Ingresso libero su prenotazione.

 

GROTTA DI LOURDES (BARICELLA)

(Piazza Carducci 7, Baricella)

All’interno della Parrocchia di Santa Maria è posizionata la Grotta di Lourdes, una cappella unica nel suo genere, costruita tra il 1941 e il 1942, in pieno conflitto mondiale, su richiesta di don Giovanni Maurizzi, allora Arciprete.

La Grotta in onore della Beata Vergine Madonna di Lourdes custodita all’interno della Parrocchia di S. Maria di Baricella sarà aperta e visitabile dalle 8 alle 18. La S. Messa sarà celebrata alle 8.15 e alle 11.15. Ingresso libero.

 

 

BENTIVOGLIO

museo civilta contadina bentivoglio
Museo della Civiltà Contadina di Bentivoglio

 

MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA (BENTIVOGLIO)

(Villa Smeraldi, Via San Marina 35, San Marino di Bentivoglio)

A soli 15 chilometri da Bologna, il complesso di Villa Smeraldi ospita dal 1973 le collezioni del Museo della Civiltà Contadina della Pianura Bolognese, con migliaia di testimonianze del lavoro e della vita nelle campagne tra ’800 e ’900.

ORE 10 LABORATORIO per bambini “Dal grano al pane”: dagli ingredienti alla preparazione fino alla cottura nel forno a legna, per ritrovare il profumo del pane di una volta. L’attività è a cura della Cooperativa Prospectiva e ha una durata di un’ora e mezza. Iniziativa adatta ai bambini dai 6 anni in su.

Ingresso libero su prenotazione*

ORE 15.30 RACCOLTA GUIDATA “Alla scoperta del pomario” L’agronomo Massimo Drago ci accompagnerà in una passeggiata tra le specie del pomario alla ricerca dei frutti di stagione che potremo raccogliere e assaggiare! Sarà anche l’occasione per scoprire il progetto “Beehappy – proteggiamo la biodiversità”, ideato dal Museo per salvaguardare le api. L’attività ha una durata di un’ora e mezza ed è adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

PEDALANDO IN PIANURA (BENTIVOGLIO)

(ORE 14.30 Ritrovo al Museo della Civiltà Contadina di San Marino di Bentivoglio).

Un esclusivo percorso in bicicletta adatto a tutti per esplorare la pianura su due ruote. San Marino di Bentivoglio, Minerbio e Baricella sono alcune delle tappe di un pomeriggio speciale all’insegna del turismo slow.

Partenza ore 15.

Partenza per Baricella attraversando Bentivoglio, l’Oasi La Rizza, con arrivo alla mostra “Voglia di frutta. Il Giardino dell’Accoglienza” presso Nella Tessuti. Al rientro si passerà da Minerbio, Cà Dé Fabbri e Capo d’Argine, rientrando a San Marino di Bentivoglio per le 18,30/19. Itinerario di 33 Km totalmente pianeggiante. Iniziativa a cura dell’Associazione I Pedalalenta – Fiab Terre di Pianura e adatta a tutti coloro in possesso di un minimo allenamento, ciclisti inesperti e bambini sopra i 12 anni/14 anni. Entro il 12 settembre è possibile prenotare un servizio di noleggio bici. Per info e dettagli sul noleggio: www.emilbancatour.it . Attività su prenotazione.

 

CASTELLO E PALAZZO ROSSO (BENTIVOGLIO)

(Appuntamento davanti al Castello, Via Saliceto 1, Bentivoglio)

Una nuova opportunità per visitare il castello di Bentivoglio, dimora di caccia dell’omonima signoria e Palazzo Rosso, con la splendida Sala dello Zodiaco, realizzata a fine ’800 da Sezanne e che oggi splende di una nuova luce anche grazie al sostegno di Emil Banca.

ORE 15 e 17 VISITE GUIDATE al Castello e Palazzo Rosso, in collaborazione con Unione Reno Galliera e la Cooperativa Sociale ONLUS Istituto Ramazzini.

Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

 

MINERBIO

grand tour emil banca minerbio rocca isolani
Rocca Isolani Minerbio

 

FUNGHI VALENTINA SOC. AGR. (MINERBIO)

(Via Cantalupo 10, Minerbio)

Dal 1980 Funghi Valentina Soc. Agr. ricrea il microclima del sottobosco: umidità, ossigeno, acqua e temperatura per coltivare funghi freschi, biologici e a impatto zero. Visiteremo l’azienda e assaggeremo alcuni prodotti speciali.

ORE 11 VISITA GUIDATA all’azienda agricola Funghi Valentina. A seguire, degustazione. Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

CHIESA DI S. GIOVANNI BATTISTA, CENTRO STORICO, E ROCCA ISOLANI (MINERBIO)

(Appuntamento davanti alla Chiesa di San Giovanni Battista, Via Garibaldi 7, Minerbio)

Una visita alla chiesa firmata dallo stesso architetto del Santuario di San Luca, passando per il centro cittadino, sotto bassi portici medievali, fino dalla Rocca Isolani, la sua Colombaia e i celebri affreschi di Amico Aspertini.

ORE 15 VISITA GUIDATA a Minerbio, antico borgo bolognese. Dalla Chiesa di San Giovanni Battista, alle vie medievali con portici lignei, alla trecentesca Rocca Isolani, dove si potranno ammirare le sale affrescate da Amico Aspertini e la colombaia di Jacopo Barozzi, detto il Vignola. Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

SAGRA SETTEMBRINA (MINERBIO)

(centro di Minerbio)

Tradizionale Sagra Settembrina in occasione della Festa della B.V. Addolorata: dal parco della Rocca Isolani al sagrato della Chiesa, iniziative culturali, di intrattenimento e di beneficenza, crescentine e molto altro.

Tradizionale Sagra Settembrina che anima il cuore di Minerbio tra la Parrocchia di San Giovanni Battista, Via Giuseppe Garibaldi, e la Rocca Isolani.

 

 

SALA BOLOGNESE 

grand tour emil banca basilica romanica sala bolognese
Basilica romanica a Sala Bolognese

 

ECOMUSEO DELL’ACQUA (SALA BOLOGNESE)

(Via Zaccarelli 16, Sala Bolognese)

Immerso nella natura della cassa di espansione del Dosolo, l’Ecomuseo dell’acqua ha come obbiettivo principale quello di diffondere la conoscenza di tutti gli aspetti inerenti al mondo dell’acqua: tecnici, storici, culturali, sociali ed ambientali.

ORE 11 PASSEGGIATA “Acqua e Terra, Uomo e Natura” lungo l’argine dei canali e i sentieri del bosco fino all’opera di presa idraulica. Scopriremo i segreti dei canali di bonifica, dell’ecosistema locale e la storia dell’uomo nella nostra pianura. Si consigliano pantaloni lunghi e scarpe comode. L’attività è a cura di Sustenia Srl e ha una durata di due ore.

 

BASILICA ROMANICA (SALA BOLOGNESE)

(Via Gramsci 46, Sala Bolognese)

A Sala Bolognese sorge l’antica Pieve di S. Maria Annunziata e San Biagio, uno degli edifici di stile romanico-lombardo più interessanti di tutta la provincia di Bologna. La Basilica risale al 1096 ed è stata riportata alle forme originarie dai restauri del 1920.

Ore 15 VISITA GUIDATA all’antica Pieve di S. Maria Annunziata e S. Biagio a cura Grace Stira, giovane storica dell’arte, alla scoperta delle origini ed evoluzioni architettoniche immergendosi nella luce soffusa e nell’atmosfera di raccoglimento che solo una Basilica con una storia millenaria sa regalare. Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

ATELIER E “PARCO DELLE SCULTURE” DI NICOLA ZAMBONI E SARA BOLZANI (SALA BOLOGNESE)

(Via Conte 5, Sala Bolognese)

Un’occasione unica per visitare l’atelier degli scultori Nicola Zamboni e Sara Bolzani, artisti di fama nazionale e autori di importanti opere pubbliche. Nel parco si potrà ammirare il gruppo scultoreo intitolato “Umanità”, straordinaria allegoria della vita e dei tempi moderni.

ORE 16 VISITA GUIDATA all’atelier degli scultori Nicola Zamboni e Sara Bolzani, che ci faranno scoprire le opere esposte nel loro straordinario parco delle sculture. L’iniziativa è adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

GIO CARS – MUSEO DEL GIOCATTOLO IN MOVIMENTO (SALA BOLOGNESE)

(Via Calanchi 13, Sala Bolognese)

Dai tricicli, alle giostre, dalle carrozzine alle automobili: una straordinaria collezione dell’evoluzione dei giochi antichi e dei marchi automobilistici locali, testimonianza della vocazione storica e culturale del nostro territorio.

Alle ore 16 VISITA GUIDATA per tutti al Museo del Giocattolo in Movimento, tra tricicli, giostre coi cavallini e poi, una serie di splendidi modelli grandi perfettamente funzionanti. A seguire LABORATORIO “1,2,3…Scarto!” a cura di ReMida Bologna_Terred’Acqua dove i bambini costruiranno giochi dal sapore antico con materiali riciclati. L’iniziativa ha un costo di € 4.00 per gli adulti, gratuita per i bambini. Laboratorio adatto ai bambini dai 4 anni in su. Ingresso su prenotazione.

 

 

SAN GIOVANNI IN PERSICETO

la bora san giovanni in persiceto - grand tour emil banca
La Bora, San Giovanni in Persiceto, foto P. Balboni

 

AFFRESCHI DI GINO PELLEGRINI (SAN GIOVANNI IN PERSICETO)

(Piazzetta Betlemme, San Giovanni in Persiceto)

Nel 1980 Piazzetta Betlemme, all’epoca zona degradata di Persiceto, fu scelta per ospitare una manifestazione dedicata al cinema. Fu chiamato Gino Pellegrini, straordinario creativo che lavorò per Disney e Kubrick e che trasformò la piazzetta in un luogo magico assolutamente da visitare.

ORE 11 VISITA GUIDATA agli affreschi di Gino Pellegrini a cura di Osvalda Pellegrini. In caso di brutto tempo, appuntamento alla Sala “Cesare Zavattini” in Piazzetta Betlemme. A seguire, brindisi offerto dalla Trattoria La Piazzetta. L’attività ha un costo di 5€ a sostegno dell’Associazione Culturale Officina Pellegrini. L’iniziativa è adatta a tutti. Ingresso su prenotazione*

 

AREA DI RIEQUILIBRIO ECOLOGICO “LA BORA” (SAN GIOVANNI IN PERSICETO)

(Via Marzocchi 16, San Giovanni in Persiceto)

Un’ampia raccolta d’acqua, un piccolo bosco, siepi, macchie alberate, una vasta prateria: La Bora nasce da una ex-cava di argilla prima abbandonata e poi recuperata ed è oggi una perla naturalistica del territorio.

ORE 15 LABORATORIO per bambini “Casa dolce casa. Un riparo per ogni animale” per scoprire come costruire una casa a picchi, civette, ricci, pipistrelli, rospi e agli altri animali selvatici. I bimbi impareranno dove mettere i ripari e come gestirli nel tempo. E alla fine installeranno alcuni nidi artificiali nel bosco! Iniziativa adatta a bambini dagli 8 anni in su. Ingresso libero su prenotazione*

 

 

SAN PIETRO IN CASALE

Museo Casa Frabboni -San Pietro in Casale
Museo Casa Frabboni, San Pietro in Casale

CHIESA DEI SANTI SIMONE E GIUDA DI RUBIZZANO (SAN PIETRO IN CASALE)

(Via Rubizzano n.1821, San Pietro in Casale località Rubizzano)

ORE 10 VISITA GUIDATA alla chiesa dei Santi Simone e Giuda di Rubizzano con opere d’arte di ambito bolognese del XVI e XIX secolo tra cui gli artisti Pietro Montebugnoli e Francesco Brizio. Iniziativa adatta a tutti. Ingresso libero su prenotazione.

 

MUSEO CASA FRABBONI (SAN PIETRO IN CASALE)

(Via Matteotti 169, San Pietro in Casale)

Ripercorreremo la storia di San Pietro in Casale, il Museo di Casa Frabboni, lo spazio espositivo all’interno del Parco culturale di San Pietro in Casale.

ORE 16 VISITA CON CACCIA AL TESORO PER FAMIGLIE alla mostra Pianura romana. Villa, Vicus, Via allestita all’interno del Museo Casa Frabboni. Una divertente caccia al tesoro ci permetterà di esplorare antichi reperti archeologici ritrovati sul territorio. Iniziativa adatta a tutti (bambini sopra i 5 anni, accompagnati) a cura del gruppo archeologico Il Saltopiano – GASP. Ingresso libero su prenotazione.

 

 

 

Indecisi sulle attività da prenotare? Incerti sulle distanze tra le tappe? Vorreste un consiglio su come trascorrere una domenica con famiglia o amici? Ecco alcuni suggerimenti per la vostra giornata da Emil Banca:

 

ASTRATTI E RITRATTI

  • ORE 11 QUADRERIA DEL “RITIRO SAN PELLEGRINO” (ARGELATO)
  • ORE 15 BIENNALE DI PITTURA “CITTÀ DI CASTEL MAGGIORE” A VILLA BEATRICE (ARGELATO)

NELLA NATURA

  • ORE 10.30 AREA DI RIEQUILIBRIO AMBIENTALE DEL COLLEGIO DI SPAGNA (BARICELLA)
  • ORE 15.30 NELLA TESSUTI (BARICELLA)

MERLI E SPAVENTAPASSERI

  • ORE 10 MUSEO DELLA CIVILITÀ CONTADINA (SAN MARINO DI BENTIVOGLIO)
  • ORE 15/17 CASTELLO E PALAZZO ROSSO (BENTIVOGLIO)

PRATAIOLI E COLOMBAIE

  • ORE 11 FUNGHI VALENTINA SOC AGR (MINERBIO)
  • ORE 15 CHIESA DI S. GIOVANNI BATTISTA, CENTRO STORICO DI MINERBIO E ROCCA ISOLANI (MINERBIO)

S…CULTURE DEL TERRITORIO

  • ORE 11 ECOMUSEO DELL’ACQUA (SALA BOLOGNESE)
  • ORE 15 BASILICA ROMANICA (SALA BOLOGNESE)
  • ORE 16 GIO CARS – MUSEO DEL GIOCATTOLO IN MOVIMENTO (SALA BOLOGNESE)
  • ORE 16 ATELIER E “PARCO DELLE SCULTURE” DI NICOLA ZAMBONI E SARA BOLZANI (SALA BOLOGNESE)

PASSEGGIATE AL FRESCO E AFFRESCHI

  • ORE 11 PIAZZETTA BETLEMME, AFFRESCHI DI GINO PELLEGRINI (SAN GIOVANNI IN PERSICETO)
  • ORE 15 AREA DI RIEQUILIBRIO ECOLOGICO “LA BORA” (SAN GIOVANNI IN PERSICETO)

UN “PO” DI STORIA

  • ORE 10 CHIESA DEI SANTI SIMONE E GIUDA DI RUBIZZANO (SAN PIETRO IN CASALE, LOCALITÀ RUBIZZANO)
  • ORE 16 LABORATORIO AL MUSEO CASA FRABBONI (SAN PIETRO IN CASALE)

.

.

E con questo si conclude la tappa nella pianura bolognese del Grand Tour Emil Banca 2019. Vi ricordo il >  CONTEST INSTAGAM aperto a tutti

E noi ci aggiorniamo con la prossima tappa, il 13 ottobre, sull’Appennino Reggiano!

 

Grand Tour Emil Banca 2019:
il contest Instagram

In occasione del Grand Tour 2019 e all’interno del Festival “Mente Locale – Visioni sul territorio”, è possibile partecipare a un contest instagram che mette in palio un 1° premio del valore di 300€ e un 2° premio di 200€ offerti da Emil Banca.

Per partecipare, dal 6 maggio al 31 ottobre, possiamo raccontare insieme i territori del Grand Tour Emil Banca postando le foto su instagram aggiungendo #GrandTourEB19 #ContestGrandTourEB19 e il tag @festivalmentelocale

Tutti i dettagli sono su www.emilbancatour.it/foto-contest/

 

Vi ricordo i contatti degli organizzatori per tutte le informazioni e le prenotazioni:

Sito dell’evento: emilbancatour.it

Pagina per scoprire e prenotare gli appuntamenti di Parma: emilbancatour.it/evento/parma-e-dintorni

Telefono segreteria organizzativa, Laboratorio delle Idee: 051 273861 (Lun-Ven, 9-13 e 14–18)

 

Grand Tour Emil Banca:
scoprire Parma con i bambini – EVENTO CONCLUSO

 

Ecco gli appuntamenti del 12 maggio 2019

ROCCA SAN VITALE (FONTANELLATO)

(Piazza Giacomo Matteotti, 1, 43012 Fontanellato PR)

La Rocca San Vitale, separata da un fossato d’acqua dal paese di Fontanellato, è un possente scorcio di Medioevo perfettamente conservato. Di pianta quadrata e con torri ad ogni angolo, questa rocca conserva i celebri e sfuggenti affreschi del Parmigianino nella Saletta di Diana e Atteone.

Ore 10,30 VISITA CON ANIMAZIONE Magirocca – Pozioni A Castello

La Rocca non è solo scrigno di storia e di arte, ma anche luogo magico per comprendere alcune scoperte scientifiche avvenute nel corso dei secoli…e divertirsi in compagnia delle perfide streghette che vi abitano!

Animazione per bambini dai 3 agli 8 anni. L’iniziativa è gratuita per bambini ma ha un costo di 6.50€ per gli adulti che vorranno seguirli. Ingresso su prenotazione.

*

SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DEL SANTO ROSARIO (FONTANELLATO)

(Via IV Novembre, 19, 43012 Fontanellato PR)

Il Santuario è una storica meta di pellegrinaggio, costruito nel XVI secolo come convento dei frati domenicani. È stato al centro di molte vicende storiche rinomato per la sua facciata marmorea apposta nel 1912, in occasione del suo quarto centenario.

Dalle 7.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30, vi consigliamo una tappa al Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario, che domenica 12 maggio sarà animato dai tantissimi pellegrini in visita.

Ingresso gratuito e aperto a tutti.

*

LABIRINTO DELLA MASONE (FONTANELLATO)

(Str. Masone, 121, 43012 Fontanellato)

Il labirinto più grande del mondo (che abbiamo anche citato nel nostro libro “Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare sereni con i bambini” tra le esperienze da fare con i bambini) ha sede a Fontanellato con oltre 3 km di percorso. Oltre 20 specie di bambù, alte dai 30 cm fino a 15m, formano questo dedalo verde in cui perdersi è un divertimento.

Dalle 10.30 alle 19, ultimo ingresso alle ore 18. Solo per gli iscritti con Grand Tour Emil Banca, il biglietto di ingresso sarà di 15€ per gli adulti, 10€ per i bambini tra i 6 e i 12 anni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Iniziativa adatta a tutti. Il biglietto comprende anche l’accesso al Museo che custodisce la ricca collezione d’arte di Franco Maria Ricci. Attività su prenotazione

*

AZIENDA AGRICOLA BERTINELLI (NOCETO)

(Via Medesano, 1, 43015 Noceto)

L’Azienda Agricola Bertinelli è dal 1895 la casa del Parmigiano Reggiano. Dai suoi campi a coltivazione biologica e senza sprechi di acqua, ai foraggi freschi per le bovine, al latte di alta qualità: scopriamo tutti i segreti e i sapori della filiera…a cm 0!

Ore 11.30, VISITA al Caseificio Bertinelli, alla scoperta del Parmigiano Reggiano realizzato da tre generazione con cura e attenzione alla qualità. A seguire, una piccola DEGUSTAZIONE per assaggiare alcune prelibatezze casearie tipiche del territorio parmense. Iniziativa adatta a tutti. Visita gratuita su prenotazione.

Grand Tour Emil Banca consiglia

  • Pranzo Hosteria Bertinelli, Via Medesano, 1, 43015 Noceto PR, 0521 620776

*

BIRRA ARTICIOC (NOCETO)

(Via Marconi 6, 43015 Noceto)

Articioc è una cooperativa sociale che coniuga l’attività di produzione della birra con la possibilità di dare opportunità lavorative e di integrazione, in molte fasi del processo produttivo, a persone con abilità diverse. Con Grand Tour andiamo a degustare la loro birra, buona in tutti i sensi.

Ore 16 VISITA alla Cooperativa Sociale Articioc alla scoperta di una storia di produzione e di impegno verso il territorio e chi la abita. A seguire piccola DEGUSTAZIONE delle tre birre in produzione e commercio a Parma e provincia.

“Articioc in dialetto parmigiano significa carciofo, per noi il carciofo rappresenta la terra, i sapori contadini, la tavola semplice e vera, la forza di difendere con le spine la parte più nobile: il cuore.”

Iniziativa adatta a tutti. Visita gratuita su prenotazione.

*

BOSCHI DI CARREGA (SALA BAGANZA)

(43038 Sala Baganza)

Svelate i misteri dei boschi di Carrega in questa fantastica avventura che porterà i bambini a scrivere una pagina di storia tramite attività e animazione, il tutto nel salubre panorama verde nelle vicinanze di Collecchio, ricco di flora e fauna come caprioli, cinghiali, civette e gufi.

Ore 10.30 LABORATORIO Il Bosco si specchia

In un misterioso libro è racchiusa la storia di Tarta, abitante speciale del Parco. Solo la guida ha il permesso di aprirlo, ma nel libro manca una pagina: saranno i bambini a ricostruire il finale della storia.

Il laboratorio ha una durata di circa 2 ore e mezzo ed è adatto ai bambini fino ai 10 anni. Si consigliano scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica a suola non liscia, pantaloni lunghi, calze, spray anti insetti cappellino e acqua.

Iniziativa adatta a tutti. Attività gratuita su prenotazione

Grand Tour Emil Banca consiglia

  • Ristorante Pizzeria Andrea’s, Viale Circonvallazione 9/11, 43048 Sant’Andrea Bagni 0525 431818
  • La Nuova Cornaccina, Via Cornaccina 32, 43014 Medesano 329 2848788
  • Meat&Co, Medesano Piazza Rastelli, 7, 43014 Medesano 0525 420812

*

FONDAZIONE MUSEO ETTORE GUATELLI (OZZANO TARO)

(Via Nazionale, 130, 43044 Ozzano Taro)

Il fondatore Ettore Guatelli amava definire il suo museo “Il museo del quotidiano”. È infatti una vera e proprie ode agli oggetti del vivere giornaliero, talmente usurati e vissuti da diventare simbolo dello stile di vita dei loro proprietari, formando un cammino nel legame tra l’uomo e la terra.

Ore 16 LABORATORIO I passatempi dei nostri nonni. La Fondazione Museo Ettore Guatelli accompagnerà i bambini in un percorso indietro nel tempo che, ispirandosi agli oggetti del museo, costruiranno con materiali semplici i giochi di una volta. Il Laboratorio è gratuito e adatto ai bambini dai 4 ai 10 anni, il costo del biglietto per gli adulti è di 5€ e comprende la VISITA GUIDATA.

Iniziativa adatta a tutti. Attività su prenotazione.

*

CENTRO STORICO DI PARMA

Appuntamento presso Voltoni della Pilotta (lato giardino), Viale Toschi, 1, Parma, 43121

Una visita guidata al cuore di Parma, dal Parco Ducale lungo il torrente Parma a una passeggiata nell’esterno del Complesso monumentale della Pilotta e del Teatro Regio, per dirigersi alla volta del Duomo, del Battistero dalla caratteristica pianta ottagonale e piazza Garibaldi con i suoi palazzi del Municipio.

Ore 10.00: VISITA GUIDATA nel centro storico della città di Parma alla scoperta dei monumenti più importanti e i suoi luoghi simbolo. La visita guidata, a cura della Cooperativa Itinera Emilia, ha una durata di circa 2 ore ed è gratuita ma è previsto un costo di 8€ a persona per l’ingresso alla Cattedrale e al Battistero.

Grand Tour Emil Banca consiglia

  • Osteria Il Norcino, Via Colorno, 127, 43122 – Parma 0521607212

*

PARMA IN MUSICA

(Appuntamento presso Piazza Duomo, 43121)

Un pomeriggio verso una Parma nascosta sulle tracce della musica che la resa famosa in tutto il mondo: il Museo dell’Opera nella Casa della Musica e il Teatro del Convitto Maria Luigia custodito in un palazzo antico aperto al pubblico per l’occasione.

Ore 15.00, la VISITA GUIDATA riprende per esplorare una Parma nascosta sulle tracce della musica che l’ha resa famosa in tutto il mondo. La seconda parte della visita guidata, a cura della Cooperativa Itinera Emilia, ha una durata di circa 2 ore ed è gratuita. Iniziativa adatta a tutti. Attività su prenotazione.

*

CASTELLO DI TORRECHIARA (LANGHIRANO)

(Appuntamento davanti al Castello, Borgo del Castello, 1, 43013 Torrechiara, Langhirano).

Questo possente maniero costruito nel XV secolo domina il panorama della Val Parma. Un esemplare unico per conservazione e splendore, è composto da un’imponente cinta muraria e quattro torri quadrangolari. Da non perdere la Camera d’Oro, ornata dagli affreschi attribuiti a Benedetto Bembo.

Ore 10,30 VISITA GUIDATA in abiti medievali in compagnia di Bianca Pellegrini una delle straordinarie protagoniste del progetto i Castelli delle Donne nei territori di Parma e Reggio Emilia. Bianca rapì il cuore di Pier Maria Rossi, capace e colto condottiero che fece costruire il Castello.

L’iniziativa ha un costo di 2€ per i partecipanti, più il costo del biglietto d’ingresso di 5€, dai 18 anni ai 25 di 2€, e gratuito fino ai 18 anni. Ingresso su prenotazione.

*

MUSEO DEL PROSCIUTTO (LANGHIRANO)

(Museo del Prosciutto di Parma c/o Ex Foro Boario, Via Bocchialini – 7 – Langhirano – PR – 43013)

Il museo è ospitato nell’ex Foro Boario di Langhirano, costruito nel 1928. Uno spazio di più di 500 metri quadrati, diviso in sezioni, nelle quali hanno rilievo le origini, l’avventura umana, l’evoluzione tecnica e di costume, l’aneddotica e le curiosità, le applicazioni gastronomiche che dall’invenzione del prosciutto dolce di Parma arrivano fino all’attuale produzione.

Ore 15.00 VISITA GUIDATA all’interno del Museo del Prosciutto, per approfondire la storia, gli usi del prosciutto in cucina e conoscere i passaggi principali della sua lavorazione. L’iniziativa ha un costo di 6€ per gli adulti e 5€ per i bambini dai 6 ai 18 anni, 2€ fino ai 6 anni e include un grissino con Prosciutto di Parma DOP. Attività aperta a tutti e su prenotazione.

*

BADIA BENEDETTINA DI SANTA MARIA DELLA NEVE (LANGHIRANO)

(Via Badia – 28 – Torrechiara – Langhirano – PR – 43013)

Nota anche come Badia di Torrechiara, l’abbazia benedettina rinascimentale, con annessa chiesa tardoromanica è anche laboratorio apistico dove i monaci producono creme cosmetiche, tisane, miele, propoli e pappa reale. Un toccasana per il benessere dei partecipanti a Grand Tour.

Ore 15.30/16.30 VISITA GUIDATA con i monaci della Badia per stupirci di una ricchezza artistica che lascia sempre sorpresi i visitatori. Scopriremo anche alcune delle attività del prezioso laboratorio apistico a cura dei monaci per la produzione e vendita di prodotti di cosmesi ed erboristeria.

L’iniziativa ha un costo di 1€, con un’offerta libera per la visita guidata a sostegno delle attività dei monaci ed è adatta a tutti.

*

I CONSIGLI DI EMIL BANCA

N.B. Se siete indecisi sulle attività da scegliere, ecco alcune idee di “itinerari” suggeriti da Emil Banca:

Labirinti e Pozioni

  •        ROCCA SAN VITALE (FONTANELLATO)
  •        SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DEL SANTO ROSARIO (FONTANELLATO)
  •        LABIRINTO DELLA MASONE (FONTANELLATO)

Parma, che gusto!

  •        AZIENDA AGRICOLA BERTINELLI (NOCETO)
  •        BIRRA ARTICIOC (NOCETO)

Boschi e antichi giochi

  •        BOSCHI DI CARREGA (SALA BAGANZA)
  •        FONDAZIONE MUSEO ETTORE GUATELLI (OZZANO TARO)

Iconica e insolita Parma

  •        CENTRO STORICO DI PARMA
  •        PARMA IN MUSICA

Torre chiara come il miele

  •        CASTELLO DI TORRECHIARA (LANGHIRANO)
  •        MUSEO DEL PROSCIUTTO (LANGHIRANO)
  •        BADIA BENEDETTINA DI SANTA MARIA DELLA NEVE (LANGHIRANO)

*

 

Oltre agli eventi del Grand Tour, vi segnaliamo due appuntamenti che si svolgeranno contemporaneamente:

STREET FOOD FESTIVAL

(Str. Puppiola, 15, 43122 Parma)

L’evento di primavera di Confesercenti si svolge al Parco Ducale di Parma dal 10 al 12 maggio: 25 truck food da tutta Italia e 3 giorni di eventi, cooking show, intrattenimenti musicali e tanto altro. Pranzi / Merende / Aperitivi /Spettacoli / Concerti / DJ set.

*

Per i viaggiatori da e verso Parma, consigliamo una tappa golosa al Consorzio Produttori Latte, vicino al casello dell’autostrada.

*

FATTORIE APERTE

Domenica 12 maggio ci sarà “Fattorie Aperte”, un’iniziativa promossa dalla Regione Emilia Romagna che prevede l’ingresso ridotto in tutti i Musei del Cibo e tante iniziative in fattorie e aziende agricole. Per scoprire chi partecipa: http://www.fattorieaperte-er.it/provincia/parma/

A presto per i dettagli delle prossime date del Grand Tour Emili Banca 2019!

 

Grand Tour Emil Banca:
Appennino Bolognese con i bambini – EVENTO CONCLUSO

Ecco gli appuntamenti del 16 giugno 2019:

VISITA GUIDATA ore 16 alle Grotte di Labante

Visita guidata alle Grotte di Labante a cura del Geoarcheologo Fabrizio Finotelli che ci guiderà all’interno dello storico deposito di Travertino e delle sue cavità naturali, alla ricerca di antiche tracce abitative e culturali.
Iniziativa adatta a tutti

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Hotel Ristorante Merlino, Via Bologna 65, Castel D’Aiano, 051 914652
  • Locanda Agriturismo Costa di Dente, Via dei Piani 35, Castel D’Aiano,
  • 051 6735010
  • Osteria Santa Lucia, Via Santa Lucia 10, Castel D’Aiano, 051 912912
  • Ristorante Pizzeria Casa Rugiada, Via Passo Sella 1, Rocca di Roffeno (Castel D’Aiano), 051 912820

*

ROCCHETTA MATTEI (GRIZZANA MORANDI)

(Via Rocchetta 46/a, Grizzana Morandi – Riferimento Riola Ponte)

 

La Rocchetta Mattei è un castello incantato realizzato in stile eclettico e moresco, con riverberi dell’epoca medioevale. Il gioiello, avvolto da un fascino misterioso, deve il suo nome a Cesare Mattei che lo fece edificare nel 1850 sulle rovine di un’antica costruzione.

Di proprietà della Fondazione Carisbo, la Rocchetta Mattei è gestita dal Comune di Grizzana Morandi. La sua struttura è stata modificata più volte dal conte Cesare Mattei, rendendola un labirinto di torri, scalinate monumentali, sale da ricevimento e camere private che richiamano stili molto diversi tra loro, dal medievale al moresco, dal liberty al gotico. Il conte era un letterato politico, noto per i suoi studi nell’ambito dell’Elettromeopatia. Le sue terapie ebbero un grande successo a livello mondiale, richiamando al castello uomini e donne di tutti i ceti.

VISITE GUIDATE alle ore 10, 10.15, 10.30

Visita guidata di un’ora per vivere la magia della Rocchetta Mattei. Visite alle ore 10.00, 10.15, 10.30. Costo 10 €. Prezzo ridotto di 5 € per i bambini dai 6 ai 12 anni e per le persone con mobilità ridotta. Gratis per i bambini fino ai 5 anni. Iniziativa adatta ai bambini sopra ai 3 anni.
Ingresso su prenotazione.

NOTA BENE: Per ragioni di sicurezza, in caso di famiglie con bambini, dobbiamo indicare il numero totale di partecipanti, anche laddove ci fosse un bambino sotto i 5 anni (che quindi entra gratuitamente). Esempio: due adulti, un bambino dai 6 e i 12 anni e uno di 2 anni = 4 persone iscritte

*

BORGO LA SCOLA (GRIZZANA MORANDI)

(Via Vimignano Chiesa, Grizzana Morandi – Riferimento Riola)

 

Il borgo La Scola è un tesoro di origine medioevale che resiste miracolosamente ai segni del tempo e che brilla per il suo carattere operoso: l’associazione culturale Sculca è impegnata nel salvaguardare l’unicità architettonica e paesaggistica del luogo.

La Scola è un borgo magico risalente al 1200, scolpito sapientemente dai maestri Comacini che operarono in queste zone tra il 1300 e il 1500. Il borgo, che conserva sul suo corpo pietroso le tracce del passato, è arroccato attorno alle sue torri e ai suoi due oratori, immerso nella fitta vegetazione dell’Appennino. L’associazione Sculca apre le porte del borgo ai visitatori, organizzando eventi culturali e artistici, visite guidate alla scoperta dell’antico abitato e molto altro per fare conoscere questo splendido angolo di storia.

VISITA GUIDATA alle ore 11.30 del borgo a offerta libera, della durata di un’ora, a cura dell’Associazione Culturale Sculca.

A chi si iscrive alla visita guidata ecco anche il programma completo della giornata al Borgo La Scola:

  • Alle ore 12.30 street food home made.
  • Ore 15 Inaugurazione della Meridiana di Corte Bruni, restaurata con il crowdfunding organizzato in occasione di Grand Tour 2018. Segue brindisi. Iniziativa aperta a tutti e promossa dall’Associazione Culturale Sculca.
  • Ore 16.30 Concerto Armonie d’estate dell’Ensable le Arpe magiche nell’ambito della rassegna Vivi e Ascolta la montagna con la direzione artistica di Luca Troiani. Iniziativa adatta a tutti e promossa dall’Associazione culturale Crescendo.

*

CHIESA DI S. MARIA ASSUNTA (RIOLA)

(Piazza Alvaro Aalto 1, Riola – Grizzana Morandi)

Costruita alla fine degli anni ’70, la bella chiesa in stile moderno è stata progettata dal grande architetto finlandese Alvar Aalto, che volle una struttura essenziale con forme sinuose, in armonia con l’ambiente naturale circostante.

 

VISITE GUIDATE alle ore 12 e 15

Visita guidata di un’ora, con proiezione di un breve estratto del docufilm “Non abbiamo sete di scenografie” sulla costruzione della chiesa di Alvar Aalto. Iniziativa adatta a tutti.
Ingresso al costo di 2€, su prenotazione. 

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Bar Trattoria da Feli & Mirco, Via Ponte 1, Riola, 333 8051709
  • Locanda dei Fienili del Campiaro, Loc. Campiaro 112/c, Grizzana Morandi, 347 7154705
  • Locanda Il Sambuco al sole, Via Vimignano 34, Loc. Chiodi, Grizzana Morandi, 051 916119
  • Ristorante La Prada, Loc. Terre Bianche 93, Grizzana Morandi, 051913338
  • Trattoria Malvina, Loc. Salvaro Fornace 71/a, Grizzana Morandi, 051 917284

 *

GIRO DEI MULINI (LOIANO)

(Ritrovo al parcheggio in Piazza Dante Alighieri)

Dopo il successo dell’anno scorso, Grand Tour Emil Banca ci porta nuovamente alla scoperta dei mulini sul torrente Savena, delle loro storie e degli antichi mestieri. Le tappe previste sono: Mulino del Pero, Mulino dell’Allocco e Mulino della Grillara.

Ore 9 Partenza per Giro dei Mulini, ritrovo al parcheggio in piazza Dante Alighieri

È prevista una navetta, unico modo per partecipare all’attività: partenza alle ore 9 dal parcheggio sottostante il Municipio, in piazza Dante Alighieri.
Visita guidata ai Mulini sul torrente Savena. Si fa tappa al Mulino del Pero, Mulino dell’Allocco, Mulino della Grillara fino alla Cartiera dei Benandanti, dove alle 12.30 è previsto un pranzo\degustazione a base di prodotti tipici al costo di 15 €. Ritorno alle ore 15.30.
Attività adatta ai bambini sopra ai 5 anni.
La gita è a ingresso libero su prenotazione ma prevede la partecipazione al pranzo.

*

OSSERVATORIO ASTRONOMICO (LOIANO)

(Ritrovo al parcheggio in Piazza Dante Alighieri)

L’Osservatorio Astronomico con due punti di osservazione, il suggestivo Parco delle Stelle, il planetario dedicato alla divulgazione astronomica e il percorso “Il Sistema Solare”, è un importante polo di attrazione per le scolaresche e gli amanti del cielo. 

 

Immerso nel verde dell’Appenino bolognese, l’Osservatorio Astronomico conduce grandi e piccini alla scoperta di mondi lontani, puntando gli occhi verso l’infinito. Accompagnati da astronomi esperti, gli amanti delle bellezze astrali hanno la possibilità di visitare la stazione osservativa di Loiano che sorge sul Monte Orzale, entrando in contatto con un luogo unico, che consente di conoscere i pianeti del Sistema Solare, osservare le stelle e le galassie attraverso i telescopi e ammirare lo spettacolo del cielo.

Ore 16 VISITA GUIDATA

È prevista una navetta, unico modo per raggiungere l’Osservatorio: partenze dal parcheggio sottostante il Municipio, in piazza Dante Alighieri alle 16.00. Visite guidate di circa 1 ora e mezza al telescopio storico e al Planetario. Iniziativa adatta ai bambini sopra i 5 anni. Attività su prenotazione al costo di 6€ a persona. 

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Bar Osteria Angela, Via Roncastaldo 17, Loiano,339 6241381
  • Bar Vineria Benvenuti, Via Roma 13, Loiano, 051 6544800
  • Palazzo Loup, Via Santa Margherita 21, Loiano, 051 6544040
  • Ristorante Pizzeria Antico Stradello 1810, Via Roma 1, Loiano, 051 6545356

*

VIA MATER DEI, DA CASTEL DELL’ALPI ALLA FLAMINIA MILITARE (SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO)

(Ritrovo al Lago di Castel dell’Alpi)

La Via Mater Dei è un cammino di 135 km circa suddiviso in 6 tappe da Bologna alle cime dell’Appennino dedicato ai Santuari Mariani. Il cammino tocca 7 comuni dell’Appennino Bolognese, con Grand Tour Emil Banca ne percorreremo un tratto. Dal Lago di Castel Dell’Alpi si arriverà a Qualto, piccolo borgo gioiello, forse il più antico del Comune di San Benedetto Val di Sambro e, dopo una visita speciale e un pranzo tipico, si arriverà alla Flaminia Militare, alla ricerca dei resti del Basolato Romano.

 

  • Ore 9.30 ritrovo al Lago di Castel dell’Alpi, con colazione sul lago prima della partenza a 4€ a persona (facoltativo). Trekking di difficoltà media di 2 km (circa un’ora) verso il Santuario della Madonna della Neve. Visita al Santuario e breve spiegazione storica. Arrivo previsto alle ore 11. A seguire piccolo aperitivo di benvenuto offerto. La passeggiata (percorso facile di 2 km) prosegue fino a Qualto per un piccolo tour nel borgo a cura di un abitante del luogo.
  • Ore 12.30 circa, pranzo con prodotti tipici locali a 15€ a persona.
  • Ore 14.30 partenza da Qualto fino alla strada romana (arrivo alle ore 15.30, difficoltà media) con spiegazione dell’antica Flaminia Militare.
  • Ore 16.30/17 rientro con navetta, verso il punto di partenza.

Iniziativa adatta a tutti i camminatori a cura della Cooperativa Foiatonda.
Attività su prenotazione al costo di 5€ oltre al costo del pranzo.

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Albergo ristorante Poli, Piazza Madonna della Neve 5/b, San Benedetto Val di Sambro 0534 94114
  • Bar Trattoria Aqualto, Via Fonte 6, San Benedetto Val di Sambro, 333 2863030
  • Ristorante Pizzeria Il Drago Verde Sas, Via Autostazione 77, Pian del Voglio (San Benedetto Val di Sambro), 328 7461046

 *

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO “POMPEO ARIA” (MARZABOTTO)

(Via Porrettana Sud 13, Marzabotto)

Il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” di Marzabotto conserva i reperti rinvenuti nell’annessa area archeologica, dove è stata scoperta Kainua, la città etrusca meglio conservata d’Italia.

Ore 11 VISITA GUIDATA

Visita guidata di un’ora e mezza a cura di un archeologo del Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna ai resti visibili di Kainua, la città etrusca meglio conservata d’Italia, e al Museo nel quale sono esposti oggetti preziosi e d’uso quotidiano.
Iniziativa adatta a tutti.
Costo 3€ a persona, 1,50€ per ragazzi tra i 18 e i 25 anni e gratuito fino ai 18 anni.

*

ORE 16 LABORATORIO “COSA MANGIAVANO GLI ETRUSCHI?” presso il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria”

Il laboratorio “Cosa mangiavano gli Etruschi?” trasporterà i bambini indietro nel tempo alla scoperta del banchetto etrusco, con la possibilità unica e straordinaria di manipolare e giocare con reperti ceramici etruschi originali dagli scavi della città. Iniziativa della durata di un’ora e mezza, gratuita e adatta ai bambini dai 6 ai 13 anni (costo 3 € solo per gli adulti accompagnatori per il biglietto d’ingresso).

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Bar albergo ristorante Misa, Piazza Martiri delle Fosse Ardeatine 1,Marzabotto, 333 1172992
  • Trattoria Al Bongusto, Via Porrettana Sud 112, Marzabotto, 347 4196123

*

FATTORIA LAMA GRANDE MONZUNO

(Via Gabbiano 16, Monzuno)

Nella splendida località di Gabbiano, il podere Lama Grande con i suoi 65 ettari di terra accoglie 50 capi di mucche pezzate rosse allevate in natura e alimentate a fieno, che producono un ottimo latte con cui si preparano ricotte e formaggi bio.

Ore 16 VISITA GUIDATA

Visita nella fattoria per bambini e degustazione finale. Si parte con la visita alla stalla, alle mucche e ai vitellini, dove vengono mostrati i prodotti caseari. Alle ore 17.30 è prevista una degustazione di formaggi, con la possibilità di acquistare i prodotti in azienda. Attività adatta ai bambini sopra ai 5 anni e ha un costo di 4 € a persona. Ingresso su prenotazione.

*

PINACOTECA BERTOCCHI COLLIVA (MONZUNO)

(Piazza XXIV maggio 3/a, Monzuno)

Un prezioso spazio museale nato nel cuore di Monzuno. Un luogo di raccolta di oltre cinquanta dipinti realizzati dal maestro Nino Bertocchi e da Lea Colliva, entrambi pittori di primo piano nel panorama artistico bolognese del primo ‘900. La Pinacoteca Bertocchi Colliva è una delle eccellenze del Comune di Monzuno, nata per conservare e promuovere la cultura e l’arte del territorio. Lo spazio museale custodisce le opere del grande pittore Nino Bertocchi (S. Lazzaro di Savena,1900 – Monzuno,1956), che ha segnato a più riprese la storia dell’arte. Insieme alle opere del grande maestro, che ha dipinto con amore il territorio di Monzuno, la bella Pinacoteca accoglie i dipinti della cognata Lea Colliva (Bologna, 1901 – Bologna, 1975), una tra le maggiori artiste del Novecento.

 

Ore 10, INAUGURAZIONE della mostra “La Pattuglia” di Dalli e Degli Esposti Venturi

Inaugurazione della mostra “La Pattuglia” di Dalli e Degli Esposti Venturi, nella Sala Ivo Teglia. A seguire ci sarà la presentazione del portfolio “La Pattuglia” e del libro “Una valle” (testi di Bernabei, disegni di Degli Esposti Venturini e AA. VV.) Iniziativa adatta a tutti.

Ore 16 LABORATORIO Caccia al tesoro, Piazza XXIV maggio 3/a, Monzuno

Una caccia al tesoro dedicata ai più piccoli per avventurarsi alla scoperta di tante nuove storie all’insegna dell’arte.
Grazie alla collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Bologna, l’attività è a cura degli studenti del corso di Comunicazione e Didattica dell’Arte con il coordinamento di Ambra D’Atri.

Ore 17 MERENDA alla Pinacoteca Bertocchi Colliva offerta a tutti i bimbi che hanno partecipato alla caccia al tesoro. Iniziativa adatta ai bambini sopra ai 5 anni.

*

BANDA BIGNARDI (MONZUNO)

(In Piazza a Monzuno)

La Banda Bignardi nasce più di cent’anni fa e rappresenta una vera e propria istituzione a Monzuno. Una delle priorità per la Banda è quella di tramandare ai più piccini la passione per la musica, e lo fa con grande successo, grazie alla Scuola di Musica che vanta più di centocinquanta allievi.

Ore 11 ESIBIZIONE MUSICALE in Piazza a Monzuno

Uno spettacolo di brani popolari e della tradizione bandistica a cura della rinomata Banda Bignardi.
Iniziativa aperta e adatta a tutti.

*

PRANZO CON L’ARTISTA

Ore 12.30 PRANZO con l’Artista, presso il ristorante Gustavino & Passalacqua 261/a Località Selve, Monzuno

In occasione dell’inaugurazione della mostra ” La Pattuglia” di Dalli e Degli Esposti Venturini presso la Pinacoteca Bertocchi Colliva pranzeremo tutti assieme con i seguenti artisti: Sergio Tisselli, Antonio Montanaro, Lucio Filippucci, Alessandro Poli, Piero Ruggeri e Gabriele Bernabei…a seguire le dediche!

Il pranzo ha un costo di 25€ a persona ed è aperto a massimo 20 persone.
Per informazioni e prenotazioni: 3385055363 – ermanno.pavesi@libero.it

 

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Pizzeria Al Giardino, Via Bignardi 15, Monzuno, 051 6770509

*

PASSEGGIATA NELLA STORIA DI VERGATO (VERGATO)

(Piazza Capitani della Montagna 1, Vergato)

Situata sulla linea Gotica e famosa per le vetrate e gli stemmi dei Capitani della Montagna che ornano l’omonimo Palazzo, Vergato è stata qIl mercatino delle cose antiche, del modernariato e del riuso si svolge la terza domenica del mese dalle 8.30 alle 18 a Vergato. Mobili antichi, oggettistica della seconda Guerra Mondiale e tanto altro catturano l’attenzione di appassionati e curiosi.

Promosso da Comune di Vergato e dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, ogni terza domenica del mese il mercatino dell’antiquariato e del vintage va in scena lungo la centralissima via Marconi di Vergato, con una dozzina di espositori che mostrano all’interno e all’esterno delle “casette” in legno oggetti antichi e della civiltà contadina, mobili, complementi di arredo, quadri, libri, cartoline, bigiotteria, articoli della Seconda guerra mondiale e tanto altro. Un viaggio culturale che va dallo “svuota cantine” ai pezzi di pregio.

Ore 10 VISITA GUIDATA

Visita guidata a offerta libera, della durata di un’ora, a cura dell’Associazione Vergato Arte Cultura. Alla scoperta della storia della città di Vergato, dalle vetrate di Luigi Ontani agli stemmi dei Capitani della Montagna, passando per le vicende della Linea Gotica.
Iniziativa adatta a tutti.

*

MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO (VERGATO)

(Via Marconi, vergato)

Il mercatino delle cose antiche, del modernariato e del riuso si svolge la terza domenica del mese dalle 8.30 alle 18 a Vergato. Mobili antichi, oggettistica della seconda Guerra Mondiale e tanto altro catturano l’attenzione di appassionati e curiosi.
Promosso da Comune di Vergato e dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, ogni terza domenica del mese il mercatino dell’antiquariato e del vintage va in scena lungo la centralissima via Marconi di Vergato, con una dozzina di espositori che mostrano all’interno e all’esterno delle “casette” in legno oggetti antichi e della civiltà contadina, mobili, complementi di arredo, quadri, libri, cartoline, bigiotteria, articoli della Seconda guerra mondiale e tanto altro. Un viaggio culturale che va dallo “svuota cantine” ai pezzi di pregio.

 

Grand Tour Emil Banca consiglia:

  • Ristorante Il Ritrovo, Via Antonio Comani 28, Vergato, 051 910036
  • Osteria di Susano, Via Campiano 48, Susano (Vergato), 051 915224
  • Albergo Stella, Via Giovanni XXIII 67/69, Tolè di Vergato, 051 919067

 

E con questo si conclude la tappa bolognese del Grand Tour Emil Banca 2019. Vi ricordo il >  CONTEST INSTAGAM aperto a tutti

E noi ci aggiorniamo con la prossima tappa, il 15 settembre, sempre in provincia di Bologna, ma questa volta in pianura!

 

Milly

{Articolo in collaborazione con Emil Banca}

 

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Per altre informazioni sui viaggi con bambini, leggi la nostra guida: “Bimbi e Viaggi: la guida completa per viaggiare sereni con i bambini

Per saperne di più, clicca qui: Cos’è Bimbieviaggi Blog di Viaggi e Vacanze con bambini

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *