Vacanze in famiglia nelle Marche: i Sibillini per i bambini

Siamo tornati sui Monti Sibillini. Questa volta per un weekend molto particolare. Non abbiamo infatti visitato luoghi nuovi, semplicemente abbiamo rivissuto quelli che già conoscevamo da un un punto di vista diverso, con gli occhi dei bimbi che erano con noi…

La scorsa settimana, quando abbiamo annunciato #Sibilliniforkids, il blog tour alla scoperta dei Monti Sibillini con gli occhi dei bambini, durante la diretta a Radio Fermo Uno mi hanno posto questa domanda:

Come si svolgerà esattamente #Sibilliniforkids? Durante il weekend girerete coi bambini cercando di far loro cogliere i dettagli e le particolarità di questo territorio?

La mia risposta è uscita da sola, senza neanche bisogno di rifletterci:

No, sarà esattamente il contrario: saranno loro a farci guardare i Sibillini coi loro occhi curiosi e attenti. Spesso noi adulti, nella vita e nei viaggi, tendiamo a dare tutto per scontato. I bimbi, che sono un po’ una tabula rasa su cui ogni esperienza lascia il segno, guardano sempre il mondo con curiosità ed attenzione e con le loro domande ci spalancano dei mondi. Perchè questa foglia è rossa mentre quella è verde? Perchè i Monti Sibillini si chiamano così?

E’ con questo spirito che siamo partiti per un nuovo weekend sui Sibillini. Ed è con tanti mondi spalancati che siamo tornati a casa.

Vacanze in famiglia nelle Marche-portico

Vacanze in famiglia nelle Marche: i Sibillini per i bambini

Vacanze in famiglia nelle Marche-paesaggio

Come ho già avuto modo di raccontare in diversi post su questa zona (I Sibillini visti da Bimbi e Viaggi) il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e le colline circostanti, coi loro borghi di pietra, i musei, i castelli, le pinacoteche… si prestano benissimo ad una vacanza per le famiglie in cerca di un ambiente sano dove trascorrere le vacanze. Non aspettatevi grandi resort, supermarket, baby dance o grandi città. Qua troverete meravigliosi agriturismi, antichi casolari ritornati a splendere, con accanto piscine, uliveti, boschi, sentieri, prati e tanti animali.… Ottimo cibo, aria pulita, relax e contatto con la natura: tutto quello che io personalmente cerco da una vacanza.

MUSEI A MISURA DI BAMBINO

Il Museo della Sibilla di Montemonaco

Vacanze in famiglia nelle Marche-museo
Foto di Amanda, 6 anni

Mamma quando torniamo in quel museo che voglio fare lo scivolo per entrare nella Grotta della Sibilla?

Questi Monti si chiamano Sibillini perchè qui visse la Sibilla, leggendario personaggio raccontato da romanzieri e storici. La Sibilla viveva all’interno di una grotta proprio sulla vetta di queste montagne e qui sono ambientati racconti e leggende che ne narrano le avventure: quale migliore occasione per appassionare i bambini alla storia di questi luoghi?

Vacanze in famiglia nelle Marche-bimbi guardano

Vacanze in famiglia nelle Marche-riquadro
Foto di Amanda, 6 anni, immagine che si vede dalla postazione del museo

Al Museo di Montemonaco i bambini scoprono la Sibilla, tra postazioni interattive, proiezioni e addirittura un “tunnel” vero che li catapulta nella grotta per poi far loro percorrere un ponte magico che arriva di fronte ad un grande portone che si apre e si chiude..

Vacanze in famiglia nelle Marche-osservare

Un Museo piccolo ma accattivante, studiato soprattutto per i bambini, che vengono accompagnati da una guida attraverso il percorso museale.

Link utili:

Il Museo del Paesaggio di Amandola

Sibillini con bambini

Qui bambini dovete toccare tutto!

Così ti accolgono al Museo Antropogeografico di Amandola, meglio noto come “Museo del Paesaggio”.

Museo interattivo, con tante installazioni che i bambini sono invitati a toccare, muovere, esplorare, per scoprire le ricchezze del territorio. La conformazione geografica dei Sibillini, la flora, la fauna, la storia di questo territorio sono rappresentate qui con l’obiettivo esplicito di conservare e tramandare “tutto quello che facevano i nostri nonni, i loro mestieri e quello che mangiavano”…

Sibillini con bambini Museo di Amandola
Foto di Amanda, 6 anni
sibillini con bambini museo di amandola
Foto di Amanda, 6 anni

Link utili:

SPORT CON I BAMBINI

Una vacanza immersi nella natura offre ovviamente diversi spunti per una vacanza slow, alla scoperta responsabile del territorio, della flora e della fauna…

Trekking con bambini sui Monti Sibillini

Sibillini con bambini parco della fessa

Le possibilità di passeggiate sono numerose, sia dentro che fuori dal Parco Nazionale. Ecco un paio di spunti:

  • Il Parco della Fessa, Smerillo. La “Fessa” è una profonda spaccatura tra le rocce, una specie di strettissimo canyon largo massimo un metro, davvero suggestiva. La si raggiunge ai piedi del Borgo di Smerillo, nei pressi del campeggio, e da lì si può passare per raggiungere il borgo, attraverso un sentiero percorribile anche dai bambini
  • Le passeggiate dal Rifugio. Arrivando con l’auto al Rifugio Città di Amandola, in località Campolungo a 1200 metri di altitudine, si possono percorrere alcuni sentieri (sia a piedi che in bicicletta) di diversa difficoltà. Presso il Rifugio è inoltre possibile gustare ottimi piatti della cucina locale e giocare nell’ampio prato con parco giochi e tavoli per il picnic

Maggiori informazioni > Rifugio Città di Amandola

Trekking con gli asini e passeggiate a cavallo sui Monti Sibillini

trekking con gli asini

Mamma quando torniamo a passeggiare con Iside? E mentre Iside mi porta a spasso, papà sta sempre con Agata?

Abbiamo conosciuto Iside e Agata durante la nostra prima vacanza sui Sibillini, poco più di un anno fa: fidate compagne di trekking, ci hanno accompagnato a spasso per i boschi ed i borghi dei Sibillini, hanno trasportato Amanda quando la pioggia rendeva pericoloso il percorso e ci hanno fatto scoprire il loro mondo, fatto di tenera cocciutaggine dettata semplicemente dal buon senso.

Sto parlando di due asinelle, il cui papà Marco di Forestcamp, ci ha insegnato cosa significhi convivere con questi animali e avere rispetto per i loro ritmi.

La nostra esperienza l’ho raccontata qui > Trekking con gli asini ai piedi dei Monti Sibillini

Sui Sibillini inoltre è possibile fare amicizia con i dolcissimi pony del maneggio di San Lorenzo ad Amandola. A causa del maltempo questa volta non siamo riusciti ad incontrarli ma certamente non mancheremo la prossima volta

NON SOLO SPORT

laboratori-per-bambini-sibillini

Sui Monti Sibillini, grazie all’Associazione Sibillini Segreti e Sapori, è possibile organizzare una vera e propria vacanza a tema con i bambini, partecipando assieme a loro ad attività e laboratori che hanno lo scopo di far loro scoprire il territorio in modo allegro e giocoso, tramite attività manuali e corporali..

(a questo argomento dedicherò un post a parte perché le attività sono proprio interessanti e meritano un approfondimento)

Vacanze in famiglia nelle Marche: souvenir dai Sibillini

Come ho già raccontato in questo post > Souvenir e diari di viaggio per bambini: come aiutarli a ricordare? < credo che un aspetto importante di ogni viaggio fatto coi nostri figli sia quello di aiutarli a ricordare le esperienze che hanno vissuto, soprattutto se sono piccoli.

Creare un diario di viaggio è il modo migliore per farlo, ma anche portare a casa qualche “souvenir intelligente”…e su questo fronte i Sibillini non si fanno mancare nulla.

Presso i centri visita, i musei e le case del parco, sono infatti disponibili numerosi souvenir per i bambini: oltre alle solite magliette, giochini vari, puzzle e ai pupazzini (come il cinghiale dei Sibillini) è possibile trovare diverse pubblicazioni, tra le quali segnalo:

sibillini libro di favole per bambini

Il bosco delle lucciole, una storia d’amicizia e avventura sui Sibillini” di Barbara Cerquetti. Tante storie ambientate nei piccoli borghi dei boschi sibillini: i piccoli protagonisti ci fanno conoscere la loro vita, le tradizioni e i misteri di questi luoghi…

Vacanze in famiglia nelle Marche-libro sibillini

Sibillini naturalmente magici” un libro-gioco, per capire e proteggere la natura, mettendosi alla prova con vari giochini, perfetto anche come passatempo, sia durante il viaggio che una volta tornati a casa.

Pimpinella dei Sibillini

Le favole di Pimpinella“. Alloggiando in alcune strutture dell’Associazione Sibillini Segreti e Sapori potreste imbattervi nelle favole di Pimpinella dei Sibillini, scritte da Giovanna (proprietaria della Querceta di Marnacchia) e illustrate da Nicola (de Il Vecchio Tasso): un piccolo libretto con un invito esplicito, quello di continuare a raccontare favole anche dopo il rientro a casa!

Dove dormire con bambini sui Monti Sibillini

I diversi weekend che abbiamo trascorso sui Monti Sibillini ci hanno consentito di conoscere diverse strutture dell’Associazione Sibillini Segreti e Sapori:

Il Vecchio Tasso, Smerillo _ Bel casale con piscina, ampio parco perfetto per i bambini, ottimo cibo.
Ne ho già parlato in questo post > Smerillo e dintorni: le Marche ai piedi dei Monti Sibillini

La Querceta di Marnacchia, Amandola _ Elegante country house con piscina, trattamento di bed and breakfst in una location davvero suggestiva

Fillide, Amandola _ Casa per ferie, adatta per chi cerca una vacanza attiva e vuole organizzare attività nel verde (è un Centro di Educazione Ambientale e si dedicata a numerosi progetti didattici).
Ne ho già parlato in questo post > Montemonaco e Amandola: alle porte del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Angela Garden, Servigliano _ Ideale per i gruppi che cercano una sistemazione autonoma, con trattamento di bed and breakfast. C’è anche una piscina che si affaccia sulle incantevoli montagne sibilline.

Vacanze in famiglia nelle Marche-panorama
Il Panorama da Angela Garden

Forestcamp e La Casa dei Nonni, due location davvero speciali, che consentono di vivere suggestive esperienze di campeggio sui monti Sibillini…
…argomento a cui tengo in modo particolare e a cui dedicherò un articolo ad hoc! 😉

Quindi…non finisce qui!

Milly
[Testi e fotografie di Milena Marchioni]

Ti interessa altro?

Tutti i miei articoli sui Monti Sibillini con bambini

Trekking con bambini in alta quota: qualche consiglio pratico

4 itinerari verdi con bambini per scoprire l’Italia con lentezza

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *