Sigurtà con bambini: a spasso tra i tulipani…e non solo!

Marzia ci racconta la giornata trascorsa al Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio durante la fioritura dei tulipani e ci anticipa tutti gli appuntamenti dell’estate 2016.

Il parco giardino Sigurtà, a Valeggio sul Mincio, è bello in tutte le stagioni, ma sappiate che se scegliete questo periodo di inizio primavera, assisterete allo spettacolo di fioritura dei tulipani, sparsi in aiuole multicolori un po’ in tutto il parco.

Leggi qui: TULIPANOMANIA AL PARCO GIARDINO SIGURTA’ DI VALEGGIO SUL MINCIO

 

Sigurtà con bambini -tulipani gialli - tulipanomia parco giardino sigurtà

Questi bellissimi fiori formano delle macchie di colore incredibili, estremamente coreografiche a vedersi. In una parola, una meraviglia!

Sigurtà con bambini -tulipani - tulipanomia parco giardino sigurtà
Io ci sono stata domenica con il mio Alex, 5 anni, e qui vi racconto la mia esperienza!

 

Sigurtà con bambini: arrivare al parco

Il parco Sigurtà sorge in una delle zone a mio parere più belle a ridosso del lago di Garda: quella della Valle del Mincio, perfetta per gite domenicali e passeggiate, a piedi o in bici, in mezzo alla natura.

Sigurtà con bambini -passeggiate - tulipanomia parco giardino sigurtà
Il parco sorge a pochi chilometri dall’uscita di Peschiera dell’autostrada A4 ed è quindi estremamente facile da raggiungere da qualsiasi parte d’Italia.

Che arriviate in auto o un camper, non ci sono problemi di posteggio: per entrambi ci sono ampi parcheggi a 15 minuti a piedi dal parco, collegati con l’ingresso da un bus navetta gratuito che fa avanti e indietro a orari regolari.

Sigurtà con bambini: organizzare la visita

Appena prendete i biglietti vi verranno date le mappe del parco, per organizzare al meglio la visita. Ai bambini verrà data “la loro mappa”, dove la mascotte del parco, lo scoiattolo Tà, segnala loro le cose più interessanti da fare in un percorso che ha un po’ il sapore di una caccia al tesoro.

Sigurtà con bambini -mappa - tulipanomia parco giardino sigurtà
Per percorrere i 7,5 km del percorso all’interno del parco avete diverse alternative: a piedi, con bici proprie, bici a noleggio, ma non solo… le trovate tutte qui > Come visitare il parco

Tra quelle proposte, io ho deciso per la bici! Un po’ perché è un mezzo che amo molto usare per muovermi, un po’ perché è più facile far pedalare mio figlio per 10 km che farlo camminare! ;-

Il percorso per le bici è infatti più lungo di un paio di km, perché in alcuni punti devia da quello a piedi. E’ molto piacevole da fare, anche se in alcuni tratti ci sono delle salite un po’ impegnative, dove magari i bambini dell’età di Alex o più piccoli vanno un po’ aiutati!

Sigurtà con bambini -bici - tulipanomia parco giardino sigurtà
Affamati dopo la pedalata? Allora è ora di pranzo! Dentro il parco c’è un bar che vende panini, gelati e alcuni piatti pronti, ma sappiate che è consentito portarsi il proprio cibo e consumarlo in una delle aree ristoro appositamente allestite, oppure improvvisare un picnic stendendo la propria coperta sull’erba un po’ ovunque.

 

Sigurtà con bambini: “le tappe imperdibili”

La mappa per bambini vi aiuterà a capire quali sono le tappe imperdibili ma poi si sa.. ogni bambino è a sé e viene affascinato a modo suo! Il mio bambino  per esempio ha adorato queste:

Il labirinto – Un dedalo divertente in mezzo alla natura. L’ho dovuto portare via a forza! Indubbiamente il suo preferito.

Sigurtà con bambini -labirinto - tulipanomia parco giardino sigurtà
La Grande Quercia – Un albero imponente che lascerà a bocca aperta i più piccoli

I laghetti fioritiIl mio Alex non aveva mai visto le carpe giapponesi e ne è rimasto conquistato.

Fattoria didatticaSimpatiche caprette tibetane, galline, asini, tacchini e altri animali insegnano ai bambini l’importanza del rispetto dei nostri amici con le zampe.

Sigurtà con bambini -fattoria - tulipanomia parco giardino sigurtà

Parco Giardino Sigurtà: non solo tulipani

Se non riuscite ad andare al Parco nel periodo dei tulipani, niente paura: ci sono tante altre fioriture che vi attendono nei prossimi mesi (> fioriture Sigurtà <), oltre che moltissimi eventi per i bambini:

  • Domenica 15 maggio: ROSATRUCCO, attività di facepainting in onore delle 30.000 rose che sbocciano lungo il celebre viale del Parco.
  • Giovedì 19 maggio: il giardino ospiterà il passaggio della Mille Miglia, con oltre 200 auto storiche in sfilata
  • Domenica 22 maggio: BUSKERS PARK, una giornata dedicata alla magia dei grandi artisti di strada
  • Domenica 5 giugno: GIOCHI AL PARCO, ovvero come iniziare a celebrare la fine della scuola con una domenica all’insegna dei giochi della tradizione, come tiro alla fune, trottole e anche un antico flipper
  • Domenica 12 giugno: il clow Ferux vi aspetta con le sue BOLLE DI SAPONE GIGANTI
  • Domenica 19 giugno: tutti a provare lo YOGA CON MAMMA E PAPA’
  • Domenica 26 giugno: avete mai visto come si tosa una pecora? Beh, con PECORATOSANDO potete osservare le pecore Brogna che si rifanno il look in vista dell’estate.
  • Domenica 4 settembre: arriva la 10a edizione de IL MAGICO MONDO DEI COSPLAY! Oltre 1600 figuranti vestiti da personaggi dei cartoons, dei fumetti e del fantasy pronti a fare tante foto con i loro piccoli fans
  • Domenica 11 settembre: GIOCASTORIE, un laboratorio per imparare a creare nuove storie grazie ai consigli di un IncantAutore e di un IllustrAutore.

Tutti gli eventi e i laboratori sono gratuiti (ovviamente previo acquisto del biglietto di ingresso al Parco), le date possono subire variazioni in base alle condizioni metereologiche.

Il nostro consiglio? Prima di organizzare la vostra gita date un’occhiata alle informazioni aggiornate sul sito www.sigurta.it oppure direttamente sulla pagina Facebook del Parco Giardino Sigurtà.

 

Sigurtà e dintorni

E se la visita al parco è finita, occorre per forza tornare a casa? Assolutamente no, visto che i dintorni sono così meravigliosi? Per approfondimenti sui dintorni di parco Sigurtà e per organizzare un week end da queste parti, potete visitare questi siti:

Marzia
{ testi e fotografie di Marzia Bordiga }
{La foto di copertina è tratta da Shutterstock}

.

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Dai un’occhiata anche qui:

  1. I tulipani di Sigurtà: quando la natura supera la fantasia
  2. Weekend al Lago di Garda con bambini
  3. Parco Sigurtà con bambini: tra tulipani, giochi e natura

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

L'autrice: *Marzia*

Mamma di Alex, classe 2010. Viaggiatrice fai da te dal 2004, mi ero ripromessa di non smettere dopo la nascita di mio figlio e ho mantenuto la promessa. Per farlo ho dovuto cambiare il mio modo di viaggiare e imparare a guardare ogni meta con altri occhi. Quella che temevo fosse una privazione, cioè rendere ogni viaggio a misura di bimbo, si è rivelata una splendida occasione per vedere quanto visitare il mondo può dare a un bambino. Inutile dire che da questa scoperta ogni viaggio fatto con Alex è stato più bello di tutti quelli fatti senza di lui.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *