Volare con bambini: come scegliere il volo perfetto?

Viaggiatore fai da te alle prime armi? Non sai da che parte iniziare per acquistare un volo e per affrontare un lungo viaggio con i bimbi? Ecco i nostri consigli per ottimizzare l’organizzazione del viaggio e godertelo assieme ai bambini…

Con le ragazze della community di bimbi e viaggi ci siamo trovate più volte a ragionare sui criteri in base ai quali scegliamo i voli per raggiungere le nostre amate mete oltreoceano.
Abbiamo quindi pensato di raccoglierli in un articolo, per aiutare altri genitori alle prese con i primi acquisti di voli importanti.
Magari il “volo perfetto” non esiste, però con un po’ di organizzazione si possono ottenere buoni risultati.

volare con i bambini come scegliere il volo perfetto voli lunghi con bambini

Voli low cost per bambini: cosa cambia rispetto a prima?

Finché si viaggiava in due, non ci si poneva troppi problemi sulla compagnia aerea con cui si volava, sugli orari dei voli, sugli scali….
Unico criterio per la scelta? Il prezzo! Volo in super offerta? Via, si parte! (beh, magari un’occhiatina alla black list la si dava, ma nulla di più)…

Questa tranquillità, nella nostra famiglia, è proseguita anche durante i primi viaggi con Amanda, affrontati con lo stesso spirito.

Finchè…un giorno ci siamo ritrovati su un volo intercontinentale charter che ci ha seriamente fatto venire voglia di non imbarcarci: sedili distrutti e scomodi, nessun servizio per i bimbi (culletta o altro), cibo pessimo, rumori strani e ritardi incredibili sugli orari di partenza…ecc…
Quella volta ci siamo detti che sarebbe stata l’ultima in quelle condizioni e da quel momento i criteri per scegliere il volo giusto sono, almeno in parte, cambiati.

Ma come fare a capire se la compagnia che stiamo scegliendo è davvero affidabile?

Volare con bambini: come scegliere la compagnia aerea

Hai trovato un volo a buon prezzo e vuoi capire se fa davvero al caso tuo o se c’è dietro qualche “fregatura”?

Per capire se la compagnia è affidabile, il metodo più rapido ed efficace è sicuramente quello di documentarsi online:

Una volta appurato che la compagnia aerea sia affidabile, almeno teoricamente, ci si può focalizzare sui dettagli…

Volare con bambini: i dettagli del volo e i servizi offerti dalla compagnia

volare con bambini come scegliere il volo perfetto

Prima di prenotare un volo lungo con bambini è sempre meglio verificare alcuni dettagli , che potrebbero non risultare del tutto secondari….

ORARIO DEI VOLI E AEROPORTO DI PARTENZA
Calcolando che bisogna fare il checkin almeno 2-3 ore prima della partenza, gli orari sono compatibili con le esigenze della famiglia e i ritmi del bambino?
Se possibile, decisamente meglio optare per voli in notturna, così ci si può riposare e si affronta meglio anche il jet lag.
Se si abita lontani dall’aeroporto e bisogna fare un lungo tragitto in auto, meglio partire con largo anticipo, soprattutto se si prevede di passare lungo tangenziali nell’orario di punta.

CHECK-IN ONLINE
La compagnia consente di fare il checkin online? in questo caso, si può arrivare in aeroporto con più calma e si risparmia parecchio tempo in fila.
Se poi si possono anche scegliere i posti, ancora meglio!

VOLO DIRETTO/SCALI
L’opzione migliore, viaggiando con bambini, è sempre il volo diretto. Se il volo fa scali, è importante valutare:

  • dov’è lo scalo: è lungo il tragitto o allunga ulteriormente il percorso? (es. se per andare alle Seychelles faccio scalo a Londra, allungo il volo, già lungo di per sé, di almeno altre 2 ore)
  • quanto dura lo scalo: a seconda della dimensione dell’aeroporto (e del numero di figli da spostare!), 1 ora potrebbe non bastare per cambiare aereo o, al contrario, 6 ore potrebbero essere decisamente troppe se l’aeroporto è piccolo e/o non c’è la possibilità di raggiungere comodamente una meta nei dintorni dove fare un giretto. Per capirci: al Charles de Gaulle di Parigi sarebbe meglio avere almeno 2-3 ore per il cambio; a Kuala Lumpur, in caso di stop lungo, si può fare un giro in città, ma per raggiungerla ci vuole almeno 1 ora di taxi.

SERVIZI A BORDO
Sui siti delle compagnie aeree è possibile visionare in anticipo i servizi on board. Baby/child meal, intrattenimenti, culletta…: vedere quali ci sono e capire se serve prenotarli (in particolare la culletta e il baby meal). Sarebbe meglio se ci fossero i monitor davanti ad ogni singolo seggiolino, magari con giochini e cartoni animati (sono informazioni difficili da trovare, ma tentar non nuoce).

Detto tutto ciò, per chi -come noi- viaggia low budget e ha quindi necessità di risparmiare sul volo, uno dei principali criteri per la scelta non può che essere quello del costo. Come fare, quindi, per trovare un volo low cost?
Di questo parleremo la prossima settimana…

E tu? Hai qualche altro consiglio da darci per trovare il volo perfetto?

Milly Marchioni
[testi e fotografie di Milena Marchioni]

Iscriviti alla newsletter di Bimbi e Viaggi per rimanere sempre aggiornato sulle novità!

(Privacy Policy)

 

Potrebbero interessarti anche:

  1. Consigli per prenotare un volo low cost con bambini

L'autrice: * Milly Marchioni *

Mamma di Amanda, classe 2007. Viaggiatrice indipendente, adoro il mare e le isole tropicali ma anche la montagna e in generale i viaggi a contatto con la natura...passando per le città, i piccoli borghi, i castelli, le sagre di paese... Scoprire il mondo con gli occhi di mia figlia mi sta aiutando a crescere come viaggiatrice ma soprattutto come persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *