In traghetto con bambini verso Sardegna, Corsica e Isola d’Elba

Chi ci legge, conosce la nostra passione per le isole tropicali. Ciò non significa che non ci dedichiamo anche alle mete “dietro casa”, le tante meraviglie che possiamo raggiungere in poche ore di auto… o di traghetto.

Siamo talmente abituati a pensare all’aereo o all’auto per i nostri viaggi, che quando ci ritroviamo ad utilizzare un mezzo diverso siamo quasi più emozionati. In particolare quando si tratta di navi o traghetti, che ci consentono di raggiungere la meta dei nostri viaggi solcando il mare, respirando il profumo di salsedine e facendoci cullare dalla brezza marina…

Traghetto con bambini (ma non solo):
le nostre esperienze

La prima volta che abbiamo fatto un viaggio in nave asssieme era il 1997

traghetto con bambini Elba Ferries con bambinitraghetto con bambini verso Elba

Era la nostra primissima vacanza assieme, da giovani piccioncini innamorati, e abbiamo deciso di andare all’Isola d’Elba: era evidente fin da subito la nostra comune passione per le isole! E l’Elba è stata decisamente un ottimo inizio!

Poi sono passati un po’ di anni prima di tornare a solcare le acque del Tirreno: era il 2008, la nostra prima estate in 3!
Amanda aveva circa 8 mesi e siamo andati a scoprire le limpide acque della Sardegna: volevamo farle subito capire che aria tirava in questa famiglia! 😉

traghetto con bambini sardinia ferries con bambinitraghetto con bambini sardinia ferries con bambinitraghetto con bambini sardinia ferries con bambini

Tra pappe per lo svezzamento e full immersion di sole e spiaggia, abbiamo esplorato la parte nord-est dell’isola, ma saremmo volentieri rimasti qualche altra settimana per scoprire tutto il resto!

Infine nel 2011, sempre in estate, abbiamo preso il traghetto per raggiungere la Corsica, effettuando, al ritorno, la nostra prima traversata in notturna (senza cabina!).

traghetto con bambini corsica ferries con bambinitraghetto con bambini corsica ferries con bambini

10 giorni alla scoperta di questa meravigliosa isola, come ho già raccontato qui: Corsica in campeggio con bambini: una settimana tra mare, montagna e borghi.

Traghetto con bambini:
Corsica Sardinia Elba Ferries

elba sardegna corsica ferries con bambini

Una costante di questi nostri viaggi è stata la compagnia prescelta: dopo le varie ricerche online, abbiamo sempre optato per Corsica Ferries, soprattutto per via della minore durata delle traversate.

Ma chi è Corsica Sardinia Elba Ferries?

Sicuramente vi sarà capitato tante volte di ritrovarvi in mezzo al traffico cittadino e notare sul lunotto posteriore dell’auto davanti a voi un adesivo rettangolare giallo! Da quando ce l’abbiamo anche noi ho notato che siamo in tantissimi ad averlo: alcuni li conservano tutti e le auto si trasformano in album di figurine, altri invece ne conservano più sobriamente uno solo.

Corsica Ferries con bambini

Si tratta degli adesivi che la compagnia Corsica Sardinia Elba Ferries attacca alle auto che si stanno per imbarcare per le isole: io ormai li considero un vero e proprio souvenir e un segno di riconoscimento che mi diverto a ricercare sulle auto che incontro.

Visto che al momento ce n’è rimasto solo uno (a causa di un cambio auto) mi è venuta voglia di arricchire la collezione, quindi sto studiando per la prossima estate 😉

Elba Corsia Sardinia Ferries:
i servizi per i bambini

traghetto con bambini corsica ferries con bambini

Ecco qualche utile informazione sulla compagnia per chi viaggia con bambini

  • Il passaggio per i bimbi fino ai 3 anni è gratuito e i bambini da 4 a 11 anni pagano il 50% della tariffa adulto
  • A bordo è possibile noleggiare lettini da campeggio per bimbi sotto i 4 anni.
  • I traghetti sono attrezzati con aree gioco per i bambini
  • Presso i ristoranti sono presenti seggioloni, scaldabiberon e menu dedicati (con grande attenzione per la qualità, per esempio viene usato solo olio di semi per la frittura e niente olio di palma)
  • Ulteriori dettagli a questo link > Bambini a bordo

Insomma, io ci faccio un pensierino per l’estate, così magari posso attaccare un altro adesivo all’auto.

E voi, ne avete già di adesivi gialli? 😉

Milly
[testi e fotografie di Milena Marchioni]

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

.

Se ti piace il blog, seguici anche su FACEBOOKTWITTER, INSTAGRAM e GOOGLE+

Altri spunti per i tuoi viaggi? Guarda qui:

  1. Corsica in campeggio con bambini: una settimana tra mare, montagna e borghi
  2. Corsica con bambini: l’ile de beaute, per davvero
  3. Bimbi in barca: dieci mosse per una crociera perfetta
  4. Crociera con bambini: la prima volta di Bea tra Barcellona e Marsiglia
  5. Visitare isole tropicali con bambini? Si può! 10 scatti dai nostri viaggi…

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *